Marco Carta / Gli attacchi di panico dopo Amici poi la rinascita

- La Redazione

In occasione dell’uscita del suo album natalizio “Merry Christmas” Marco Carta ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair in cui si è aperto riguardo gli ultimi anni della sua vita

amici11-cartaR439
Marco Carta

In occasione dell’uscita del suo album natalizio “Merry Christmas” Marco Carta ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair in cui si è aperto riguardo gli ultimi anni della sua vita. L’ex vincitore di Amici e di Sanremo sottolinea come, a distanza di anni, riguardarsi all’interno del talent show di Maria De Filippi gli fa quasi un cattivo effetto. “Che sbruffone che ero. Ero stato travolto da un successo inaspettato. Ero in balia degli eventi, non capivo cosa mi succedeva”, ammette Carta che ha anche confessato di aver avuto inizialmente qualche problema a gestire il successo. “Fino a pochi anni fa mi sentivo male ai firma-copie, quando c’era tanta gente: avevo paura che succedesse qualcosa di brutto, che qualcuno si facesse male”, ha dichiarato il cantante che ha definito le sue sensazioni come una sorta di “attacco di panico”. A quel punto ha deciso di fermarsi per un paio d’anni perchè “la salute viene prima di tutto”. Ultima notizia, non è fidanzato per la gioia delle sue tante fan come afferma: “Ho poco tempo. Diciamo allora che la scintilla non scatta… ma sono un bravo ragazzo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori