La banda dei Babbi Natale / Stasera in tv su Canale 5 il film con Aldo, Giovanni e Giacomo. Il trailer

- La Redazione

Va in onda su Canale 5 il film “La banda dei Babbi Natale”, divertente commedia natalizia diretta da Paolo Genovese e con protagonista il trio comico composto da Aldo, Giovanni e Giacomo

la_banda_dei_babbi_nataleR439
La banda dei Babbi Natale

Per la gioia dei tanti fan di Aldo, Giovanni e Giacomo stasera Canale 5 trasmetterà il loro penultimo film “La banda dei Babbi Natale”, campione d’incassi al botteghino nel 2010. Proprio in questi giorni il trio comico sta nuovamente registrando un grande successo al box office italiano con “Il ricco, il povero e il maggiordomo”, sbaragliando la concorrenza dei cinepanettoni. Ecco il trailer del loro ultimo successo

Va in onda questa sera su Canale 5 il film “La banda dei Babbi Natale”, divertente commedia natalizia diretta da Paolo Genovese e con protagonista il trio comico composto da Aldo, Giovanni e Giacomo. Ecco la trama: nella sera di Natale nella città di Milano tre amici inseparabili, Aldo (Aldo Baglio), Giovanni (Giovanni Storti) e Giacomo (Giacomo Poretti), stanno rientrando a casa dopo aver partecipato ad una gara di bocce. Loro malgrado durante il tragitto si ritrovano in una situazione ambigua nella quale vengono scambiati per dei rapinatori e arrestati. Aldo, Giovanni e Giacomo vengono così condotti nella centrale della polizia il che comporta dellinaspettato lavoro extra per il commissario di polizia, Irene Bestetti (Angela Finocchiario) che era invece ormai in procinto di mettersi a tavola con la propria famiglia per festeggiare il Natale. La Bestretti è quindi costretta ad andare in centrale per occuparsi della questione anche perché tutti gli indizi lasciano pensare che i tre siano i componenti di quella che è stata battezzata con la Banda dei Babbi Natale, ossia di rapinatori che vestiti con il classico costume di Babbo Natale, hanno messo a segno diversi colpi nella zona e per la precisione hanno svaligiato diversi appartamenti. Aldo, Giovanni e Giacomo messi davanti al commissario si dichiarano immediatamente innocente e che nello specifico si è venuta a creare una situazione equivoca e che loro in realtà non hanno nulla a che vedere con questa banda di criminali. I tre incominciano a raccontare la commissario le proprie vicende personale ed il motivo per il quale sembrava che stessero tentando di mettere in essere un colpo. Il primo a parlare è Aldo che racconta di essere un uomo troppo attratto dalle scommesse sui cavalli e che praticamente non ha mai lavorato nel corso della propria vita. Aldo vive sulle spalle della moglie Monica con la quale ha avuto nel corso dellultima settimana un pesante litigio che ha avuto come principale conseguenza quello di venire cacciato di casa. Infatti, Monica ha scoperto che Aldo per pagare i debiti contratti per il gioco, ha venduto un prezioso oggetto appartenuto a sua nonna. A questo punto entra in gioco Giovanni che è un apprezzato chirurgo che ha deciso di aiutare lamico ospitandolo nella propria casa.

Un aiuto che Giovanni offre dal profondo del cuore e che viene facilitato dal fatto che l’uomo ha perso la propria moglie da ben dodici anni per via di un incidente. Un fatto drammatico dal quale lui non si è mai ripreso. Giacomo è invece un veterinario che ha una vita sentimentale piuttosto movimentata in quanto è sposato con Marta e contemporaneamente porta avanti una intensa storia d’amore con un’altra donna di nazionalità svizzera, Veronica a cui peraltro ha promesso a breve di andare a vivere insieme. Insomma, i tre mettono al corrente il commissario di come incredibili situazioni contingenti abbiano portato a uno spassoso fraintendimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori