LE IENE/ Sabrina Nobile interroga i parlamentari sulla questione Ucraina-Crimea. Puntata 19 marzo 2014

- La Redazione

Questa sera, a partire dalle 21.10 su Italia 1, andrà in onda una nuova puntata de Le Iene, condotte da Ilary Blasi e Teo Mammucari con la partecipazione della Gialappa’s band

iene-ilary-teo-439
Le Iene Show
Pubblicità

La puntata di mercoledì 19 marzo 2014 della trasmissione Le Iene Show condotta da Ilary Blasi e Teo Mammucari con la collaborazione in questa occasione della cantante Anna Tatangelo si apre con il servizio della iena Mauro Casciari che cerca di capire cosa ci sia dietro il business degli autovelox e in particolare chi ci guadagna dai finti autovelox. In pratica Casciari mette in evidenza come questo dispositivo che ai vari comuni italiani costano cifre davvero elevati ai privati vengono venduti per poche decine di euro. Casciari fa presente la cosa allattuale Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi che non può fare altro che richiamare gli amministratori pubblici nel porre la massima attenzione nello spendere i soldi dei cittadini in maniera ottimale. Il secondo servizio è di Pablo Trincia è andato in Emilia Romagna e per la precisione per raccontare come i lavoratori cercano di combattere in ogni modo le difficoltà apportate dalla crisi economica e finanziaria che attanaglia il Paese. Nel caso specifico gli operai di unazienda che produce piastrelle per scongiurare la chiusura hanno deciso di investire tutti i soldi della loro mobilità per acquistarla dando vita ad una cooperativa. In pratica gli operai oltre ad assicurarsi il perdurare del lavoro sono diventati anche proprietari dellazienda. Nadia Toffa nel successivo servizio si occupa delle slot-machine e delle cosiddette Video Lottery. Nel servizio viene rimarcato come i Monopoli dello Stato non effettuino nessuno gestione in tale ambito lasciando che siano gli stessi concessionari a controllare ogni cosa. Il servizio si chiude con una sorta di appello che la stessa Iena lancia allattuale Presidente del Consiglio Matteo Renzi di occuparsi della questione quanto prima anche perché è un settore dal quale reperire importanti risorse economiche per sanare almeno in parte i conti dello Stato. Il prossimo servizio è quanto mai divertente e goliardico. Si tratta della Iena Stefano Corti che vestendo nuovamente i panni dellinfiltrato ha come obiettivo quello di riuscire a partecipare alla gara di basket tra Cantù e Brindisi valida per il massimo campionato professionistico italiano di A1. Inizialmente il bravo Corti riesce effettivamente a infiltrarsi tra i giocatori che effettuano il riscaldamento facendosi più volte passare la palla e tirare a canestro. Tuttavia dopo qualche minuto probabilmente anche per le non eccelse qualità tecniche di Corti viene individuato e prelevato dalle forze dellordine che lo obbligano ad abbandonare il parquet.

Pubblicità

Dopo che in studio viene presentata Anna Tatangelo, viene lanciato il servizio realizzato da Matteo Viviani in cui parla di un caso che ha fatto molto discutere. Il tutto è avvenuto nel comune di Cernusco sul Naviglio dove due genitori si sono visti portare via i propri tre bambini da un rapporto di due assistenti sociali in cui hanno evidenziato che lambiente dove i piccoli erano chiamati a vivere fosse eccessivamente sporco. I due genitori denunciano come le cose fossero molto differenti da come sono state dipinte. Nel servizio, viene intervista il sindaco di Cernusco nella quale parla di come abbia ricevuto una segnalazione dalla scuola per le assenze ripetute dei bambini e di come allo stato delle cose si stia valutando la possibilità di affidare i bambini ai nonni. Il Garante per lInfanzia e ladolescenza, Vincenzo Spadafora, la vede in tuttaltra maniera e per questo ha voluto denunciare i provvedimenti intrapresi dal sindaco nei confronti della coppia di genitori. Intanto per la Tatangelo cè in corso una sorta di sfida ossia riuscire a cantare la sua ultima canzone. Il successivo servizio è realizzato dallinviata Sabrina Nobile che imperversa tra i vari deputati italiani incontrati davanti al Parlamento. La Nobile ne pizzica diversi in grosse difficoltà nel commentare quello che sta accadendo in Ucraina, mostrandosi poco informati sui fatti e in parte sulla storia recente del Paese Ucraino. Il servizio successivo è realizzato da Filippo Roma e ancora dedicato al Parlamento Italiano. La Iena mostra delle immagini esclusive realizzate allinterno della Camera e del Senato dove si vedono deputati e senatori che invece di dedicarsi al lavoro per il quale vengono profumatamente pagati, si dedicano a giocare a poker online, visitare siti web per organizzare viaggi e vacanze, cimentarsi in diversi giochi di abilità e via dicendo. Giulio Golia si occupa invece di un signore che si spaccia di essere ingegnere quando in realtà non solo non lo è ma ha anche rubato lidentità a un vero ingegnere con tanto di timbro contraffatto. A quanto sembra luomo è stato già condannato per questo reato. Golia riesce a rintracciarlo. Il finto ingegnere messo davanti allevidenza dei fatti non può fare altro che chiedere clemenza per il proprio comportamento rimarcando come sia stato spinto dal fare ciò in quanto non sa come guadagnare i soldi necessari per provvedere alla propria famiglia non avendo un lavoro. 

Pubblicità

Il successivo servizio è realizzato da Pio e Amodeo che sono volati in America per incontrare alcuni personaggi famosi italiani presenti per vari motivi oltreoceano come Rocco Siffredi, Francesco De Gregori, Franco Nero e tanti altri. Gli stessi Pio e Amedeo compaiono anche in studio per lanciare il loro film Amici come noi. Giulio Golia si è anche occupato dei problemi presenti nel cimitero di Prima Porta, posto nelle vicinanze di Roma, dove per mancanza di manutenzione su vari aspetti si è creata una incredibile situazione di caos per cui le condizioni igieniche sono a rischio e ogni giorno sono tantissime le bare che attendono di essere sistemate per via del malfunzionamento di alcuni dispositivi come il montacarichi. Nel successivo servizio Riccardo Trombetta si occupa di banche e in particolare delle lamentele di alcuni cittadini che rimarcano come operazione bancarie fatte passare per gratuite invece consentono ad alcuni istituti di percepire incredibili guadagni. La Iena Laura Gauthier si occupa di alcune note showgirl che per arrotondare diventano delle escort di lusso. Andrea Agresti invece dà voce a una giovane coppia che si sarebbe fatta truffare da Stefania Nobile, figlia di Wanna Marchi, per un banchetto il cui costo si è rilevato essere molto più costoso rispetto al prezzo inizialmente concordato. Luigi Pelazza si occupa di un caso molto controverso ossia della cacciata di un signore di nome Rocco e di tutta la sua famiglia dalla Congregazione dei Testimoni di Geova per il fatto di aver fatto una trasfusione di sangue grazie alla quale è stata evitata la morte della nipote. La trasfusione di sangue è vietata dalla Congregazione ma Rocco parla di una sorta di setta che cerca di plagiare in tutto e per tutto i propri seguaci. Infine si chiude con il Twerkatore Stefano Corti che ha come proprie vittima Justine Matera, Massimo Ranieri, Nino Frassica e tanti altri. Inoltre, cè una intervista realizzata da Enrico Lucci a Massimo Cacciari nel corso della quale parla di quello che sta succedendo nella politica italiana evidenziando come Renzi abbia delle doti che tuttavia non basteranno visto che crede che si tornerà a votare nella primavera 2015 e che il Senato non si abolirà per le barricate che sono state già annunciate.

tutto pronto per un nuovo appuntamento con Le Iene Show, il programma di inchieste giornalistiche, a metà tra linformazione e la satira, condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari, con la partecipazione della Gialappas Band. Il via, come sempre, alle 21.10 su Italia 1. Nel corso della serata troveremo, oltre ai simpatici siparietti in studio che vedono protagonisti i conduttori, i servizi delle iene, sguinzagliate per portare alla luce i malaffari diffusi in Italia e raccontarci storie grande interesse. Questa sera vedremo impegnata Nadia Toffa a fare i conti in tasca allo Stato, andando a trovare risorse economiche (mal gestite fino ad oggi) che potrebbero essere una fonte dalla quale attingere i soldi per far ripartire la macchina Italia. Pio e Amedeo saranno invece in trasferta americana, a New York, dove incontreranno nostri celebri compaesani che abitano nella Grande Mela. E immancabile sarà lintervista di Enrico Lucci al filosofo Massimo Cacciari, che commenterà il governo e la figura di Matteo Renzi. Ricordiamo come la puntata verrà trasmessa in diretta streaming sul sito ufficiale de Le Iene: clicca qui per seguirla in diretta.

Nella puntata di oggi, mercoledì 19 marzo 2014, de Le Iene show verrà mostrata l’intervista di Enrico Lucci al filosofo Massimo Cacciari. La iena ha voluto sapere cosa ha sbagliato Bersani: Tutto. Non solo lui. Tutta la storia della sinistra in questo ventennio, che ha dato limpressione di essere una forza di conservazione, ha risposto l’ex sindaco di Venezia. Si è lungo parlato di Renzi e dell’invidia che il suo potere può suscitare negli altri: Sicuramente linvidia politica è una componente dellagone politico, ha ribadito Cacciari. Per Cacciari il governo Renzi è un governo di emergenza, mentre un governo di sinistra dovrebbe avere come obiettivi una vera riforma istituzionale, superamento del bicameralismo, federalismo, riforma della scuola reale, della sanità reale, grandi riforme. Cacciari spera, come tanti, che Renzi possa migliorare l’Italia: Finora Renzi ha mostrato spregiudicatezza, cinismo, che sono doti politiche, e ha alcuni meriti: quello di essersi fatto strada con le proprie forze. Non ha portato le borse a nessuno, anche se ammette che se Renzi fallisse sarebbe una minicatastrofe.

Questa sera, mercoledì 19 marzo, a partire dalle 21.10 su Italia 1, andrà in onda (in diretta) un nuovo appuntamento con Le Iene, il programma di inchieste condotto da Ilary Blasi, Teo Mammucari e dalla Gialappas band. Oltre ai divertenti sketch in studio, tra i servizi che arricchiranno la puntata odierna troveremo lanalisi, conti e numeri alla mano, di Nadia Toffa: la iena, attraverso una proiezione ipotetica e una serie di calcoli numerici, mostra come sembrerebbe possibile far recuperare alle casse dello Stato cifre da capogiro dando allItalia (e ai nostri conti) più di una semplice boccata dossigeno da indirizzare su quei fronti, come lavoro e taglio della pressione fiscale. Ecco dunque il duo pugliese Pio e Amedeo in viaggio negli States. Qui, e in particolare a New York, i due colorati inviati incontreranno alcuni vip italiani e internazionali che abitano nella metropoli americana, come Franco Nero, Ronn Moss, Rocco Siffredi e il rapper Fedez, volti tricolore della Grande Mela. Imperdibile poi lintervista (seppur non doppia) di Enrico Lucci al filosofo Massimo Cacciari. Tra i passaggi più interessanti della chiacchierata insieme alla iena, oltre a quello in cui dice che il presidente del consiglio sa benissimo dellimpossibilità di abolire il Senato, quello in cui lex sindaco di Venezia sostiene un eventuale fallimento di Renzi alla guida dellItalia sarebbe una minicatastrofe. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori