HARRY POTTER E IL PRINCIPE MEZZOSANGUE/ Stasera su Italia 1 il sesto film della saga con Daniel Radcliffe ed Emma Watson

- La Redazione

Questa sera, sabato 1 marzo 2014, su Italia 1 va in onda Harry Potter e il Principe Mezzosangue, sesto capitolo della saga ispirata ai romanzi di J.K. Rowling

Harry-Potter-principe-mezzosangue-r439
Harry Potter e Silente

Continua su Italia 1 la messa in onda della saga di Harry Potter, nata dalla penna di J.K. Rowling. Questa sera, sabato 1 marzo, andrà in onda il sesto film Harry Potter e il Principe Mezzosangue (titolo originale: Harry Potter and the Half-Blood Prince) diretto da David Yates (regista anche degli ultimi due film su Harry Potter). La pellicola è uscita nelle sale nell’estate del 2009, due anni dopo l’inizio delle riprese. Come i precedenti capitoli della saga anche Harry Potter e il Principe Mezzosangue ha ricevuto diverse nomination ai più prestigiosi premi cinematografici, dall’Oscar, al BAFTA. Va menzionato il premio vinto da Tom Felton per l’interpretazione di Draco Malfoy come ‘Miglior cattivo’ agli MTV Movie Award. Le vicende narrate si ricollegano a quanto accaduto nel film precedente. I Mangiamorte hanno invaso anche il mondo dei babbani (ossia gli esseri umani ‘normali’, non dotati di poteri magici), dove Voldemort (un irriconoscibile Ralph Fiennes) vuole estendere il suo potere. Intanto a Hogwarts, la scuola magica ricomincia regolarmente e Harry Potter (Daniel Radcliffe) si divide tra il gioco del Quidditch e le lezioni in classe. E proprio durante le lezioni che il protagonista trova un manuale di pozioni magiche appartenuto al misterioso ‘Principe Mezzosangue’ che lo aiuterà non poco nello studio sia delle Pozioni, che della Difesa contro le Arti Oscure, materia tenuta dal professore Severus Piton (Alan Rickman). E tuttavia alcuni degli incantesimi contenuti nel libro si rivelano potenti e pericolosi per cui, dopo aver ferito gravemente il suo compagno di classe e nemico Draco Malfoy (Tom Felton), Harry Potter si fa convincere dagli amici di sempre Ron (Rupert Grint) ed Hermione (Emma Watson) a nascondere il manuale nella Stanza delle Necessità, la magica stanza dove si trova tutto quello di cui si ha realmente bisogno. Una serie di strani eventi magici oscuri, intanto, insinua nella mente dei tre amici il dubbio che Draco Malfoy sia diventato un Mangiamorte. Tra una partita di Quidditch, e la nascita dei primi amori scolastici che coinvolge anche i tre protagonisti, il professore Albus Silente (Michael Gambon) chiede ad Harry Potter di recuperare dei ricordi del professore Lumacorno (interpretato da Jim Broadbent) che avrebbero svelato un importante segreto su Lord Voldemort. Silente e Harry Potter vengono così a conoscenza dell’esistenza degli Horcrux, oggetti magici in cui Voldemort aveva riversato parte della propria anima rendendo così il mago immortale a meno di non distruggerli tutti. Inizia così la ricerca degli Horcrux da parte di Silente ed Harry Potter che, al rientro a scuola trovano Draco Malfoy incaricato da Lord Voldemort di uccidere Silente per poter divenire a pieno titolo un Mangiamorte. In un susseguirsi di colpi di scena, si scopre che il misterioso principe Mezzosangue era il professor Piton, e sarà proprio lui a uccidere Silente quando Draco si renderà conto di non averne il coraggio. La conclusione del film vede i tre protagonisti che, dopo il funerale del professore Silente, decidono di lasciare la scuola per andare alla ricerca degli altri Horcrux.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori