Uccidete La Colomba Bianca Su La7 il film thriller con Gene Hackman e Tommy Lee Jones

- La Redazione

Stasera va in onda su La7 il film Uccidete la colomba bianca. Prodotto negli Stati Uniti dalla Beverly Camhe/ Tobie Haggerty Production nel 1989. Vediamo la trama del film

la7-logo
Il film è in onda su La7 in prima serata
Pubblicità

Stasera va in onda su La7 il film Uccidete la colomba bianca (titolo originale The Package). Prodotto negli Stati Uniti dalla Beverly Camhe/ Tobie Haggerty Production nel 1989, è un thriller politico diretto da Andrew Davis (con soggetto e sceneggiatura di John Bishop, fotografia di Frank Tidy e musiche James Newton Howard). Ambientato tra Berlino, Washington DC e Arlington (Virginia) la pellicola è stata, in realtà, interamente girata a Chicago (Illinois) ad eccezione delle scene iniziali effettivamente realizzate presso il Soviet War Memorial (Tiergaten) della capitale tedesca. Probabilmente non molti sanno che l’attore Kris Kristofferson (famoso per la partecipazione a film come Il pianeta delle scimmie e Alice non abita più qui) ha per molto tempo sostenuto audizioni per ottenere il ruolo di Boyette successivamente attribuito a Tommy Lee Jones. Ecco la trama. Ambientato nel periodo della Guerra Fredda, il film ruota intorno alle vicende legate ad una cospirazione assassina in cui sono coinvolti militari statunitensi e sovietici. In particolare, la trama è incentrata sulla complessa missione attribuita al sergente Johnny Gallagher (interpretato da Gene Hackman), un militare americano operante in Germania ma condannato a ritornare in patria dopo essere stato accusato di negligenza. Gallagher viene incaricato di scortare Walter Henke (Tommy Lee Jones), un ex militare deferito dalla corte marziale, da Berlino Ovest negli Stati Uniti.

Pubblicità

Arrivato in aeroporto, Gallagher viene attaccato da un gruppo di criminali ed il suo prigioniero riesce a far perdere di sé qualsiasi traccia. Gallagher decide di non denunciare l’accaduto ritenendo esistano aspetti poco chiari, ma di rivolgersi alla ex moglie Eileen (Joanna Cassidy) ufficiale di stato maggiore ed al detective Milan Delich (Dennis Franz), suo amico di vecchia data. Con l’aiuto di questi e dopo aver incontrato la moglie di Henke, il sergente scopre che l’uomo da lui fatto rientrare in America è in realtà Thomas Boyette, un militare creduto morto durante la Guerra del Vietnam, e assoldato dall’esercito statunitense e sovietico per uccidere il Segretario Generale russo. La sua missione è parte di un più ampio complotto pianificato dal colonnello statunitense Glen Whitacre (John Heard) e dal suo pari grado sovietico: il movimento neonazista americano di cui fanno parte è contrario a qualsiasi accordo tra governo statunitense e sovietico che comporti lo smantellamento degli arsenali nucleari. L’accordo prevede che l’assassinio si compia durante un vertice che dovrà tenersi a Chiacago tra segretario sovietico ed il Presidente degli Stati Uniti per siglare il disarmo delle due super potenze. Il vero Walter Henke (Kevin Crowley) è invece vittima dell’intero complotto e su di lui dovrà essere fatta ricadere la colpa. Il sergente Gallagher sarà in grado di smascherare l’intrigo e far saltare i piani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori