JESSE STONE – CACCIA AL SERIAL KILLER / Su La7 il film di Robert Harmon con Tom Selleck e Sylvia Villagran

- La Redazione

Jess Stone – Caccia al serial killer, la trama: in onda questa sera, sabato 8 novembre 2014, su La7, è una pellicola diretta da Robert harmon con Tom Selleck e Sylvia Villagran

la7-logo
Il film è in onda su La7 in prima serata

Questa sera, su La7 dalle 21.10, verrà trasmessa la pellicola Jesse Stone – Caccia al Serial Killer (titolo originale: “Jesse Stone: Stone Cold”). Si tratta di un film di genere thriller girato nel 2005 negli Stati Uniti per la regia di Robert Harmon. Ecco la trama del film. Jesse Stone (Tom Selleck) è un brillante agente del distretto della polizia di Los Angeles, che riesce ad essere abbastanza efficiente sul proprio posto di lavoro. Jesse ha una vita sentimentale che si può definire soddisfacente, avendo sposato una bellissima ed integerrima moglie di nome Jenn (Sylvia Villagran). Tuttavia, in un certo periodo della propria vita incominciano ad esserci dei problemi e delle incomprensioni tra i due, che nel giro di pochi mesi portano la moglie a prendere la decisione di lasciarlo. Sarà un duro colpo per il povero Jesse, che proprio non riesce a farsene una ragione e spesso e volentieri annega i propri dispiaceri in fiumi di alcool. I gravi problemi di Jesse si ripercuotono anche in ambito professionale per lui e non passa troppo tempo prima che a causa di una serie di clamorosi errori, venga sospeso dal servizio. Tuttavia una seconda chance gli viene data in una piccola cittadina di nome Paradise, posta nello stato del Massachusetts nelle vicinanze di Boston. Il consiglio comunale decide di affidargli il posto di capo della polizia locale. Una decisione che non viene basata sulle presunte qualità di Jesse nei panni di tutore della legge, quanto piuttosto la consapevolezza da parte di alcuni membri del Consiglio di poterlo manovrare a proprio piacimento per un tornaconto personale. Jesse si integra immediatamente molto bene nella cittadina e dopo cinque mesi sembra essere riuscito a trovare un proprio equilibrio soprattutto per merito di un lavoro abbastanza tranquillo ed un rapporto basato essenzialmente sulla passione, con Abby Taylor (Polly Shannon) che tra le altre cose fa parte dello stesso consiglio. In realtà, Jesse vede in Abby molto di più che la propria amante, bensì una compagna nei confronti della quale nutre un certo affetto. Anche i rapporti con la ex moglie Jenn sono nettamente migliorati, tantè che i due si sentono per telefono con una certa costanza. Una notte viene trovato il corpo di un uomo sulla scogliera dal vice di Jesse, il vice capo Luther (Kohl Sudduth).

Ovviamente Luther contatta Jesse che arriva sul luogo del delitto il prima possibile. Dalle prime analisi si intuisce come luomo sia stato ucciso con una pistola ed in particolar modo è stato colpito allaltezza del cuore con due colpi. Più tardi, la scientifica appurerà che i proiettili appartengono ad una pistola calibro 22 per cui Jesse incomincia ad indagare su chi abbia in casa una pistola di quel tipo e la lista che ne fuori è abbastanza lunga per cui necessita per arrivare a risultati concreti di nuove prove. Nel frattempo vengono uccise altre due persone e siccome la dinamica è sempre la stessa è facile ipotizzare che si tratti sempre dello stesso killer che a questo punto viene considerato un serial killer. Intanto, allattenzione di Jesse arrivano nuovi elementi che sembrano poterlo indirizzare verso la soluzione del caso in quanto cè un testimone che asserisce di aver visto un uomo alla guida di una Ford si colore rosso andare via dalla scena del crimine poco dopo gli spari. Jesse controlla un video girato da un telecamera a circuito chiuso e riesce ad individuare lauto e soprattutto la targa, dalla quale si evince di come si tratti di un certo Andrew Lincoln (Reg Rogers) che caso vuole essere possessore di una pistola calibro 22. Il caso sembra essere risolto ma non sarà così come ben presto scoprire a proprie spese il povero Jesse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori