POMERIGGIO 5/ Ultima puntata prima della pausa natalizia. Oggi, 12 dicembre 2014

- La Redazione

Oggi, venerdì 12 dicembre, alle 17.00 su Canale 5 va in onda l’ultima puntata prima della pausa Natalizia di Pomeriggio 5, il programma condotto da Barbara D’Urso

pomeriggio-5
pomeriggio 5
Pubblicità

Oggi, venerdì 12 dicembre, alle 17.00 su Canale 5 va in onda l’ultima puntata di Pomeriggio 5, il programma condotto da Barbara D’Urso, che da lunedì prossimo va in vacanza per la pausa natalizia e riprenderà a gennaio 2015. Prima della messa in onda odierna, rivediamo i temi affrontati ieri.

La puntata si apre con il benvenuto della D’Urso e si parte subito con l’ approfondimento sul caso del piccolo Loris. La D’Urso ci informa che la mamma del piccolo, Veronica Panarello, è sotto interrogatorio dato che, sono sorti dei dubbi nei suoi riguardi dopo che nei video, nella polo nera, macchina della Panarello, non c’è traccia del piccolo Loris che invece, sostiene, di averlo portato a scuola. L’interrogatorio di garanzia, una volta terminato, mette a disposizione al giudice 24 ore di tempo per convalidare o meno l’arresto. Si parla dei vari tentativi di suicidio, del fatto che ha 14 anni ha scoperto che il padre che l’ha cresciuta non era il suo padre biologico, poi ancora, la scoperta di un secondo telefonino, tenuto nascosto. Con l’aiuto di servizi di approfondimento interviste effettuate, in diretta al cacciatore Orazio Fidone, che ha ritrovato il corpicino ormai inerme del piccolo Loris, e registrate, con la sorella di Veronica Panarello e con un amico di famiglia, con una telefonata registrata con un inviato, in esclusiva, con la mamma di Veronica Panarello, nonna di Loris. Ancora in esclusiva, il garage di casa Stival, dove la macchina, la polo nera, è stata parcheggiata al suo interno, manovra non abituale per la Panarello, abituata, invece, a lasciare l’auto parcheggiata all’esterno della casa, situata in via Garibaldi. Quest’ultimo fatto, ci dice la D’Urso, ha fatto insospettire gli investigatori che stanno cercando tracce di DNA nel portabagagli della macchina. Si parla anche del fatto che Veronica Panarello aveva mentito agli investigatori dicendo di non conoscere quel posto, il posto dove Orazio Fidone aveva trovato il corpo del bambino che invece lei conosceva benissimo visto che, andava a prenderci l’acqua e dove, sembrerebbe, che uno dei tentativi di suicidio della Panarello fosse stato proprio lì. In un servizio si può vedere l’ affetto degli abitanti di Santacroce che portano fiori e lasciano biglietti in memoria del piccolo. Inoltre, intervista in esclusiva, a Davide Stival, che chiede a gran voce la restituzione del corpo del figlio Loris, corpo che gli verrà restituito tra Venerdì e Sabato, così che si possano celebrare i funerali a inizio settimana prossima. Di tutto questo se ne parla, in collegamento da varie postazioni con le inviate di Pomeriggio 5, da Santacroce di Camerina, l’inviata Alessandra Borgia, da fuori il carcere di Catania, dove è attualmente detenuta la Panarello, Alessandra Gabrielli e da Rocchetta di Cairo Montenotte, in provincia di Savona, luogo di nascita di Veronica Panarello, Benedetta Delogu e Alessadro Cracco dalla procura di Ragusa.

Nel finale di trasmissione, collegamento da Giampiglieri, in provincia di Messina, con Agnese Virgillito, per parlare della statuina che lacrima sangue dal 26 ottobre e per parlare con la veggente Pina, persona che dice di parlare ogni tanto, con la Madonna. La veggente, dice alle telecamere di Pomeriggio cinque, che la madonna vuole preghiere. inoltre, la signora Pina, ci dice che vede la Madonna puntualmente, il martedì e il venerdì in occasione del rosario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori