AMICI 13/ Chi è Rudy Zerbi, insegnante della squadra blu

- La Redazione

Rudy Zerbi sarà protagonista anche ad Amici 13, dove è stato inserito tra gli insegnanti della squadra blu. Avrà quindi il compito di preparare al meglio i ragazzi per il serale

Amici12_Rudy_ZerbiR439
Rudy Zerbi
Pubblicità

In vista dell’atteso serale di Amici 13, il corpo insegnante è stato diviso in questo modo: gli insegnanti della squadra blu sono Rudy Zerbi, Garrison Rochelle, Klaus Bonoldi e Kledi Kadiu, mentre quelli della squadra bianca sono Grazia Di Michele, Veronica Peparini, Alessandra Celentano e Carlo Di Francesco. Rodolfo Zerbi, vero nome di Rudy Zerbi, nasce nel 1969 a Lodi e sin da subito decide di intraprendere la carriera musicale, studiando in diverse scuole. Dopo l’esperienza scolastica, Rudy riesce a trovare lavoro come deejay presso diverse discoteche di Milano e riesce a farsi conoscere anche dalle radio locali presso le quali inizia a collaborare. La prima apparizione di Rudy in televisione avviene circa undici anni fa, quando su Canale 5 venne trasmessa, per la prima volta, l’edizione del programma Amici, precedentemente conosciuto come Saranno Famosi. All’interno del programma Rudy diventa giudice di entrambe le squadre, un ruolo che ricoprirà per diverse edizioni.

Pubblicità

Il successo ottenuto gli permette di partecipare ad altri due programmi simili, sempre alla scoperta dei nuovi talenti musicali e non: in entrambe le trasmissioni, ovvero a Italia’s Got Talent e The Winner Is viene affiancato dall’amico e collega Gerry Scotti, che assieme a lui e Maria de Filippi forma il trio dei giudici nel primo dei due programmi prima menzionati. Oltre ai programmi televisivi, Rudy conduce diversi programmi radiofonici per Radio Deejay. Da ottobre del 2013, il noto giudice e conduttore radiofonico viene posto alla conduzione di un nuovo programma, Megajay, che sta riscuotendo un successo abbastanza elevato. Nel 2014 torna nel programma di Amici sempre nelle vesti di giudice, ricoprendo dunque il primo ruolo televisivo della sua lunghissima carriera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori