IL SEGRETO/ Anticipazioni puntate 25 e 26 marzo 2014: Don Anselmo svelerà a Pepa il segreto di Tristan?

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Il segreto, in onda martedì 25 marzo, Donna Francisca non cede davanti alle richieste di Don Anselmo per rivelare la verità su Tristán e Pepa

il-segreto-pepa
Il Segreto
Pubblicità

Dopo aver scoperto che Agueda vuole cambiare il testamento le cose ne Il Segreto si fanno sempre più difficili per Olmo. Cosa sta tramando il giovane? Chiede scusa alla madre e alla sorella ma sono scuse sentite o sta preparando una contromossa? Soledad (Alejandra Onieva) è sempre più smarrita per via dei suoi sentimenti contrastanti ma il fratello continua a spronarla e “sgridarla” quando può, quando e come finirà questa sua crisi? Don Anselmo incontra Pepa (Megan Montaner) le dirà di quello che ha saputo su Tristan (Alex Gadea) e Raimundo da Francisca (Maria Bouzas) oppurà manterrà il segreto? I problemi per gli Ulloa continuano, Emilia (Sandra Cervera) perderà il bambino per via dei continui litigi con il fratello?

Pubblicità

La terribile notizia, quella che Olmo aveva giurato di non voler mai sentire, gli è piombata addosso come un macigno. A Il Segreto le cose si fanno sempre più difficili e i Mesia, entrati in punta di piedi e riusciti a conquistare il pubblico della soap spagnola, adesso sono al centro delle vite a Puente Viejo. La nuova vita di Agueda, però, non soddisfa Olmo che, sempre più geloso della madre, arriva addirittura a pensare alla sua morte se in gioco ci fosse il patrimonio di famiglia. Quando Agueda gli comunica di voler cambiare il testamento a favore di Pepa la situazione precipita e lui ingoia questo boccone amaro. Dopo averci riflettuto un pò e aver intimorito anche Efren, il giovane torna dalla madre per chiederle scusa per la sua reazione e lo stesso fa con Pepa. Sarà la verità o trama qualcosa?

Pubblicità

Torniamo a parlare de Il Segreto e della situazione precaria in cui versa Donna Francisca (Maria Bouzas). La matrona di casa Castro Montenegro non solo deve occuparsi e pensare alla sua situazione di salute visto da quando si è risvegliata non è riuscita più a muovere le gambe e forse non lo farà mai più, ma deve occuparsi anche delle conseguenze delle sue ultime rivelazioni ovvero quelle fatte a Don Anselmo in punto di morte. Sappiamo quanto il prete sia legato a Tristan (Alex Gadea) e Pepa (Megan Montaner) è sapere che il loro amore non è nel peccato non lo fa vivere bene soprattutto perchè non può rivelarlo. Il prete torna dalla matrona per convincerla a dire la verità a Raimundo e suo figlio ma lei non sembra essere intenzionata a farlo, anzi promette che mai e poi mai dirà la verità ai due. Tristan è un Castro e non sarà mai un Ulloa. 

Nella soap Il segreto Donna Francisca non cede davanti alle richieste di Don Anselmo per rivelare la verità su Tristán e Pepa. Ma prima di scoprire le anticipazioni della prossima puntata, rivediamo quanto successo oggi. Tristàn (Alex Gadea) ha portato un cagnolino in regalo a Efrèn, ma lui ha molta paura per via della sua brutta esperienza vissuta in passato. Pepa (Megan Montaner) però gli fa capire pian piano che si tratta di un cucciolo malato e innocente, che per guarire ha bisogno delle sue cure. Così Efrèn riesce a superare il suo timore. Pardo spiega a Juan che quanto è accaduto a Mariana non è dipeso da un suo ordine e che i suoi due uomini si siano spinti molto oltre. Juan gli fa notare che dovrebbe essere fortunato di averlo al suo fianco, perché è riuscito a ottenere l’autorizzazione dalla chiesa per il casinò senza creare inutili allarmismi. Ora quello che conta è affrettarsi nell’allestire il locale, perché ogni giorno che passa sono soldi perduti. Riguardo a Enriqueta, invece, Juan ha una richiesta da fare a Pardo, cioè quella di perdonare la ragazza e lasciar correre. Pardo accetta di lasciarla stare ma gli consiglia di non legarsi troppo a lei perché è sempre stata una donnaccia e continua a esserlo, quindi è bene non fidarsi di lei.Dolores ha deciso di vendere la sua macchina per cucire, dato che vuole abbandonare la sua attività di sartoria. Emilia invece ha deciso di cercare di mettere a posto la situazione con suo fratello Sebastian. Raimundo viene a sapere da Pepa che Donna Francisca dopo l’intervento è rimasta invalida, avendo perso la sensibilità dalla vita in giù. Lui è dispiaciuto ma non ha intenzione di andarla a trovare, perché sa che i suoi sentimenti sono legati soltanto al passato. Adesso ha ritrovato la speranza in Donna Agueda, per la quale sente qualcosa di profondo, qualcosa che ha ridato un senso alla sua vita.Sebastian, di ritorno alla conserviera, trova Emilia seduta nel suo studio e capisce che è stato Raimundo a chiederle di ricucire i rapporti. Così decide di mandarla via e la accusa persino di essere un’estranea per lui. Tuttavia, mentre Emilia sta uscendo, all’improvviso si sente male, così Sebastian corre a chiamare Pepa. Donna Agueda si confida con Olmo riguardo alla sua decisione di dare il cognome a Pepa e cambiare il testamento in suo favore in modo tale da poterle lasciare tutto ciò che è suo. Pardo torna di nuovo a casa Castaneda per chiedere a Juan di preparare subito il locale. Ora infatti possiedono i giochi e il mobilio di un casinò che ha appena chiuso e possono procedere con l’avvio dell’attività.

Pepa riesce a tranquillizzare Emilia e a farla addormentare, dopo essersi assicurata che anche il bambino è ancora vivo. Ora la cosa più importante è che non debba subire ulteriori dispiaceri e che resti a riposo per un po’ senza fare sforzi. Il suo malessere, infatti, era dovuto a una minaccia d’aborto, e per questo adesso deve riguardarsi. Hipolito è terrorizzato perché in paese si aggira un boa e per nessuna ragione al mondo vorrebbe ritrovarselo davanti. Eppure Don Pedro gli ordina in quanto sindaco di trovare subito quell’animale senza farne parola con nessuno, tanto meno con sua madre.Calvario continua a prendersi cura di Donna Francisca (Maria Bouzas) e le medica la ferita alla schiena. La suora, infatti, è una grande esperta e anche in convento si occupava di queste cose.Intanto si avvicina al letto della madre anche Soledad. Donna Francisca le svela allora che la medesima situazione è stata vissuta anche da lei con sua madre, che morì di tubercolosi dopo una lunga e frustrante agonia. Vederla così malata era come patire un supplizio insopportabile e per questo evitava anche di avvicinarsi alla porta della sua camera. Poi un giorno un attacco di tosse improvviso se la portò via.

Alfonso teme che Emilia possa avere una ricaduta e pensa che sia stata la vicenda di Severiano a sconvolgerla, tuttavia non dice nulla a Raimundo per non farlo preoccupare ulteriormente. A sapere la verità sulle cause del malore è però Sebastian, che racconta così della loro discussione alla conserviera. Alfonso lo accusa subito ma Raimundo cerca di placare i toni dicendo che il colpevole semmai è proprio lui, che ha chiesto a Emilia di andare a parlare con Sebastian e di riappacificarsi con lui. Sebastian si dice stanco di essere trattato come il mostro della famiglia e non vuole più sopportare tutto questo, perciò se ne va arrabbiato dalla locanda. Olmo ha bisogno di sfogarsi e racconta a Pepa del fatto che Agueda ha intenzione di dividere l’eredità tra lui e Pepa. Ora la sua matrigna ha davvero superato il confine e lui ha intenzione di vendicarsi.

Trama puntata 25 marzo 2014 – Olmo è furioso per la decisione di Agueda di dividere la propria eredità fra lui e Pepa e si comporta in modo ambiguo e aggressivo perfino con Efren… Francisca, ancora impossibilitata ad alzarsi dal letto, non cede davanti alle richieste di Don Anselmo per rivelare la verità su Tristán e Pepa. Hipólito va in cerca del boa che è scappato; nel frattempo sparisce anche l’asino di Facundo. Pepa ordina a Raimundo e ad Alfonso di fare pace con Sebastián per il bene di Emilia, ma Sebastián non può accorrere alla locanda perché è ostaggio dell’esercito alla conserviera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori