NICHI VENDOLA/ Chi è il Governatore della Puglia ospite di Che tempo che fa

- La Redazione

Tra gli ospiti di Che tempo che fa, il programma di Fabio Fazio in onda stasera, ci sarà anche Nichi Vendola, il leader di Sinistra Ecologia e Libertà nonché Governatore della Puglia

VendolaNichiPrimoPianoR400
Nichi Vendola (Infophoto)
Pubblicità

La puntata di Che tempo che fa in onda stasera prevede la presenza tra gli ospiti del Governatore della Regione Puglia Nichi Vendola, che è anche leader del partito politico Sinistra Ecologia e Libertà (SEL). Nichi Vendola è nato a Bari il 26 agosto 1958 presso una famiglia abbastanza numerosa nella quale la mamma era casalinga mentre il padre lavorava come impiegato per le Poste Italiane. Fin da giovanissimo Nichi Vendola ha sempre dimostrato una certa voglia di partecipare alle questioni sociali e politiche. Dopo aver conseguito la Laurea in Lettere presso lUniversità di Bari, Nichi Vendola ha palesato sulla propria omosessualità adoperandosi per la fondazione dellassociazione Arcigay per tutelarne i diritti e inoltre è molto impegnato nella lotta contro lAids. Per quanto concerne il suo impegno nellambito della politica, nel 1972 si iscrive al Partito Comunista Italiano (PCI) nella sezione del suo paese ossia Terlizzi, seguendo in pratica le orme del padre che peraltro arriverà ad essere eletto sindaco della stessa Terlizzi.

Pubblicità

Nel 1984 si trasferisce a Roma e negli anni diventa uno dei più apprezzati membri del partito, tantè che nellambito di un congresso avvenuto a Napoli si rende protagonista di un intervento ricevendo dal pubblico presente una vera e propria standing ovation. Si occupa di ambiente e nello specifico è tra gli esponenti dello stesso PCI a mostrare contrarietà alla costruzione in Italia di centrali nucleari. Nel 1987 si candida nelle fila dello stesso PCI alla camera dei deputati ma nonostante raccolga allincirca 11 mila preferenze non riesce a essere eletto. Nel 1988 decide di occuparsi di giornalismo, iniziando una collaborazione in tal senso con il settimanale di chiaro stampo comunista Rinascita.

Pubblicità

Dopo lo scioglimento del PCI e mostrando contrarietà alla linea tracciata dallultimo segretario di Partito, Achille Occhetto, decide di confluire nel nuovo progetto politico chiamato Rifondazione Comunista. Nel 1992 si ricandida nelle fila di questo nuovo soggetto politico, risultando tra i più votati e quindi viene eletto per una permanenza che sarà tale in Parlamento fino al 2005. Vendola riesce a ottenere la candidatura per la colazione di Centro Sinistra avendo la meglio su Francesco Boccia nelle primarie per le elezioni regionali in Puglia. Vendola vincerà poi la contesa elettorale, successo che verrà bissato nel 2010. Nel corso di questi anni ha dato vita ad un nuovo soggetto politico di cui è il leader, Sinistra Ecologia e Libertà che nelle ultime elezioni politiche era apparentato con il Pd per poi non entrare nella maggioranza che ha formato lattuale Governo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori