STRISCIA LA NOTIZIA/ Anticipazioni: tapiro d’oro ad Antonio Saitta, presidente della Provincia di Torino

- La Redazione

Questa sera, martedì 18 marzo, su  Canale 5 a partire dalle 20.40 va in onda una nuova puntata di Striscia la notizia, il tg satirico di Antonio Ricci, condotto da Ficarra e Picone

ficarra_picone_striscia_r400
Ficarra e Picone - Striscia la notizia
Pubblicità

Assessore che usa i parcheggi dei diversamente abili, è questo uno dei servizi che verrà proposto nella puntata di stasera di Striscia la Notizia. Valerio Staffelli consegnerà il tapiro d’oro al presidente della provincia di Torino, Antonio Saitta. Staffelli mostrerà anche al presidente un filmato da lui fatto in cui si vede l’anonimo assessore parcheggiare su uno dei posteggi riservati ai diversamente abili. Una cosa di questo tipo è disdicevole. chiaro che se avessi saputo avrei impedito. Nella puntata di stasera vedremo di Striscia la Notizia a prendo veramente come una sollecitazione ad aumentare i controlli, ha commentato Saitta.

In attesa della puntata di questa sera di Striscia la notizia, in onda si Canale 5 a partire dalle 20.40, andiamo a rivedere i servizi che hanno animato l’ultimo appuntamento in onda del tg satirico di Antonio Ricci. La puntata di ieri sera è iniziata con l’ingresso in studio di Ficarra e Picone, che hanno voluto subito parlare dell’incontro tra Renzi e la Merkel. Mentre il nostro Presidente del Consiglio era in Germania, il Bruno Vespa di Striscia è andato a Roma a cercare i politici e ha trovato gli onorevoli Mariastella Gelmini e Paolo Romani di Forza Italia, Davide Zoggia e Nunzia de Girolamo del PD. In ogni caso l’incontro tra Renzi e la Merkel pare proprio che sia andato bene, anche se ad alcuni non è sfuggito un dettaglio molto importante, cioè che Renzi si è abbottonato male il cappotto, saltando per l’appunto un bottone. Del resto, anche un suo illustre precedente, Romano Prodi, cadde nella stessa distrazione durante una visita ufficiale.L’anno scorso Stefania Petix era andata a Palermo a fare uno spazzatour e ora, a distanza di un anno, ha scoperto che la situazione non è cambiata, anzi è peggiorata. Andrea Di Bella, direttore editoriale di Freedom 24 ha spiegato che la situazione a questo problema sembra non esserci e bisognerebbe chiedere al primo cittadino delle spiegazioni in merito. Quest’ultimo ha dichiarato ai microfoni di Striscia che si augura di poter migliorare la situazione nel corso di un anno. Capitan Ventosa, lo stura ingiustizie, è stato invece chiamato per delle strane interferenze a Melagnano, in provincia di Milano. La gente racconta di non riuscire neanche ad usare il telecomando per aprire il cancello, ma Capitan Ventosa ha saputo risolvere brillantemente il problema. L’arrivo in studio di Fonzie, l’ospite di ogni sera a Striscia, è stato accompagnato dalle due veline. Poi la puntata è proseguita con un servizio curato da Gimmy Ghione, che si è occupato di motori truccati. Ci sarebbero infatti delle officine che si occuperebbero regolarmente della manomissione delle centraline per l’applicazione di cavalli in più alla macchina. Così Striscia ha mandato una persona in incognito, per cercare di approfondire la questione. Poi lo stesso Gimmy è andato ad ascoltare il parere del Presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani, che ha voluto evidenziare il problema di sicurezza legato alla manomissione delle prestazioni dell’auto. Inoltre l’assicurazione stessa decade in questi casi, perché la macchina non è più quella d’origine e dunque non può essere coperta in caso di incidente. Il mezzo, tra l’altro, può essere sequestrato se si viene fermati dalle forze dell’ordine.Max Laudadio ha approfondito invece il caso di una scuola che promette falsi diplomi. Una persona interna alla scuola stessa ha spiegato nel dettaglio a un’inviata di Striscia dotata di telecamera nascosta come si svolge l’esame e come dei professori vengono incaricati di aiutare nella compilazione dei compiti, il tutto al costo di 3500 euro. Laudadio allora è andato a chiedere delle spiegazioni alla signora e ha domandato anche la garanzia che la scuola si comporterà diversamente da oggi in poi.Per la rubrica I nuovi mostri, ecco la donna robot di Avanti un altro, i bambini di Ti lascio una canzone che si atteggiano a cantanti navigati, le liti sulla pulizia al Grande Fratello, i cellulari che fanno interferenza al Tg3, il ragazzo che passa attraverso le lastre di vetro e le divertenti reazioni dei tassisti a un’irriverente candid camera mandata in onda a Giass.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori