MISSION IMPOSSIBLE 2/ Su Rete 4 il secondo film della saga con Tom Cruise

- La Redazione

Mission Impossibile 2 è il secondo capitolo della famosa ed omonima saga che racconta le incredibili vicende dellagente Ethan Hunt. Il film è di genere azionespionaggio

Foto-Mediaset
Mediaset

Mission Impossible 2 è il secondo capitolo della famosa ed omonima saga che racconta le incredibili vicende dellagente Ethan Hunt. Il film è di genere azione spionaggio, è stato girato nel 2000 dal regista John Woo, per un soggetto che porta la firma di Ronald D. Moore e Brannon Braga mentre la sceneggiatura è stata curata da Robert Towne. La durata al netto dei passaggi pubblicitari è di 2 ore e 3 minuti e tra gli altri attori che hanno partecipato alle riprese ricordiamo Richard Roxburgh, Brendan Gleeson, William Mapoter e Antohony Hopkins. Ecco la trama. Ethan Hunt (Tom Cruise), durante una meritata e tanto desiderata vacanza, viene allertato dalla IMF (Impossible Mission Force) di come qualcuno abbia usato la propria identità per permettere ad un noto biochimico di origini russe, il dottor Vladimir Nekhorvich (Rade Serbedzija), responsabile del settore ricerca e sviluppo dellazienda australiana Biocyte Pharmaceuticals, di entrare negli Stati Uniti senza averne il permesso. La cosa ancora più sconvolgente e misteriosa della storia è che laereo nel quale viaggiava lo scienziato si è schiantato ed inoltre sembra che il tutto sia stato organizzato da qualcuno. La questione interessa molto da vicino Ethan visto che Nekhorvich è un suo vecchio amico e che peraltro aveva preavvisato la IMF del suo arrivo negli Stati Uniti, al fine di parlare loro di nuovo virus chimico chiamato Chimera nonché della relativa cura, chiamata con il nome in codice Bellerofonte. Sembra che lo stesso Nekhorvich fosse stato in pratica costretto a sviluppare dalla Biocyte quella che viene presentata come una potente arma chimica ed il relativo antidoto. Chiaramente con la caduta dell’aereo e la conseguente morte dello scienziato, la IMF è preoccupata che il virus sia andato a finire nelle mani sbagliate ed inoltre hanno dei validi motivi per credere che nella faccenda possa avere avuto un certo ruolo l’agente della stessa IMF Sean Ambrose (Dougray Scott), ritenuto un agente corrotto.

Insomma la IMF ha deciso di assegnare ad Ethan la delicata missione di scoprire cosa sia successo e soprattutto di recuperare il virus con la relativa contromisura. Ethan accetta la missione ed anche il fatto che a coadiuvarlo siano due membri della sua squadra a patto però che ve ne sia una terza persona che deve essere tassativamente Nyah Nordoff Hall (Thandie Newton), una ladra professionista che mette in essere i propri colpi principalmente nella città di Siviglia, in Spagna. Una presenza che lo stesso Ethan ritiene molto importante non solo per la sua abilità ma anche perchè lei sarà in grado di avvicinarsi allo stesso Ambrose, essendo stata in passato la propria ex fidanzata. Dopo aver reclutato Nyah, Ethan incontra a Sydney, in Australia, il suo team che è composto dallesperto di computer Luther Stickell (Ving Rhames) e dallabile pilota Billy Baird (John Polson). I quattro si trovano in Australia per via del fatto che i laboratori della Biocyte siano stati lultimo sito dal quale si sono avute notizie dallo stesso Ambrose. Ha così inizio una complessa operazione nella quale dovranno cercare di capire quante più informazioni possibili sul virus, cosa sia successo prima di salire sullaereo che avrebbe dovuto portare lo scienziato in America e soprattutto assicurare alla giustizia lagente corrotto evitando pericolose e mortali contaminazioni di innocenti cittadini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori