TEMPESTA DAMORE/ Anticipazioni puntata 26 dicembre 2014: una scommessa tra Werner e Friedrich

- La Redazione

Momento di festa a Tempesta damore, dopo lansia dei preparativi per il matrimonio tra Leonard e Pauline. Prima di vedere le anticipazioni, ecco il riassunto della puntata di ieri

tempesta-amore
Tempesta d'amore

Momento di festa a Tempesta damore, dopo lansia dei preparativi per il matrimonio tra Leonard e Pauline. Prima di scoprire le anticipazioni sulla puntata in onda stasera, vediamo quel che è accaduto ieri. Leonard (Christian Feist) parla a Sophie/Julia (Jennifer Newrkla) di Martin (David Paryla) e le racconta di come lo ha conosciuto: proprio mentre i due conversano arriva l’ex prete, che fa subito conoscenza con la sua sorellastra tempestandola di domande sulla sua vita in Tailandia, anche se la ragazza riesce a schivare la sua curiosità. Tina (Christin Balogh) si procura qualcosa di blu, qualcosa di nuovo e qualcosa di prestato da donare a Pauline (Liza Tzschirner), ma quando Coco (Mirjam Heimann) viene a sapere che l’ultimo dono proviene da lei, fa notare all’amica che la cosa presa in prestito dovrebbe arrivare da una donna felicemente sposata: la direttrice di sala del Furstenhof ha già in mente a chi chiedere in prestito un oggetto.

Julia confessa a Sebastian (Kai Albrecht) di essersi innamorata di uno sconosciuto, ma il fratello le fa notare che la cosa potrebbe compromettere i loro piani; inoltre il ragazzo deve fronteggiare la richiesta di denaro di Patrizia (Nadine Warmuth), che vuole dei soldi per non rivelare a Friedrich (Dietrich Adam) dell’inganno che lui e sua sorella stanno mandando avanti per poter pagare la terapia del giovane Wegener.

Coco e Tina pensano di chiedere a Hildegard (Antje Hagen) qualcosa di prestato da donare a Pauline per le sue nozze e cercano di nascondere alla loro amica l’albero dei bambini che stanno allestendo per farle una sorpresa, mentre Michael (Erich Altenkopf) dona a Rosalie (Natalie Alison) settemila euro perché possa pagare il conto in sospeso col Furstenhof e iniziare una nuova vita a Berlino: la donna rimane colpita dal gesto del suo ex e ricomincia a pensare alla storia avuta con lui. Leonard si ripropone di interessarsi regolarmente della vita di Mila per evitare che la bimba rimanga da sola comè successo a sua sorella Sophie, mentre André (Joachim Latsch) cerca di nascondere a Pauline la torta che sta preparando per le sue nozze. Sebastian distrugge il foglietto con il numero di telefono che Julia ha ricevuto dallo sconosciuto incontrato al laghetto in cui è andata il giorno prima, perché teme che questa nuova conoscenza possa mandare a monte i suoi progetti, e Hildegard dona a Tina un bracciale appartenuto a sua madre per permettere alla Jentzsch di rispettare la tradizione.

Julia cerca di rintracciare il ragazzo che ha baciato il giorno precedente e con il quale si è trovata molto bene, ma non riesce a farlo a causa del fatto che Sebastian ha distrutto il foglietto su cui era scritto il numero di telefono, mentre Tim (Samuel Koch) continua a pensare a Sabrina (Sarah Elena Timpe) e si sente sconfitto. Michael confessa a Coco di aver prestato a Rosalie dei soldi per aiutarla a ricostruirsi una vita a Berlino, ma non sa che quest’ultima sta pensando di rimanere a Bicheleim per riconquistare proprio lui, a cui ha iniziato a pensare con nostalgia. Leonard non riesce a trovare la piccola scatola in cui ha riposto le fedi, mentre Julia/Sophie riesce a convincere Sebastian a non metterle i bastoni tra le ruote con lo sconosciuto che sta tentando di rintracciare, perché finché tutti penseranno che è Sophie, nessuno le potrà impedire di usare i suoi soldi come vuole, e quindi anche di finanziare la sua terapia, anche nel caso in cui dovessero far finta di lasciarsi; la ragazza confida poi al fratello che nessuno finora è riuscito a farle girare la testa come ha fatto il ragazzo dall’identità misteriosa.

Leonard e Pauline vanno nel panico più totale non riuscendo a trovare le loro fedi, così Charlotte (Mona Seefried) e Friedrich si offrono di prestargli le loro perché, nonostante se ne possa fare a meno per il rito civile, la Jentzsch non vorrebbe rinunciarvi. Dopo un po’, però, Martin rivela di essere stato lui a far sparire gli anelli, in quanto ha pensato bene di metterli in tasca per non correre il rischio di dimenticarli. Coco e Tina si rendono conto di non aver pensato a comprare l’elio con cui gonfiare i palloncini e cominciano a farsi prendere dall’ansia, mentre Pauline ripensa al suo amore con Leonard, nato proprio tra le mura del Furstenhof come quello sbocciato tra i suoi nonni, e non riesce a non pensare al fatto che l’hotel, per lei, sarà sempre un posto magico. Leonard è molto teso, ma può contare sulla vicinanza di Martin, che cerca di farlo rilassare: il giovane Stahl lo ringrazia per come gli è stato vicino da quando si sono conosciuti.

 

Trama puntata 26 dicembre 2014 Dopo la cerimonia ha finalmente luogo il banchetto nuziale di Leonard e Pauline. Werner fatica a rispettare la dieta, ma lo fa per riuscire a conquistare un ballo con Charlotte e vincere una scommessa con Friedrich. Quando la donna scopre però la cosa decide di ballare con Martin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori