IL RITORNO DI ULISSE/ Anticipazioni terza puntata 14 dicembre 2014: Ulisse condanna a morte Clea

- La Redazione

Il ritorno di Ulisse, anticipazioni terza puntata 14 dicembre 2014: Clea viene trovata in possesso di un anello di Leocride e per questo accusata di tradimento e condannata a morte da Ulisse

il-ritorno-di-ulisse
Alessio Boni è Ulisse
Pubblicità

Trovata in possesso di un anello di Leocrito, Clea viene accusata di tradimento e per questo condannata a morte da Ulisse, che non sembra voler tornare sui suoi passi nemmeno dopo che il figlio Telemaco lo scongiura di risparmiare la donna che ama. Qualcuno intanto medita di uccidere il re di Itaca.

Ritornato sul trono Ulisse non riesce proprio a trovare pace: ha confessato di non riconoscere più nemmeno i suoi cari Penelope e Telemaco. Inoltre Leocrito stava insinuando un atroce dubbio in lui. Per questo forse Mentore l’ha ucciso prima che potesse parlare troppo.

Leocrito medita vendetta e Ulisse forse nemmeno si immagina quello che è pronto a fare il suo compagno di battaglie. Il re di Itaca non può quindi ancora stare tranquillo, anche se sembra essere tormentato da qualcosa che va oltre i pretendenti al suo trono.

Telemaco, dopo la vittoria nel duello, non ha fatto nemmeno in tempo a essere incoronato: Ulisse si è mostrato davanti a tutti i nobili di Itaca. Menelao ha così lasciato l’isola con la sua flotta. Per il re uscito alla scoperto comincia ora un periodo comunque non semplice.

Menelao ha scelto Leocrido come re di Itaca. Telemaco e Ulisse sono quindi stati traditi da quello che consideravano un alleato. Ora il giovane principe non ha che una possibilità: sfidare a duello il nuovo sovrano. Quest’ultimo, da parte sua, ha la possibilità di scegliere un’altra persona che combatta al posto suo.

Pubblicità

Menelao, insieme a Elena e alla flotta di Sparta, sono giunti a Itaca, salvando giusto in tempo Telemaco e Penelope da morte certa. Ulisse, intanto, in incognito cerca di capire se e quando “rientrare in scena” per riprendersi il suo trono.

La prima serata di domenica di Rai Uno vede la messa in onda della seconda puntata della serie tv Il ritorno di Ulisse. Questa sera Ulisse (Alessio Boni), tornato a Itaca, si rivelerà alla moglie Penelope (Caterina Murino) e al figlio Telemaco (Niels Schneider). Ricordiamo che la puntata sarà disponibile anche in diretta streaming su Rai.tv (clicca qui per accedervi).

Pubblicità

Uno dei motivi degli ottimi ascolti della prima puntata de Il Ritorno di Ulisse sembra essere la presenza di Alessio Boni. Pur non avendo particolarmente amato la fiction ritenuta da molti un vero e proprio insulto all’Odissea di Omero alcune fan dichiarano il loro amore all’attore bergamasco tramite dei commenti su Twitter che sono tutto un programma. “Caro Alessio Boni stasera mi immergerò nel trash più trash guardando Il ritorno di Ulisse solo per te, dovresti sposarmi”, “Magistrale interpretazione di Alessio Boni in questa prima puntata”, sono alcuni dei tweet che si leggono in relazione alla fiction di cui andrà in onda questa sera la seconda puntata.

Il temutissimo critico televisivo Aldo Grasso ha voluto dire la sua sua su Il ritorno di Ulisse, la serie con protagonista Alessio Boni di cui stasera andrà in onda seconda puntata. Grasso, mettendo da parte i paragoni con altre trasposizioni della celebre Odissea e tralasciando la nostalgia del passato, si sofferma sulla qualità scadente della fiction che secondo lui è caratterizzata da una “banalità esotica”. Il nuovo Ulisse è diventato una sorta di “melodramma pop” che a quanto pare il critico non riesce proprio a digerire. Per vedere il video dell’intero commento di Aldo Grasso cliccate qui.

Stasera, domenica 7 dicembre 2014, andrà in onda la seconda puntata de Il ritorno di Ulisse, la fiction in quattro puntate diretta da Stephane Giusti che illustra appunto il ritorno delleroe omerico in patria, ad Itaca. Nel video di anticipazioni dellepisodio rilasciato da Rai, si vede Ulisse (Alessio Boni) che, tornano ormai ad Itaca, decide di affrontare suo foglio Telemaco e di rivelarsi anche sua moglie Penelope (Caterina Murino) e a tutto il suo popolo. Non saranno poche le difficoltà che luomo incontrare, dopo circa venti anni di assenza cercherà la vendetta nei confronti di coloro che hanno voluto usurpare il suo trono e faticherà ad entrare in contatto con la sua gente e capire come si è adeguata alla nuova situazione, in sua assenza. Ci sarà anche lamore per Telemaco, anche se la ragazza scelta dal figlio di Ulisse è una troiana, e questo non renderà le cose per nulla facili. Clicca qui per vedere il video promo della seconda puntata de Il ritorno di Ulisse da Rai.tv.

Stasera, domenica 7 dicembre 2014, va in onda la seconda puntata de Il ritorno di Ulisse, la fiction Rai in quattro episodi diretta da Stephane Giusti e che vede Alessio Boni nel ruolo delleroe epico. Ecco le anticipazioni di quello che succedere in questo secondo episodio: ormai Ulisse è giunto ad Itaca, anche se la sua città e soprattuto la sua famiglia non sono ancora a conoscenza del fatto. Il figlio di Ulisse, Telemaco, sarà impegnato in un duello per mantenere il governo del regno contro un presunto futuro nuovo re, e Ulisse deciderà di assistere per vedere che cosa succede, anche se ancora travestito da mendicante e dunque irriconoscibile. Proprio durante il duello, però, Ulisse deciderà di rivelarsi in quanto re di Itaca, davanti agli increduli occhi di Penelope, interpretata da Caterina Murino, e di tutto il suo popolo. Emergerà inoltre il profondo cambiamento delleroe, che sarà sempre tormentato da dubbi e da una dose consistente di diffidenza, anche nei confronti dei più cari. Penelope si ammalerà e il ritrovato re di Itaca deciderà di organizzare dei giochi che coinvolgeranno tutta la Grecia. Appuntamento a questa sera, su Rai 1 dalle 21.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori