THE WALKING DEAD 5/ Anticipazioni 5×09 e 5×08: ecco cosa ci aspetta dopo il “mid season”

- La Redazione

Questa sera su Fox va in onda l’ottava e ultima puntata della quinta stagione di “The Walking Dead”. Vediamo le anticipazioni dell’episodio che ha il titolo “Coda”

the-walking-dead-5_R439
The Walking dead

Lunedì 2 dicembre su FoxLife è andato in onda l’ultimo episodio di metà stagione della quinta stagione di The Walking Dead. I nuovi episodi della serie torneranno nel 2015: il nono episodio sarà trasmesso l’8 febbraio in America e il 9 febbraio in Italia sul canale di Sky. Ma dal web arrivano già delle anticipazioni, anche per quanto riguarda il cast della serie. Tra le new entry della quinta stagione c’è Alexandra Breckenridge, attrice di American Horror Story. La bella attrice interpreterà un ruolo ricorrente, ma che potrebbe diventare regolare. Stando alle poche e scarne dichiarazioni del network, il suo personaggio si chiamerà Samantha (ma il nome potrebbe essere fittizio): una donna attraente, forte, intelligente, fascinosa e loquace, ma che cela un lato vulnerabile. una madre con spirito bohémien, e unartista talentuosa, così viene descritto il personaggio di Samantha.

Sarà un finale di metà stagione ricco di colpi di scena quello di questo sera di The Walking Dead 5. Assisteremo alla vendetta verso quelli del Grady Memorial Hospital di Rick e quelli che lhanno seguito fino ad Atlanta. C’è molto in ballo in questa ottava puntata ed i fan non vedono l’ora di vedere cosa succederà ai propri begnamini, e stanno innondando di post e tweet i social lamentandosi dello spoiler apparso sulla pagina facebook ufficiale della serie in cui viene immortalata Beth morta (clicca qui): “Volevo ringraziare la pagina ufficiale di #TheWalkingDead che stamattina ha spoilerato la qualunque. maledetti!”, “Comunque io ho già pianto leggendo lo spoiler della morte. Non oso pensare stasera” Per ingannare l’attesa vi proponiamo questa raccolta di scatti “rubati” all’episodio di stasera:

Stasera andrà in onda una nuova puntata di The Walking Dead, lottava della quinta stagione. Rick e i suoi sono impegnati nel salvataggio di Beth e Carol, con laiuto di Daryl, Sasha e Tyreese. Sembra, da un video che compare su Youtube, che i telespettatori avranno una sorpresa davvero terribile questa sera, che nessuno si aspettava. Nelle immagini, infatti, si vede lo scambio tra la giovane sorella di Maggie e il coraggioso Noah, che accetta di ritornare allospedale per liberare la sua amica. Rick si mostra contrario alla scelta che Noah ha preso, ma lui è deciso e va fino in fondo: quando Beth lo saluta, succede lirreparabile. Siete Pronti? Appuntamento a questa sera!

Oggi, lunedì 1 dicembre 2014, va in onda lottavo episodio della quinta stagione di The Walking Dead, intitolato Coda. Si tratta dellultimo, quindi del finale di metà stagione e riserverà grandissimi sorprese a tutti i telespettatori: il video promo mostra tutti i personaggi della serie tv, a partire da Rick (Andrew Lincoln) che tenta di accordarsi con gli occupanti dellospedale per il rilascio di Beth (Emily Kinney) e Carol (Chandler Riggs), con limmancabile aiuto di colui che ha a sua volta ha richiesto il suo, ovvero Daryl (Norman Reedus) ma anche Padre Gabriel (Seth Gilliam), che nello scorso episodio è scappato dalla sua Chiesa allinsaputa di tutti, avrà in qualche modo un ruolo di rilevanza: che cosa hanno in serbo gli sceneggiatori per lui? Lo scopriremo questa sera, intanto qui di seguito il promo di 5×08, Coda:

Questa sera, lunedì 1 dicembre, alle 21.00 su Fox – in contemporanea con gli Stati Uniti – va in onda l’ottava e ultima puntata della quinta stagione di “The Walking Dead“. Prima di scoprire le anticipazioni dell’episodio “Coda“, rivediamo quanto successo settimana scorsa. In Lo scambio, mentre alla chiesa ci si arma contro gli ambulanti, Rick (Andrew Lincoln) dice a Michonne (Danai Gurira) che Noah (Tyler James Williams) vuole andare ad Atlanta, ma lui non può. Michonne si offre di andare al posto suo, ma Rick le dice che lo deve a Carol. Rick decide allora di partire per Atlanta, lo accompagnano Tyreese (Chad L. Coleman), Sasha (Sonequa Martin-Green) e Daryl (Norman Reedus). Durante il viaggio, Tyreese cerca di parlare con Sasha della sua recente perdita, ma la donna, chiaramente ancora scossa, si rifiuta di ascoltarlo. Nel frattempo, il gruppo diretto a Washington è ancora alle prese con le conseguenze del gesto di Abraham (Michael Cudlitz). Eugene (Josh McDermitt) è ancora svenuto, e Rosita (Christian Serratos) cerca di scuotere l’uomo, che si alza di scatto arrabbiato, ma Maggie (Lauren Cohan) gli punta il fucile, ordinandogli di sedersi, altrimenti lo ucciderà. Rick spiega il gruppo il piano per entrare all’ospedale e salvare Beth (Emily Kinney) e Carol (Melissa McBride), ma Tyreese propone un piano alternativo, ovvero scambiare due poliziotti dell’ospedale per le due donne, in modo che nessuno debba farsi del male. Sorprendentemente, Daryl è dalla parte di Tyreese. Alla chiesa, Carl (Chandler Riggs) chiede al prete (Seth Gilliam) di scegliere un’arma, perché deve imparare a difendersi da solo, ma l’uomo è ancora palesemente scosso dagli omicidi avvenuti in chiesa per mano del gruppo.

All’ospedale, Beth ascolta Dawn (Christine Woods) ed un’agente discutere su Carol. L’agente dice è uno spreco usare le loro risorse limitate per prendersi cura della paziente, ma la ragazza si oppone. Dawn da ragione all’agente, ma quando questo se ne va la donna consegna a Beth le chiavi dell’armadietto delle medicine, affidando la vita di Carol nelle sue mani. Glenn (Steven Yeun), Rosita e Tara (Alanna Masterson) decidono di andare a cercare dell’acqua, mentre Maggie rimane vicino al camion e sorveglia Eugene e Abraham. Maggie dice ad Abraham di riprendersi perché tutti hanno perso qualcosa quel giorno. Beth va a trovare il dottor Edwards (Erik Jensen), chiedendogli quali medicine userebbe sulla paziente della stanza due se avesse la possibilità di salvarla. Il dottore capisce che Dawn ha dato le chiavi a Beth, e mette in guardia la ragazza, dicendole che la donna non l’ha fatto per gentilezza, ma gli comunica comunque il farmaco da utilizzare per far riprendere coscienza a Carol. Tara e Glenn sono curiosi di sapere come Rosita sia finita con Abraham, e la donna gli rivela che lui è arrivato, insieme ad Eugene, mentre lei era con il suo gruppo, e che Abraham l’ha voluta con lui perché aveva visto cosa sapeva fare. Mentre parlano, si accorgono della presenza di pesci nel corso d’acqua presso cui si trovano. Noah e gli altri mettono in atto il loro piano per attirare l’attenzione delle guardie. Due poliziotti vengono catturati, e il piano sembra andare per il verso giusto, quando una macchina con altri due agenti rovina tutto, e il gruppo comincia a fare fuoco sul veicolo. Daryl resta dietro gli altri dopo che essi scappano, e viene preso di mira da un poliziotto, che cerca di soffocarlo, ma Daryl riesce a cavare gli occhi di un ambulante, staccargli la testa e lanciarla addosso al poliziotto, che si scosta. 

Arriva Rick, che punta la pistola contro l’agente, ma Daryl riesce a distoglierlo dall’ucciderlo. Una dei due poliziotti cerca di convincere il gruppo a lasciarli andare, dicendo loro che si occuperanno loro di Dawn se li lasceranno liberi, e che libereranno anche le loro amiche. Michonne cerca di rassicurare il prete, e quando la donna se ne va scopriamo che l’uomo stava togliendo le travi dal pavimento della sua stanza con il machete per poter fuggire passando dalle fondamenta. Beth crea un diversivo per poter aprire l’armadietto delle medicine e reperire quella che le serve per salvare la vita di Carol. Si dirige nella stanza della donna e le somministra la medicina, dandole le mano e dicendole che voleva solo farle sapere che era lì. Tyreese riesce a parlare con Sasha, dicendole che deve imparare a dire addio. La donna si lascia andare ad un pianto liberatorio e i due si abbracciano. Uno dei due poliziotti in ostaggio, di nome Bob (Maximiliano Hernandez) dice a Rick che Dawn sarà disposta a fare compromessi. Il prete riesce a scappare dalla chiesa, e quando si trova faccia a faccia con un ambulante decide di non ucciderlo. Bob si apre a Sasha, parlandogli di un amico diventato ambulante nel parcheggio sottostante. Sasha decide di aiutarlo, dopo che l’uomo le dice che poteva essere al posto dell’amico. Eugene finalmente si sveglia. Sasha aiuta il poliziotto, prendendo la mira per uccidere l’amico ambulante, ma il poliziotto la spinge contro la finestra, facendola svenire, e scappa.

Trama puntata 1 dicembre 2014 – Rick vorrebbe trovare una soluzione pacifica per riavere Beth e Carol. Rick, Daryl, Tyrese d Sasha si preparano ad affrontare Dawn e il suo gruppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori