TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni: Coco viene licenziata. Puntata 3 febbraio 2014

- La Redazione

Nella prossima puntata di Temepsta d’amore, in onda lunedì 3 febbraio 2014, Coco insulta Leonard di fronte ad alcuni clienti, rimediando il licenziamento in tronco

tempesta-d-amore-leonard-pauline
Tempesta d'amore

Nella prossima puntata di Tempesta d’amore Coco verrà licenziata dal Furstenhof, ma prima di scoprire le anticipazioni rivediamo quanto successo nella puntata di ieri della soap. Werner (Dirk Galuba) viene assalito da ricordi poco piacevoli che riguardano il suo passato con Barbara. Lo interrompe Alfons (Seep Schauer), che ha da fargli delle lamentele circa il modo in cui sono state tagliate le sue battute nello spot che sta girando; alla fine, Alfons apprende che, nel corso delle riprese, verrà affiancato da Magdalena Murnau (Petra Berndt), attrice molto nota e molto discussa per via della sua vita sentimentale, che lo aiuterà a calarsi con maggiore convinzione nel suo nuovo ruolo di volto della Baviera. Leonard (Christian Feist) si reca a casa di Pauline (Liza Tzschirner), per dare alla ragazza delle spiegazioni circa il suo breve soggiorno con Patrizia (Nadine Warmuth) in una baita in montagna. Il ragazzo si scontra con Coco (Mirjam Heimann), che non crede alle sue giustificazioni, e non è affatto intenzionata a smettere di proteggere l’amica. Leonard, però, ribadisce alla donna che Patrizia ha architettato un’altra menzogna per attirarlo in montagna e rimanere sola con lui, e cerca di convincerla a giudicarlo in maniera meno negativa. Alla fine, Coco si convince che il ragazzo è sincero e che sembra davvero tenere a Pauline. Alfons comunica a Tina che girerà lo spot con Magdalena Murnau, e la cameriera del Furstenhof gli racconta delle storie non proprio lusinghiere sul suo conto. Barbara (Nicola Tiggeler) rivela a Patrizia che è stata lei a far sì che Pauline sapesse che lei e Leonard erano da soli in montagna, in maniera tale che la ragazza li potesse sorprendere assieme. Patrizia chiede poi alla sorella di continuare a tenere in piedi la menzogna della sua malattia, perché Leonard non creda che abbia raccontato un’altra bugia; a quel punto, la Von Heidenberg confessa alla donna che è davvero molto malata.Leonard è molto preoccupato, perché Pauline non è ancora tornata a casa, e teme che le possa essere successo qualcosa in montagna. Per fortuna, la ragazza torna a casa sana e salva, ma non ha alcuna intenzione di vedere Leonard e di ascoltare le sue spiegazioni. Alfons, intanto, dopo aver udito da Tina le storie su Magdalena Murnau, è sempre meno contento di dover lavorare con la donna, che nel frattempo arriva al Furstenhof e ascolta il concierge mentre fa commenti poco carini su di lei con Goran (Sasa Kekez). Barbara si reca da Leonard, per dimostrargli la veridicità della sua malattia, e poi fa notare al ragazzo che non può condannare Patrizia per le sue menzogne, quando anche lui ha raccontato tante bugie a Pauline, mandando all’aria la loro storia. 

Il ragazzo si reca dunque da Patrizia per chiederle scusa, e la donna, approfittando della presenza di Coco, bacia il giovane Stahl per far sì che la direttrice di sala del Furstenhof lo comunichi all’amica. Poco dopo, Coco piomba nell’ufficio di Leonard per fargli sapere che ha visto il suo bacio con Patrizia, e che perciò si è amaramente pentita del fatto di aver cercato di intercedere in suo favore presso Pauline. Infine, mentre Alfons è alle prese con la Murnau e la convivenza forzata sul set, Friedrich (Dietrich Adam) cerca di sapere dal figlio Martin (David Paryla) cosa dirà nella messa di commemorazione per il nonno di Pauline.

Trama puntata 3 febbraio 2014 – Coco insulta Leonard di fronte ad alcuni clienti, rimediando il licenziamento in tronco. Intanto, Barbara decide di regalare a Werner un milione di euro per dimostrargli che intende davvero farsi perdonare ma lui rifiuta la generosa offerta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori