SANREMO 2014/ Chi è Luca Zingaretti, presto in tv con la fiction Il giudice meschino

- La Redazione

Tra gli ospiti della quarta serata di Sanremo 2014 ci sarà anche Luca Zingaretti, che rivedremo presto in televisione con la fiction in due puntate Il giudice meschino

commissarioMontalbano_zingaretti1R400
Il Commissario Montalbano

Tra gli ospiti della quarta serata di Sanremo 2014 ci sarà anche Luca Zingaretti, che rivedremo presto in televisione con la fiction in due puntate “Il giudice meschino”, che andrà in onda su Raiuno e in cui ha recitato con la moglie Luisa Ranieri. Luca Zingaretti è nato a Roma nel 1961; a soli diciannove anni, dopo aver frequentato il corso d’arte drammatica, presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica a Roma, inizia la sua esperienza lavorativa a teatro: Luca lavora con registi teatrali di grande rilievo negli anni Ottanta, come Ronconi e Sequi, i quali gli permettono di divenire uno degli attori teatrali emergenti di maggior rilievo. 

Come spesso accade, dopo la breve esperienza a teatro, Luca riesce ad ottenere delle piccole parti anche al cinema, partecipando a pellicole del calibro de Gli Occhiali d’oro, e Abissinia, che gli permisero di poter divenire un attore conosciuto maggiormente dal grande pubblico, anche se comunque, la sua carriera tarderà a prendere il volo. Nel 1998 riesce a prendere parte alla serie televisiva La Piovra 8, ricoprendo il ruolo di uno dei boss mafiosi più spietati e odiati della serie, che gli permette di ottenere delle critiche tutte molto positive, malgrado il ruolo che gli viene assegnato risulti essere parecchio negativo. Nel 1999 interpreta invece il Commissario Salvo Montalbano, personaggio tratto dai romanzi di Andrea Camilleri, grazie al quale riesce ad avere un grandissimo successo, quasi inaspettato.

Tra gli altri successi che vedono come protagonista Zingaretti, bisogna ricordare la serie televisiva Paolo Borsellino, i 57 giorni, dove interpreta il celebre magistrato ripercorrendo gli ultimi due mesi della sua vita. Poi la serie televisiva su Adriano Olivetti. Come detto, tra poco lo ritovremo nella fiction “Il giudice meschino”, tratta dallomonimo romanzo di Mimmo Gangemi, dove interpreterà Alberto Lenzi, un magistrato donnaiolo, poco incline al duro lavoro, almeno finché un suo amico e collega non viene ucciso, costringendolo a cercare la verità sulla sua morte.

Infine, qualche curiosità: a soli diciassette anni Zingaretti aveva intenzione di intraprendere la carriera calcistica, giocando nella squadra del Rimini ma, preferendo la recitazione, dopo pochissimi mesi decide di abbandonare il calcio. Dopo essersi separato dalla prima moglie nel 2004, l’anno successivo, si fidanza con la collega Luisa Ranieri, con la quale ha avuto una figlia e con la quale si è sposato nel 2012 con rito civile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori