The Millionaire / Stasera su Rai3 il film di Danny Boyle vincitore di otto premi Oscar

- La Redazione

Va in onda questa sera su Rai Tre il film The Millionaire, diretto nel 2008 da Danny Boyle e vincitore di ben otto premi Oscar, tra cui miglior film e miglior regista. Ecco la trama.

the_millionaire_r439
The Millionaire

Va in onda questa sera su Rai Tre il film The Millionaire, diretto nel 2008 da Danny Boyle e vincitore di ben otto premi Oscar, tra cui miglior film e miglior regista. Ecco la trama: siamo in India nel 2006, dove il diciottenne Jamal Malik (Dev Patel) è un concorrente della versione indiana del famoso programma a quiz televisivo Chi vuol essere milionario?. Il ragazzo si è spinto piuttosto in là nella sua rincorsa al premio massimo da 300 mila dollari, ormai è distante soltanto poche domande. Tuttavia, prima di poter continuare nella propria partecipazione al programma, viene fatto oggetto di una verifica da parte delle forze dellordine, che sospettano che Jamal stia barando ritenendo impossibile che un ragazzo come lui, con così poca istruzione possa conoscere tutte le risposte esatte. Jamal, spiega alla polizia che lui attraverso flashback che ha nella propria mente, ricorda degli incidenti nella propria vita, che in una qualche maniera gli forniscono ogni risposta alle domande che gli vengono poste. Questi flashback raccontano la storia di Jamal, di suo fratello Salim (Madhur Mittal )e della sorella Latika (Freida Pinto). In ogni flashback Jamal ha un qualcosa da ricordare di una persona, o di una canzone, o cose diverse che lo portano ad avere la giusta risposta alle domande. La fila di domande non corrisponde cronologicamente alla vita di Jamal, così la storia cambia tra diversi periodi. Alcune domande non si riferiscono a particolari momento della propria ma in seguendo una logica del tutto incomprensibile arriva alla risposta giusta. Mentre la polizia gli mostra il video della sua partecipazione al programma lo stesso Jamal inizia a ricordare alcuni momenti della propria esistenza che senza dubbio è stata molto difficile visto che ha sempre dovuto vivere in condizioni disagiate tantè che con la propria famiglia vive nella barraccopoli della propria città, nella quale non esiste alcun genere di pulizia, igiene, rispetto dei diritti delluomo e quantaltro. Jamal inizia ricordandosi di quando all’età di cinque anni, quanto fatto per ottenere l’autografo di una star di Bollywood, Amitabh Bachchan, che in seguito suo il fratello vende, ed il dolore provato quando a tutto ciò fa seguito la morte della madre durante la Bombay Riots. Mentre la rivolta diventava sempre più violenta, Jamal e la sua famiglia cercano di scappare per quanto possibile. Insomma il lungo interrogatorio subito dal ragazzo lo costringe non solo a patire una certa tortura fisica ma anche psicologica. Jamal tenterà di chiarire in tutti modi la faccenda per ritornare in gara nel quiz ed ottenere quella vincita in grado di cambiare non solo la sua di vita ma anche di tutta la famiglia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori