Ricatto d’amore, stasera in tv su Rai 2 il film con Sandra Bullock. Video trailer

- La Redazione

Rai 2 manda in onda Ricatto damore. un film di genere commedia romantica girato nellanno 2009 sotto la regia di Anne Fletcher. Protagonisti Sandra Bullock e Ryan Reynolds

ricatto-d-amore-r439
Ricatto d'amore

Rai 2 manda in onda il film Ricatto damore, con Sandra Bullock e Ryan Reynolds. Margaret è una canadese che fa leditore a New York. Ma un giorno si accorge di avere il visto scaduto, così per non tornare in Canada e perdere il suo bel lavoro, ricatta il suo assistente chiedendogli di sposarla e in cambio gli farà pubblicare uno dei suoi libri. Lassistente accetta e le propone un viaggio per andare a trovare i suoi familiari. I due inizieranno a innamorarsi sul serio.

Rai Due manda in onda Ricatto damore (titolo originale The Proposal). un film di genere commedia romantica girato nellanno 2009 sotto la regia di Anne Fletcher mentre il soggetto e la sceneggiatura sono stati ideati da Pete Chiarelli. Il cast risulta arricchito dalle interpretazioni di Sandra Bullock, Ryan Reynolds, Michael  Nouri, Aasif Mandivi e Oscar Nunez. Vediamo la trama. Margaret Tate (Sandra Bullock) è un editor esecutivo che dirige una società che si occupa di editoria libraria. Dopo aver appreso che lei sta per essere rispedita nel lontano Canada perché ha violato alcuni termini del suo permesso di lavoro in America, si convince di assecondare la soluzione che gli viene proposta dal suo assistente, Andrew Paxton (Ryan Reynolds), ossia quella di sposarla. Infatti, la legge americana disciplina per qualsiasi straniero che sposi un cittadino americano automaticamente acquisisce la cittadina americana e con essa scompare ogni possibile problema relativo al permesso di lavoro. Andrew le ricorda come questa soluzione sia vantaggiosa per entrambi in quanto nel caso in cui lei dovesse essere rispedita a casa, anche il suo lavoro di assistente sarà messo in discussione, per cui molto probabilmente verrà arretrato nella struttura gerarchica aziendale e quindi il suo sogno di diventare un editore si allontanerà sempre di più dal potersi realizzare. Il signor Gilbertson (Denis O’Hare), è un agente di immigrazione degli Stati Uniti che si sta occupando del caso di Margaret. Luomo ha fama di essere uno tra gli agenti più pignoli e insensibili dellintero dipartimento dellimmigrazione. Infatti, lagente non perde tempo nel dimostrare la propria integrità morale e cinismo per una fredda applicazione della legge. Nello specifico informa i due che lui sospetta che stanno pensando di commettere una frode per evitare lespulsione di Margaret.

Gilbertson fa presente come la cosa non sarà per nulla facile visto che essi saranno sottoposti a domande circa l’altro separatamente al fine di valutare se effettivamente sono una coppia. Qualora le risposte non dovessero corrispondere, Margaret sarà espulsa in Canada mentre per Andrew ci saranno guai di natura giudiziaria e nello specifico sarà condannato per un crimine punibile con una multa fino a 250 mila dollari e cinque anni di detenzione. I due allora si rendono conto di dover fare le cose perbene, cercando di conoscere ogni cosa dellaltro. La coppia si reca così a Sitka, nello stato dellAlaska, città natale di Andrew, per incontrare la sua famiglia. Margaret incontra la madre di Andrewm Grace (Mary Steenburgen) e la nonna Annie (Betty White). Durante il viaggio verso la casa di famiglia, Margaret nota che quasi tutti i negozi della città porta il nome Paxton e scopre che la famiglia di Andrew è infatti molto ricca. Durante una festa di bentornatom Andrew affronta suo padre, Joe (Craig T. Nelson), che è arrabbiato con lui per vecchie questioni con Andrew. Margaret incontra anche Gertrude (Malin Akerman), lex fidanzata di Andrew. Tra Andrew e Margaret, poco alla volta quello che era un rapporto fondato sulla comune necessità, diventa sempre di più un rapporto basato sullamore con i due che finiscono per scoprirsi luno fatto per laltra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori