Riassunto Centovetrine / Puntata 3 dicembre e e info replica video streaming

- La Redazione

Centovetrine, riassunto puntata 3 dicembre 2014: Penelope, prima di lasciare Torino, confessa a Vincent di averlo tradito ma non gli dice che si tratta di suo padre

Centovetrine_Ettore_FerriR439
Centovetrine

Questo pomeriggio, 3 dicembre, alle 14.10 su Canale 5 è andata in onda una nuova puntata della soap opera italiana Centovetrine. Rivediamo cosa è successo nel centro commerciale più famoso della tv. Penelope (Beatrice Aiello) ha preparato le valigie per lasciare Torino e proprio quando sta per salire sul taxi che la porterà allaeroporto viene avvicinata da Vincent (Alessandro Cosentini) che cerca di fermarla rimarcando la propria convinzione che le cose tra di loro fossero state chiarite. Penelope sottolinea a quello che sarebbe dovuto essere il proprio marito, di aver capito di non poterlo rendere felice e in particolare che lui meriti al proprio fianco una persona migliore. Vincent crede che la donna possa essere spaventata dallidea del matrimonio e in ragione di ciò fa presente come non sia necessario fare questo passo e quindi continuare tranquillamente a convivere proprio come hanno sempre fatto. La donna notando come Vincent non voglia lasciarla andare, ribadisce il concetto secondo il quale lei meriti una donna migliore al proprio fianco che gli dia quel rispetto e quella fedeltà che lei non è stata in grado di dargli. Penelope prima di salire nel taxi, confessa a Vincent di averlo tradito proprio nei giorni in cui stavano organizzando il loro matrimonio. Vincent la lascia andare via senza proferire nemmeno una parola.

Jacopo (Alex Belli) si trova allinterno del commissariato dei polizia, con Valerio (Sergio Troiano) che gli chiede se non abbia avuto un ruolo nella fuga di Rowena (Cristina Moglia). Jacopo ribadisce di non aver avuto alcun contatto con la donna dopo luccisione del marito ma purtroppo viene incastrato dai tabulati telefonici che il commisario gli mostra. Questo significa che Jacopo è ufficialmente indagato per favoreggiamento nella fuga di Rowena. Vincent intanto si dirige nella pasticceria che Penelope avrebbe dovuto inaugurare da lì a pochi giorni e che di fatto rappresenta per lui quel sogno di vita felice al fianco della donna che ama che ora sembra essere dissolto nel nulla. Vincent mentre tiene tra le mani una foto nella quale lui è al fianco della stessa Penelope e ricordando alcuni momenti felici vissuti insieme, ha uno scatto di ira che lo porta a distruggere alcune cose presenti nel locale. Sentendo il trambusto accorre immediatamente Ettore (Roberto Alpi) che chiede al nipote cosa sia successo ma Vincent va via senza fornire alcuna spiegazione. Damiano (Jgor Barbazza) è tornato a casa da Cecilia (Linda Collinj) insieme a Milo con questultimo che non è proprio contento del risultato ottenuto nonostante lo stesso Damiano elogi tutto il suo impegno. Milo notando la festa che gli hanno preparato i genitori, fa presente di essere abbastanza cresciuto per questo genere di cose. Durante un momento nel quale Milo va in bagno, Damiano e Cecilia cercano di capire quale sia il momento opportuno per metterlo al corrente che Marcello (Gabriele Greco) si suo padre biologico. 

Intanto la notizia apparsa su Cento in prima pagina con lanticipazione sulle indagine su Jacopo, hanno avuto un brutto effetto sulle azioni della Holding e soprattutto Carol (Marianna De Micheli) si dimostra piuttosto soddisfatta della cosa, facendo presente allo stesso Jacopo che molto presto lo spazzerà via in maniera definitiva. Ettore convoca nel proprio ufficio Emma (Galatea Ranzi) per metterla al corrente che Penelope ha rescisso il contratto di locazione della pasticceria e sembra essere andata via a pochi giorni dal matrimonio con Vincent, sottolineando come questultimo fosse particolarmente scosso dalla notizia. Emma fa finta di non sapere nulla della cosa e lascia Ettore alla proprie questione per andare a dar man forte al figlio. 

Intanto, Fiamma (Caterina Misasi) cerca di trovare il conforto di Sebastian (Michele D’Anca) sottolineando di capire il rancore che in questo momento Jacopo ha nei propri confronti. Sebastian si dimostra solidale con la donna, sottolineando che il suo gesto è stato utile per evitare problemi ancora maggiori a Jacopo. Laura (Elisabetta Coraini) sembra essere presa dalla frequentazione con Marcello e di certo non può immaginare la contrapposizione che egli sta avendo con l’amico Damiano. Sebastian parla con Ettore di problemi delle ultime ore per la Holding come quest’ultimo che fa presente come l’unica soluzione possibile e che comporti il danno minore, sia quello che Jacopo rassegni le dimissioni dal proprio incarico. Sebastian concorda con la decisione presa ed è lui stesso a voler dare la notizia al figlio che dal proprio canto non aveva per nulla considerato questa opzione ed anzi aveva già preparato un piano per battagliare nel cda con Carol e per portare dalla propria parte gli organi di stampa.

È possibile rivedere la puntata di Centovetrine andata in onda oggi, 3 dicembre 2014, collegandosi al sito Mediaset nella sezione dedicata alla soap opera italiana. Clicca qui per il video della puntata.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori