Pride and Glory – Il prezzo dell’onore, stasera su Rete 4 il film poliziesco con Edward Norton e Noah Emmerich. Video trailer

- La Redazione

Rete 4 manda in onda Pride and Glory – Il prezzo dellonore: è un film di genere poliziesco-thriller girato sotto la regia di Gavin OConnor nel 2008. Ma vediamo la trama del film.

Foto-Mediaset
Mediaset

Rete 4 trasmette la pellicola Pride and Glory – Il prezzo dellonore con Edward Norton. Ray si trova a indagare su una sparatoria che ha provocato la morte di quattro agenti, tra questi il fratello Francis. Scoprirà che si è trattato non di un incidente ma di unimboscata messa a punto proprio dallinterno del dipartimento.

Rete 4 manda in onda Pride and Glory – Il prezzo dellonore: è un film di genere poliziesco thriller girato sotto la regia di Gavin OConnor nel 2008, con soggetto scritto da lo stesso Gavin OConnor, Greg OConnor e Robert Hopes mentre la sceneggiatura vanta le presenze di Joe Carnaghan e dello stesso Gavin OConnor. La durata della pellicola è di 2 ore e 9 minuti e nel cast sono presenti  Edward Norton, Noah Emmerich, Jon Voigt, Jennifer Ehle e Lake Bell. Vediamo la trama. Siamo nella città di New York dove un agente di polizia inserito nella squadra che si occupa dei traffici di droga, per via di una indagine travagliata e condotta in maniera poco cristallina, viene trasferito al reparto che si occupa di casi di misteriose sparizioni di persone. Lagente di polizia in questione si chiama Ray Tierney (Edward Norton). Una sera, Ray decide di assistere alla tradizionale partita di Football dove si sfidano le rappresentative della polizia di New York e di quella della città di Detroit. Nella fila della squadra di casa, figura suo fratello Francis (Noah Emmerich) che è presente per via del fatto di essere il capo ed il punto di riferimento del distretto. La vittoria sorride alla squadra della Grande Mela con un importante contributo che viene dato dal capitano della squadra, ossia lagente Jimmy Egan (Colin Farrell), che viene letteralmente osannato da compagni e tifosi una volta che viene decretato il triplice fischio di chiusura dellincontro. Purtroppo il dopo partita si dimostra essere molto meno piacevole di quanto i vari interpreti avevano pensato in quanto Francis essendo il capo del dipartimento di polizia, viene informato di come nel corso di una operazione, quattro suoi agenti sono rimasti morti a Washington Hights. Francis, Ray e Jimmy, si precipitano immediatamente sul posto dove scoprono che quattro ufficiali nella divisione di Francis sono stati uccisi nel raid. Francis non riesce a capacitarsi di come possa essere successo un qualcosa del genere e desideroso di giungere quanto prima alla realtà dei fatti incarica suo fratello Ray di guidare una task-force speciale, composta prettamente per levenienza, per indagare sull’incidente. Ray, ancora ossessionato dalla precedente indagine che lo ha visto spostato in un altro corpo della polizia come una sorta di punizione per il suo errore nel proteggere un poliziotto che credeva essere onesto, in un primo momento non vuole assolutamente accollarsi tale onere, ma siccome la cosa gli viene chiesta anche da suo padre, non può fare altro se non accettare. Le indagini vengono portate avanti con un ritmo realmente incalzante e ben presto viene a conoscenza di un testimone oculare, un giovane ragazzo americano di origini ispaniche, che ha visto qualcosa che può tornare utili per scoprire la verità e nello specifico si parla di un taxi con relativo guidatore. Le indagini si faranno sempre più accurate con Ray che porterà alla luce degli intrecci di potere molto pericolosi che rischiano di spazzare via per sempre lui e tutta la sua famiglia. Infatti, sembra che nella faccenda abbia avuto un ruolo anche lo stesso Jimmy che incontra di nascosto dei personaggi poco raccomandabili giacché sono dei poliziotti corrotti. Si tratta di Kenny Dugan (Shea Whigham), Reuben Santiago (John Ortiz) e Eddie Carbone (Frank Grillo), i quali incontrano Jimmy per la precisione nei pressi di una rimessa abbandonata dove peraltro spunta il corpo del tassista morto, di cui il ragazzo ispanico aveva parlato a Ray. I quattro ufficiali bruciano lauto ed il guidatore morto. Più tardi, nel corso della classica cena di Natale in famiglia, Jimmy e Francis hanno una discussione privata in cui lo stesso Francy rivela di essere a conoscenza di voci che parlano di presunti rapporti illeciti di Jimmy e preoccupato per la vicenda chiede delle rassicurazioni. Jimmy fornisce le rassicurazioni ma ben presto si dovrà arrivare ad un inevitabile scontro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori