AVANTI UN ALTRO!/ Gerry Scotti lo conduce… solo per una sera. Nuovo conduttore dal 31 Marzo? “Polemica” Bonolis

- La Redazione

Dopo indiscrezioni e rumors, la notizia sembra ormai confermata. La conduzione di Avanti un altro passerà dalle mani di Paolo Bonolis a quelle di Gerry Scotti. 

avanti-un-altro-logo
Avanti un altro
Pubblicità

Dopo indiscrezioni e rumors, la notizia sembra ormai confermata. La conduzione di Avanti un altro passerà dalle mani di Paolo Bonolis a quelle di Gerry Scotti. La prima sorpresa è arrivata proprio ieri sera, quando i telespettatori hanno assistito al temporaneo cambio della guardia che dovrebbe diventare definitivo già dalla prossima settimana. E stato proprio Bonolis a spiegarne i motivi: “Ho bisogno di un periodo di riposo. Se il programma proseguirà? Di sicuro fino alla settimana del 14-20 marzo poi non so, può succedere di tutto. Può proseguire con altri o può anche fermarsi. Ho letto alcune notizie in merito ultimamente: sono decisioni aziendali, ma siccome il format è di mia proprietà, voi capirete, sarebbe illegale non interpellarmi. La decisione potrebbe quindi far sorgere delle polemiche, anche se per il momento non è ancora chiaro cosa accadrà.

Fa il boom dascolti Avanti un altro!, lo show preserale di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis e Luca Lurenti. A sorpresa, prendere il timone è un volto storico di Mediaset, Gerry Scotti. Linatteso regalo ha colpito e conquistato il pubblico che ha seguito in massa il format sulla rete ammiraglia del Biscione. Avanti un altro! Si è imposto sulla concorrenza ottenendo il 27.08% di share sul target commerciale, pari a 4.834.000telespettatori. Questa sera alla guida tornerà Paolo Bonolis: gli ascolti confermeranno il trend?

Pubblicità

Oggi alle 18.50 su Canale 5 andrà in onda un nuovo appuntamento con Avanti un altro. Ma rivediamo cosa successo ieri in cui  Gerry Scotti ha preso il posto di Paolo Bonolis. La notizia era stata già resa pubblica ma si credeva che il conduttore milanese avrebbe iniziato il suo percorso il 31 marzo e non il 25 marzo anche perché, Bonolis non ha preso pubblicamente congedo dal pubblico che si è quindi trovato spiazzato non vedendolo come al solito. Gerry Scotti viene presentato da Katia, una donna presa dal pubblico in studio che lo accompagnerà per lintera puntata facendogli da assistente. Scotti dopo aver salutato i presenti in gran parte provenienti dai Castelli Romani e da Minturno, incomincia la trasmissione dimenticandosi però di presentare Luca Laurenti che reclama il voler intonare la canzoncina Devi morire come suo solito. Katia apre il pidigozzaro e il conduttore si ricorda di salutare gli autori Salvati e Jurgens (ma non la signorina Paola!) prima di chiamare il primo concorrente Fabio, un universitario che viene dalla Sardegna e poi, invita Laurenti a cantare Sotto il segno dei pesci e proponendo una domanda su Antonello Venditti che il ragazzo indovina. Il concorrente prima di far girare il pidigozzaro chiede a Scotti di potergli toccare il panciotto (in sostituzione del culomat di Bonolis) e poi estrae il pidigozzo ma solo del valore di 1000 euro. Si riprende quindi con le domande ed il tema è aglio o cipolla ma Fabio cade sul doppio errore lasciando il gioco. la volta di Giovanna, una signora di 35 anni di Foggia che cade immediatamente su di una domanda posta dalla Dottoressa Maria Mazza. Il terzo a provarci è un giovane operaio che viene dalla Bassa Bergamasca, Mario che ha la fortuna di essere raggiunto dalla Bonas del minimondo che gli permetterà di raddoppiare il valore del pidigozzo eventualmente estratto. Le domande, incentrate sul tema dopo le ore 20 vengono centrate e Mario chiede di baciare la pelata di Salvati come portafortuna e ha ragione: il suo pidigozzo sarà di 50 mila euro e verrà raddoppiato.Arriva il turno di Sarah, una toscana di 26 anni commessa e laureanda che, sbaglierà due domande sul tema cè fico e fico. Il penultimo concorrente è un tassista 61enne di Grottaferrata, Gianni che farà un doppio errore su domande relative a Giulio Cesare. Tocca alla bella ragazza Viola, napoletana chiudere la teoria dei concorrenti e, dal minimondo arriva il bonus per la felicità delle ragazze presenti in studio che, al solito, accorreranno verso di lui per abbracciarlo. Contrariamente a quanto usato da Paolo Bonolis (la clava) Scotti utilizzerà una pistola ad acqua per allontanare le ragazze che circondano il bonus. Viola indovina la prima serie di risposte ed estrae un pidigozzo da 25mila euro che viene raddoppiato ma deve tentare il colpo anche se è lultima domanda. Entra dal minimondo lalieno la la concorrente sbaglia clamorosamente la risposta. Mario a partecipare il gioco finale per un valore di 200 mila euro. Pur dando limpressione di potercela fare, cade proprio sullultima domanda quando aveva bloccato il tempo e stava giocando per 34mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori