Braccialetti rossi 2 stagione, anticipazioni seconda serie. Video con riassunto ultima puntata: record di ascolti

- La Redazione

Braccialetti rossi 2, le anticipazioni della seconda serie e il riassunto con video dell’ultima puntata di Braccialetti rossi, che ha superato i 7 milioni di telespettatori

braccialetti-rossi-r439
Braccialetti rossi

La sesta e ultima puntata di Braccialetti rossi ha fatto superare alla fiction di Rai Uno la soglia dei 7 milioni di telespettatori.  La progressione all’Auditel di questa serie è stata formidabile. La prima puntata è partita con 5 milioni (share del 20%), un risultato tutto sommato positivo e in linea con prodotti analoghi. Nella seconda puntata si è arrivati quasi a 5,7 milioni (share del 19,9%). Nella terza puntata c’è stato poi il superamento dei 6 milioni (22,3% di share) e si è incominciato a capire che questa fiction aveva un che di speciale, capace di conquistare sempre più pubblico. E infatti la quarta puntata è arrivata a 6,2 milioni (share del 22,4%): si è tratta dell’episodio contrassegnato dalla morte di Davide, un evento che ha scosso molto i fan della serie, ma che sembra aver fatto guadagnare molto alla fiction (quasi a parafrasare il motto della puntata “ogni perdita può essere un guadagno”. Infatti, la settimana dopo sono stati 6,7 milioni (24,8% di share) gli italiani sintonizzati su Rai 1. Per il gran finale, si è arrivati a 7,2 milioni di telespettatori, pari a uno share del 25,9%. Ora non ci resta che attendere la seconda stagione, di cui trovate qualche anticipazioni più in basso.

Nel 2015 su Rai Uno vedremo Braccialetti rossi 2, la seconda serie della fiction di successo che ieri ha chiuso la prima stagione con la sesta e ultima puntata. Più in basso trovate le anticipazioni su quello che ci potrebbe aspettare nella nuova stagione, mentre cliccando qui è possibile rivedere il gran finale che ha visto i braccialetti salutarsi felicemente dopo il risveglio di Rocco e la dichiarazione d’amore tra Leo e Cris. Abbiamo anche rivisto Davide proprio nella scena finale, che guardava suo padre, cambiato anche lui dall’esperienza vissuta in ospedale.

Domenica 2 marzo è andata in onda su Rai Uno la sesta ultima puntata di “Braccialetti rossi”. Piera si trova a dover prendere una decisione difficilissima, ovvero se acconsentire o meno all’operazione di cui Rocco ha bisogno. Intanto l’ospedale accoglie una nuova bambina. Il suo nome è Alina, e per alcuni giorni sarà la compagna di camera proprio di Rocco. Lei si trova qui perché è rimasta coinvolta in un brutto incendio divampato nella cucina di casa sua, che le ha provocato alcune ustioni. Toni invece è molto preoccupato per il bimbo in coma, del quale, ormai da ben 24 ore, non sente più la voce, ed egli non può fare a meno di arrovellarsi su cosa ciò voglia dire. Buone notizie arrivano per Cris, che ha superato alla grande la temuta prova del peso. Per la gioia di sua sorella infatti ha superato perfino le aspettative dei medici, e la sua psicologa si sente pronta per darle il consenso per tornare a casa. Toni corre dalla dottoressa Lisandri, alla quale spiega il suo problema, ovvero che non riesce più a “sentire” Rocco. La donna però lo liquida in breve tempo, non credendo affatto ai suoi fantomatici poteri.

Nicola intanto fa i conti con i primi segni concreti dell’Alzheimer, che lo catapulta in situazioni orribili. L’uomo infatti non è più in grado, almeno in certi frangenti, di riconoscere i suoi amici. Neanche Leo riceve un trattamento speciale, dal momento che Nicola non sa proprio chi sia, e lui inizia ovviamente a preoccuparsi. Alina è l’ultima arrivata ma sembra disposta ad ascoltare tutti i pazienti, stando loro il più vicino possibile. Toni crede d’aver visto delle ali spuntarle dalla schiena, e per questo la reputa un angelo. Lei intanto si comporta come tale, prendendosi cura anche di Nicola, che apprezza la sua compagnia. Lilia sta provando a superare la perdita di Davide, e in questo l’aiuta la splendida notizia della sua gravidanza. Dopo averlo scoperto lo dice alla prima persona che incontra, ovvero Piera. Quest’ultima ha finalmente preso una decisione su Rocco, e lo comunica alla Lisandri. Il ragazzo si opererà. Piera lo rivuole a casa il prima possibile, anche se l’operazione comporta non pochi rischi. Cris sarà dimessa a breve e lo dice a Toni, il quale le dice d’essere sincera, prima con se stessa e poi con Vale, dicendo la verità sui suoi sentimenti per Leo.

La Lisandri ha non pochi dubbi sull’operazione di Rocco, e pare non intenzionata a procedere. Il dottor Alfredi prova a convincerla, essendo lei l’unica a poter riuscire in quest’impresa. Lei però non entra in sala operatoria da tempo, ovvero da quando ha perduto un paziente sotto i ferri, e per questo è molto dubbiosa. Le parole che ascolta dal gruppo dei Braccialetti rossi però paiono rincuorarla e convincerla. Infine l’operazione si fa e in sala operatoria c’è proprio la Lisandri. Lilia condivide la splendida notizia anche con il suo compagno, che non potrebbe essere più felice. Entrambi portano in ospedale la batteria che apparteneva a Davide. In questo modo i Braccialetti rossi potranno formare la band che volevano. La band prende in breve forma, e le prove vanno alla grande.

Toni non si arrende e, tornato da Alina, le chiede di non portare via Rocco: la ragazzina non può far altro che dire di non essere un angelo che porta via le persone. Toni scopre che l’intervento sul loro amico è in corso e avverte tutti i membri dei Braccialetti rossi, tenuti all’oscuro di tutto. Cris e Leo non riescono proprio a chiudere occhio e si incontrano nel giardino, mentre l’operazione prosegue tutta la notte. La paura passa quando l’intervento termina.  andato tutto per il meglio, e la Lisandri non può far altro che piangere per la gioia e la tensione accumulata.

Cris parla con Leo e gli dice che potrà tornare a casa, ma non riesce a essere sincera riguardo i suoi sentimenti per lui. Anche Toni dovrà lasciare l’ospedale, cosa che non vorrebbe fare affatto, dato che sarà costretto a entrare in una comunità. L’operazione a Rocco è riuscita, ma ora si dovrà vedere se il ragazzo si risveglierà. C’è il rischio che non lo faccia mai. Cris parla anche con Vale, dicendogli che andrà via. Lui le confessa il suo amore e lei opta per la strada dell’onestà. Gli dice di volergli bene ma nulla di più. Per lui è un duro colpo. Tutto ciò porta al litigio tra Vale e Leo. Vale ha capito che Cris è innamorata del suo amico e chiede a sua madre di farlo dimettere. Nicola accusa un malore e si ritrova nella piscina di Rocco. I due sono sereni e parlano, mentre i Braccialetti rossi vengono informati dalla Lisandri che il loro amico più grande ha avuto un ictus.

Toni non dovrà tornare in comunità, ma andrà a vivere da suo nonno, grazie all’intervento della madere di Vale. Il quale intanto si calma, dopo aver parlato e chiarito con Cris. Nicola non può essere operato, e resta così sotto osservazione, mentre Leo è al suo capezzale. Convinto da Ruggero e Ulisse, Leo vorrebbe dire a Cris che la ama, ma Vale lo ferma, dicendogli che sta per andar via. Anche Toni avvia il leader che sarà dimesso. Leo non prende bene la cosa: finge di essere contento per i suoi amici e decide di non dire niente a Cris sui suoi sentimenti.

L’ansia per Rocco cresce, ma Toni dice agli altri che è tornato a sentire la sua voce. Rocco in piscina, dopo un colloquio con Nicola che gli dice che di solito chi cade da cavallo e si fa male deve presto tornare a cavalcare, è pronto a saltare dal trampolino da cui si è tuffato quando è entrato in coma, rischiando la vita o la morte. Infine, si sveglia, proprio quando i suoi amici sono stretti accanto a lui. Per loro la festa è doppia, perché si risveglia anche Nicola.

Vale, Cris e Toni stanno per lasciare l’ospedale. Rocco va a salutarli, ma manca Leo, che si è nascosto da Nicola. Quest’ultimo lo convince ad andare a salutare i suoi amici. Una volta raggiuntili, Vale sprona il leader a dichiararsi a Cris: i due quindi si baciano. La puntata si chiude con Piera che fa debuttare il papà di Davide nel ruolo di clown in corsia. Tra i ragazzi divertiti nel pubblico scorgiamo Davide, felice e sorridente.

Dopo lultima puntata di Braccialetti rossi, con il finale che ha visto salutarsi i ragazzi, in molti si stanno chiedendo se ci sarà una seconda serie. La risposta è sì, visto anche il successo che la fiction ha ottenuto nelle sei serate in cui è andata in onda. Il produttore Carlo Degli Esposti ha spiegato nei giorni scorsi al Corriere della Sera che la seconda stagione verrà girata sempre in Puglia, con lo stesso regista Giacomo Campiotti e con il cast dei ragazzi al completo. Si tratterà ora di adattare il testo originale della serie catalana Polseres vermelles (Pulseras rojas in spagnolo), che finora è stato seguito nelle linee generali, ma non alla lettera. Nel Paese iberico la seconda serie è già stata trasmessa. Il primo episodio comincia quando sono ormai trascorsi due anni dai fatti della prima stagione (i nomi originali sono differenti: di seguito riportiamo quelli italiani a noi ben più famigliari). Anche Rocco è tornato a casa, mentre Leo sta per essere dimesso: manca solo lesito di un esame per dare il nulla osta. Il leader non più contatti con gli altri del gruppo se non con Toni, che presta lavoro in ospedale e racconta ai bambini le gesta dei braccialetti. Il furbo ha però intenzione di far rincontrare tutti in occasione dellanniversario della morte di Davide proprio al cimitero in cui è sepolto. In base alla trama della serie spagnola possiamo anche darvi qualche spiegazione sulle voci che parlano di un ritorno di Davide nella seconda stagione (confermate dal fatto che lattore Mirko Trovato sarà nel cast): Vale riesce a vederlo nonostante sia morto. Nella seconda serie originale cè anche un nuovo personaggio che ha un ruolo importante. Si tratta di Rym, una ragazza che viene ricoverata per un tumore e che viene messa in stanza con Leo.

Vale e Cris si sono chiariti, Toni e suo nonno si sono riabbracciati. Ora c’è apprensione per le sorti di Nicola, colpito da un ictus e di Rocco. I due presto si sveglieranno. Tra poco le anticipazioni sulla seconda serie, che verrà girata tra qualche mese.

L’operazione di Rocco è finita. Ora bisogna capire se avrà avuto successo come la performance musicale dei braccialetti rossi. I quali stanno però perdendo i pezzi: Cris sta per essere dimessa, così come Toni, che rischia di finire in una comunità. Vale, addirittura, sarebbe potuto già andarsene.

Piera ha preso la sua decisione: Rocco verrà operato. Cris intanto sta per essere dimessa e Toni sembra averla scoperta: è innamorata di Leo anche se sta con Vale. Dunque è giunto il momento per lei di dire la verità al viceleader.

In ospedale è arrivata Alina, una ragazza che condividerà la stanza con Rocco e che sembra avere qualcosa di speciale. Intanto i braccialetti continuano a prepararsi per il loro concerto e attendono di sapere cosa succederà a Rocco. Occhi puntati su Alina, mi raccomando!

Questa sera va in onda la sesta e ultima puntata di Braccialetti rossi, di cui trovate più in basso le anticipazioni. Intanto si susseguono i video dei protagonisti della fiction, che questa sera sono stati anche ospiti al Tg1. Ve ne offriamo di seguito uno in cui Brando Pacitto e Mirko Trovato parlano a TmNews dei loro personaggi, Vale e Davide, e delle scene che li hanno più colpiti sul set. Riguardo l’ultima puntata, i due non svelano nulla. Solo Brando annuncia che ci saranno tantissime sorprese.


 

Appuntamento alle ore 20.00 su Raiuno per tutti i fan dei Braccialetti rossi. Con cosa? Con il Tg1 della sera perchè ci saranno anche i ragazzi della fiction rivelazione di questa seconda parte di stagione, ovvero i ragazzi di Braccialetti Rossi. La notizia trapela dalle pagine Facebook di alcuni attori protagonisti della serie. Le fan subito hanno commentato felici alla notizia e così hanno pubblicato anche i dettagli relativi alle loro partecipazione al Tg 1 poco prima della puntata che ci aspetta questa sera alle 21.30 circa come ogni domenica. Sapevamo già che la fiction avrebbe emozionato e incantato milioni di telespettatori ma nessuno mai avrebbe pensato ad un successo così “nazionalpopolare” se volete. I milioni di fan non solo vanno pazzi per la serie ma sperano anche che ce ne sarà una seconda. E saranno accontentati.

Tra poche ore in diretta vedremo il finale della fiction Braccialetti rossi, di cui trovate più in basso le anticipazioni, cui si aggiunge il video del promo, molto utile per capire qualcosa in più su quello che ci attende. In particolare vediamo i braccialetti suonare insieme a Ruggero. Vediamo anche Cris consolare Vale e confrontarsi con Leo: che abbia finalmente fatto chiarezza sui suoi sentimenti? Di certo dovrà uscire dall’ospedale, così come Toni e Vale. I ragazzi dovranno quindi salutarsi, ma prima vivranno l’attesa di vedere se Rocco si risveglierà dal coma. Una puntata che si annuncia piena di emozioni e che vedrà anche Rocco alle prese con una ragazzina dall’aria angelica. 

Questa sera andrà in onda l’ultima puntata di Braccialetti rossi, di cui trovate più in basso le anticipazioni. Come nelle precedenti occasioni, ci sarà la diretta su Twitter con uno dei protagonisti della fiction. Si tratta stavolta di Pio Luigi Piscicelli, che interpreta Toni, personaggio che stasera avrà un ruolo non indiffirente. L’attore, come annuncia la pagina Facebook ufficiale di Braccialetti rossi, sarà su Twitter e risponderà anche alle domande dei fan, con l’hastag #ToniBraccialetti.

Si avvicina il momento dell’ultima puntata di Braccialetti rossi, di cui trovate qui sotto le anticipazioni. Intanto sono tanti i video legati alla serie che vengono visualizzati in queste ore. Ve n’è uno che è stato girato dalla produzione della fiction legata alla Puglia, terra dove è ambientata la serie e dove verrà girata anche la seconda stagione. Ve lo proponiamo qui sotto.

Questa sera su Rai 1 va in onda lultima puntata della fiction Braccialetti rossi, diventata ormai seguitissima. Basti pensare che dai 5,3 milioni di telespettatori del primo episodio si è passati a oltre 6,7 milioni in nemmeno un mese. Questa però sarà lultima domenica con i Braccialetti rossi. Prima delle anticipazioni ricordiamo a che punto siamo arrivati della trama. Dopo la morte di Davide i ragazzi hanno deciso di dividersi la sua vita, seguendo unidea data da Nicola a Leo. Per questo motivo Vale vorrebbe realizzare uno dei sogni del bello: formare un gruppo musicale. Per stabilire quale canzone debbano cantare, i ragazzi accendo la radio ed è proprio mentre ascoltano insieme Non me lo so spiegare di Tiziano Ferro che Rocco, ancora in coma, comincia a cantare. Gli esami hanno mostrato che limprescindibile ha una buona occasione per risvegliarsi, attraverso unoperazione, che però potrebbe anche essergli fatale. Tocca ora a sua madre decidere il da farsi. Toni intanto, oltre a non riuscire più a sentire la voce di Rocco, rischia di finire in una comunità, dato che a suo nonno è stata tolta la tutela dal tribunale. Tocca alla madre di Vale, valido avvocato, evitare il peggio. Intanto Cris e Leo si sono baciati: nessuno dei due ha detto niente al viceleader e la ragazza appare molto turbata.

Vediamo ora le anticipazioni su quello che accadrà stasera. La madre di Rocco decide di far operare il figlio, mentre gli altri braccialetti decidono di attrezzarsi per formare un band musicale. La mamma di Vale riesce ad aiutare Toni e suo nonno, inoltre il furbo è ormai pronto per essere dimesso, così come lo stesso Vale, che già se ne sarebbe potuto andare. Stessa sorte sembra toccare a Cris, che sembra essere molto più attratta da Leo che da Vale. I due dovranno quindi salutarsi, ma come al solito avranno delle difficoltà a mostrare i loro veri sentimenti. Toni sarà anche molto turbato dallarrivo di una ragazza dallaspetto angelico. Sembra inoltre che capiterà qualcosa a Nicola, a cui era stato diagnosticato il Parkinson. I braccialetti potranno festeggiare il risveglio di Rocco, ma per loro sta per arrivare anche il momento dei saluti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori