Le Iene/ Paolo Sorrentino: scherzo di Pio e Amedeo. Puntata 5 Marzo 2014

- La Redazione

Mercoledì 5 marzo 2014, in diretta alle ore 21.10 su Italia 1 va in onda una nuova puntata di Le Iene show in cui Enrico Lucci intervista il Senatore Lorenzo Battista

iene-ilary-teo-439
Le Iene Show

La sesta puntata delle Iene, condotta da Ilary Blasi e Teo Mammuccari, va in onda nella serata di Mercoledì 5 Marzo. Tra i principali servizi della serata vi è quello di Enrico Lucci che intervista Lorenzo Di Battista, uno dei dissidenti del Movimento 5 Stelle espulsi dal partito, e Gianroberto Casaleggio. Pablo Trincia nel suo servizio si occupa del caso di un uomo affetto da tumore che ha riscontrato notevoli miglioramenti sulla sua salute da quando ha deciso di intraprendere un regime alimentare vegano. Trincia illustra anche alcuni studi scientifici che dimostrerebbero che il cancro può essere combattuto assumendo soli alimenti di origine vegetale.Pio e Amedeo volano a Los Angeles per incontrare il regista Paolo Sorrentino, reduce dalla recente vittoria dell’Oscar per “La Grande Bellezza”, al quale realizzano uno scherzo di cattivo gusto. La puntata inizia in studio con alcune battute di Mammuccari lanciate alla Blasy, sulla scia dell’eco mediatico della vittoria dell’Oscar de La grande Bellezza. E il primo servizio che viene lanciato riguarda proprio il regista del film premiato recentemente con l’Oscar, ossia Paolo Sorrentino. Le Iene Pio e Amedeo si recano a Los Angeles per incontrarlo ma Sorrentino non sembra disposto e così i due ingaggiano Mario, che fingendosi il manager di DiCaprio, contatta Sorrentino e gli propone un incontro proprio con Di Caprio. Il regista napoletano accetta immediatamente ma giunto sul luogo dell’incontro trova le due Iene. Sorrentino non sembra gradire minimamente lo scherzo e senza dir nulla ma dispensando un solo sorriso si allontana in macchina.

Giulio Golia, nel suo servizio, si occupa dell’avvocato Rosa Federici che ha truffato tantissimi clienti ai quali chiedeva continui versamenti di denaro con la scusa di sostenere le spese processuali. La donna è stata temporaneamente sospesa dall’albo ma continua ad esercitare arbitrariamente la professione. Intervistata da Golia ha negato ogni cosa, anche di essere stata radiata. A seguire, il servizio di Pablo Trincia che racconta la storia di Antonio che, dopo due tumori ai polmoni, presentava una metastasi al cervello. Il figlio, vegano, convince il padre ad assumere un regime alimentare a base vegetale e cosi’ Antonio perde 18 chili e la Tac a cui si è sottoposto ha permesso di diagnosticare la scomparsa del residuo di metastasi. Antonio è in perfetta forma e la nutrizionista De Petris ritiene che il cambio di alimentazione possa aiutare nella guarigione di molte malattie. In studio battuta di Mammuccari sul neo presidente del consiglio sulla base di una nota pubblicità di un caffè e poi viene lanciato il servizio di Luigi Pelazza, che indaga sulla ristrutturazione del Borgo Medievale di Massa D’Albe. Pelazza scopre che vengono utilizzati fondi pubblici per costruire edifici abusi e che non rispettano le norme anti-sismiche. Il sindaco, intervistato, respinge tutte le accuse.

Intervista doppia, a questo punto, per Luisa Ranieri e Carla Signoris, compagne rispettivamente di Luca Zingaretti e Maurizio Crozza.In studio, la Gialappa’s interroga Mammuccari su ciò che sta accadendo in Ucraina e a seguire va in onda il consueto appuntamento delle Olimpiadi dell’illegalità di Angelo Duro. Questa settimana l’esca è un portafoglio, contenente 100 euro, smarrito da un bambino. A partecipare sono Italia, Portogallo e Spagna. In Italia dopo un paio di minuti il portafoglio viene notato e non viene più riconsegnato al bambino. A vincere è l’Italia, a seguire vi sono Spagna e Portogallo. La iena Pablo Trincia intervista Gianfranco Franciosi, giovane meccanico, che infiltrandosi tra i narcotraffici ha permesso di smantellare un fiorente traffico di droga. Gianfranco ha avuto rapporti stretti con i narcotrafficanti e li ha anche portati nella sua casa, nel ruolo di infiltrato. Oggi è praticamente ricercato da quasi tutte le mafie del mondo ed è entrato nel programma di protezione.A seguire è di nuovo Giulio Golia che intervista un uomo che dopo essere stato assente dal lavoro per un anno, a causa di una malattia, è stato accolto con percosse sul volto dal datore di lavoro. L’uomo ha esposto denuncia e l’azienda è disposta a liquidare il TFR solo se la denuncia viene ritirata. Dopo l’intervento delle Iene il TFR è stato presto liquidato. Matteo Viviani si occupa della storia di Andre Barlocco e Sabrina Saccomanni, che hanno perso l’affidamento dei tre figli a causa di presunte scarse condizioni igieniche. Gli assistenti sociali sono accusati di non aver provveduto al benessere psico-fisico dei bambini ed il direttore dei servizi sociali ritiene, a torto, che la decisione presa sia stata la migliore.

Andrea Agresti si occupa del caso di Anna, una giovane in cerca di lavoro che ha ricevuto la proposta di sesso in cambio di occupazione. Anna incontra quest’uomo in albergo ma interviene Agresti che mette in fuga il sedicente datore di lavoro. Nadia Toffa si occupa della Ferriera di Trieste che rilascia delle sostanze inquinanti. Gli abitanti sono preoccupati ed i casi di tumore che si registrano sono in aumento. Lucci si occupa dei dissidenti del Movimento 5 Stelle che annunciano la formazione di un nuovo gruppo politico mentre Sabrina Nobile incontra Toni Servillo, con l’obiettivo di farsi rivolgere parole d’offesa. L’attore disturbato non accetta la proposta. Così sulla riproposizione dello scherzo di Pio e Amedeo ai danni di Sorrentino si chiude la puntata serale.

Alle Iene non sfugge Toni Servillo, fresco vincitore dell’Oscar con ‘La Grande Bellezza’ di Sorrentino. L’attore è passato alla cronaca oltre che per la notte delle statuette d’oro, anche per aver scaricato a malomodo un giornalista che gli chieva di poter discutere con lui delle critiche avanzate sul film. Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

Alle Iene torna il tema dell’inquinamento ma questa volta non è per un caso avvenuto nel sud italia ma al nord, a Trieste. In questa città c’è un impianto siderurgico che ha dei fattori di inquinamento altissimi e nessuno ne palra. Le Iene intervistano abitanti della zona ed esperti per far emergere la pericolosità della situazione. L’azienda nel 2012 è stata commissariata ora si cercano compratori, è a rischio chiusura. Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

Alle Iene si torna a Roma dal sindaco per la piaga dei fannulloni negli uffici pubblici. Dopo i servizi di denuncia delle Iene il sindaco Marino aveva promesso pene severe ed esemplari. Nulla è stato fatto! Intervistato ancora dall’inviato riguardo i provvedimenti sui fannulloni il sindaco propone l’installazione dei tornelli. Resta senza risposta la domanda su come aumentare la produttività dei dipendenti pubblici… Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

Alle Iene si parla di un caso molto toccante e delicato. I vigili vanno a fare un classico controllo della casa di questa famiglia. A causa di un rapporto troppo severo se non eccessivo delle forze dell’ordine sono stati portati via i figli per lo stato della casa mettendo in dubbio le loro qualità di genitori. Dalle foto e testimonianze sembra proprio che questa volta i servizi sociali abbiamo esagerato nella valutazione. Nessuno mette in discussione il ruolo importante dei servizi sociali che salvano piccole vite ma il caso di questa famiglia sarebbe da rivalutare. Questo è quello che chiedono i genitori. Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

Alle Iene è il turno di Golia che parla di un caso di un lavoratore che è stato a casa per un anno per problemi fisici e viene licenziato. Il datore di lavoro a causa di due pugni in faccia ricevuti dal suo datore perde l’udito e lo denuncia. L’azienda lo ricatta dicendo che se non ritira la denucia non gli sarà dato il TFR che gli spetta. Il sindacato non lo difende e prende le parti del datore di lavoro. Grazie all’intervento delle Iene magicamente i soldi arrivano sul conto del lavoratore. Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

Alle Iene torna Tricia con il servizio ‘vita da infiltrato’. Contattato da un boss mafioso per la produzione di gommoni modificati per rederl imprendibili ai controlli delle forze dell’ordine. Contatta la polizia e da testimone si ‘trasforma’ in infiltrato. Durante un’operazione sotto copertura il gommone che stava guidando non viene fermato dalle autorità francesci che non sapendo nulla della sua identità lo mettono in carcere per 7 mesi. Tornato in Italia viene contattato da altri trafficanti che gli chiedono di prendere parte ad un grande lavoro, lo scarico di una nave Madre (un ‘supermercato’ galleggiante che trasporta 10 tonnellate di droga). Questa volta viene ancora coinvolto dalla polizia e grazie alle sue informazioni ed al suo ruolo nell’operazione scatta una grandissima retata che porta all’arresto dei trafficanti. E’ stato uno dei più grandi maxi sequestri di droga.

Alle Iene è giunto il momento delle Olimpiadi delle Illegalità. A Palermo, Valencia e Lisbona viene lasciato un portafoglio perterra. La ‘gara’ consiste nel vedere in quale città un passante lo prenderà e se ne approprierà senza consegnarlo. Chi vincerà? La medaglia d’oro va all’Italia seguita dalla Spagna, terzo il Portogallo Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

Come spesso ci hanno abbituato le Iene l’intervista doppia viene usata per promuovere film o spettacoli. Questa volta è il turno del film ‘Allacciate le cinture’. Protagoniste dell’intervista le attrici Carla Signoris e Luisa Ranieri che si prestano a domande sui loro partner e sulla vita di famiglia. Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

Le Iene proseguono con uno scandalo nella ricostruizone del Borgo Medievale di Alba Fucens un Comune zona Aquila che riguarda abusi edilizi. Infatti sarebbero state costruite con fondi pubblici delle strutture abusive senza i criteri antisismici e senza effettuare i test richiesti da legge. Il sindaco del paese nega tutto. Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

La iena Trincia intervista Antonio che opo due tumori ai polmoni, è stato colpito da una metastasi al cervello. Le terapie convenzionali come la chemio e l’operazione non riesce a migliorare. Il figlio di Antonio è vegano e lo spinge a fare come lui ed abbracciare un’alimentazione a base vegetale. Michela De Petris, una nutrizionista oncologica segue il suo cambio di alimentazione e dopo diverso tempo gli esami non evidenziano più la presenza delle metastasi al cervello. La dottoressa dell’ospedale da cui si reca a fare la vistita di routine dimostra che la regressione è effetivamente completata ma chiarisce che Antonio ha fatto una radioterapia che ha ridotto notevolmente gli ematomi presenti nel cervello prima di aver effettuato il cambio alimentare. Resta il dubbio ed il dibattito continua. Clicca qui per vedere in diretta streaming la puntata

La puntata de Le Iene parte forte con il servizio su Rosa Federici, caso che ha avuto forte eco sui giornali . La donna è stata sospesa temporaneamente dallalbo degli avvocati ma continua ad esercitare la sua professione. La iena Golia intervista l’avvocato che smentisce tutte le accuse. 

E tutto pronto per una nuova puntata de Le Iene, in onda questa sera su Italia Uno e condotta come sempre da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappas Band. Tanti i servizi e le inchieste che andremo a vedere, a cominciare dallintervista che Enrico Lucci ha fatto a Lorenzo Battista, lex senatore del Movimento 5 Stelle espulso recentemente da Beppe Grillo e gli iscritti insieme a tre colleghi. Proprio loro hanno annunciato nelle scorse ore di voler creare un gruppo autonomo al Senato più democratico. Si continua poi con Pablo Trincia che incontrerà un uomo malato di tumore che afferma di aver ottenuto benefici alla salute passando alla dieta vegana, mentre gli inviati Pio e Amedeo voleranno a Hollywood per incontrare il regista Paolo Sorrentino che pochi giorni fa ha vinto lOscar con La grande bellezza. La puntata di stasera sarà visibile, oltre che in diretta tv, anche in streaming video cliccando su questo link

Mentre gli inviati de Le Iene Pio e Amedeo sono volati a Hollywood per tentare di incontrare ed intervistare il regista Paolo Sorrentino a poche ore dalla straordinaria conquista dellOscar con La grande bellezza, anche linviata Sabrina Nobile ha raggiunto il protagonista della pellicola che dopo quindici anni ha riportato lambita statuetta dorata in Italia, Toni Servillo. Appena la Iena si presenta, però, lattore non sembra reagire benissimo e fa qualche passo per allontanarsi, ma ovviamente Sabrina Nobile lo insegue per tentare di avere qualche risposta. Il video anteprima pubblicato sulla pagina Facebook della trasmissione non ci svela altro ma, visto che il titolo è “Toni e un vaffa da Oscar”, probabilmente lincontro non si è concluso nel migliore dei modi. Per scoprirlo non resta che sintonizzarsi questa sera su Italia Uno a partire dalle 21.10 per la nuova puntata de Le Iene. Clicca qui per vedere il video anteprima con Toni Servillo

Colpiscono durante la notte degli Oscar 2014. A poche ore dalla premiazione e dalla straordinaria vittoria di Paolo Sorrentino con La grande bellezza, premiato come miglior film straniero (lultimo trionfo italiano risale al 1999 con La vita è bella di Roberto Benigni), gli inviati Pio e Amedeo sono volate a Hollywood, in California, per incontrare il regista napoletano. Gli inviati, come si vede nellanteprima pubblicata qualche ora fa sulla pagina Facebook ufficiale della trasmissione di Italia Uno (il servizio integrale andrà in onda questa sera durante il nuovo appuntamento in programma a partire dalle 21.10), sono prima davanti al Dolby Theatre dove sono avvenute le premiazioni e tentano di chiamare Sorrentino al telefono: Ragazzi ma voi state fuori di testa, è notte qua, risponde Sorrentino a Pio e Amedeo, dicendo che per il momento lintervista non si può fare. I due però non mollano e lo raggiungono davanti allalbergo. Come reagirà il regista italiano? Non resta che seguire la puntata di stasera de Le Iene. Clicca qui per vedere il video anteprima dellincontro con Paolo Sorrentino

Questa sera, mercoledì 5 marzo 2014, in diretta alle ore 21.10 su Italia 1 va in onda un nuovo appuntamento con Le Iene, condotto da Ilary Balsi e Teo Mammucari. Tra i servizi di puntata l’intervista di Enrico Lucci al Senatore Lorenzo Battista, uno dei quattro rappresentanti del Movimento 5 Stelle recentemente espulsi. Alla domanda di Lucci sulla possibilità di formare un nuovo partito con espulsi e fuoriusciti, Battista ha risposto: Il nostro obiettivo è quello, avere un identità come gruppo… Non ci sarà alcun leader e tutti potranno  esprimere il loro pensiero liberamente, ha detto il senatore sottolineando quali saranno le differenze con il M5S. Nell’intervista si parla anche della possibilità che questo gruppo dia l’appoggio al governo Renzi, poi Lucci chiede quale sarà il nome di questo nuovo gruppo e suggerisce Movimento 6 stelle: No no, basta con le stelle, basta col movimento, conclude Battista. Ma vediamo gli altri servizi della puntata. Pablo Trincia raccoglie la testimonianza di un uomo malato di tumore da diversi anni, che racconta di come la malattia sarebbe regredita seguendo una dieta vegana. Dai Giochi Olimpici invernali a Sochi alla Notte degli Oscar a Los Angeles: Pio e Amedeo hanno congegnato un divertente scherzo per Paolo Sorrentino, il regista de La Grande Bellezza, vincitore come Miglior Film Straniero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori