LE INVASIONI BARBARICHE/ Chi è Bruno Barbieri, il cuoco giudice di Masterchef

- La Redazione

Il celebre chef Bruno Barbieri, giudice di MasterChef Italia, sarà ospite di Daria Bignardi nella puntata de Le invasioni barbariche in onda questa sera su La 7

bruno-barbieri
Bruno Barbieri

Tra gli ospiti di Daria Biganrdi a Le invasioni barbariche questa sera ci sarà anche Bruno Barbieri. Lo chef è salito alla ribalta televisiva negli ultimi anni, da quando cioè è diventato famoso presso il grande pubblico per essere uno dei giudici del popolare programma televisivo Masterchef, il talent show che mette in concorrenza dei cuochi in erba. Se oggi quindi è famoso per la sua attività televisiva, in realtà la sua attività principale è proprio quella di cuoco e ristoratore. Nato nel 1962 a Medicina (BO), grazie al suo estro e al suo talento ha reso grandi i nomi dei ristoranti in cui è stato impiegato, garantendo anche loro delle stelle di qualità sulle guide Michelin.

Nello specifico, la sua carriera comincia a bordo delle navi da crociera, dove fa esperienza e inizia a rendere noto il suo nome; in seguito torna a terra, e inizia a prestare servizio in molti piccoli locali dell’Emilia Romagna. Il suo primo impegno importante, dopo aver fatto dei corsi di perfezionamento all’estero, è presso la Locanda Solarola a Castelguelfo, il quale si guadagnò due stelle Michelin.In seguito presta servizio presso Il Trigabolo di Argenta, e anche a questo ristorante porta il fregio di due stelle Michelin. Il suo ultimo impegno come dipendente è presso il ristorante Grotta di Brisighella, in provincia di Ravenna, a cui pure fa attribuire una stella Michelin. In seguito apre il suo primo ristorante, spostandosi in provincia di Verona: ad Arquade vengono attribuite due stelle Michelin, e tre forchette dal Gambero Rosso. 

Dopo un’esperienza all’estero, in Brasile, e la pubblicazione di diversi libri, che hanno sempre come tema centrale la cucina, torna in Italia per l’impegno televisivo: è infatti il 2011 quando inizia a partecipare al programma MasterChef insieme a Joe Bastianich e Carlo Cracco in qualità di giurato, incaricato di decidere i migliori tra i concorrenti della trasmissione. Nel 2012 apre un nuovo ristorante a Londra che si chiama Cotidie, ma deve lasciarne la gestione ben presto a causa dei suoi numerosi impegni. 

Il suo ultimissimo impegno è in un altro programma televisivo, “Junior MasterChef”, in cui di nuovo veste i panni del giudice di gara, stavolta al fianco di Lidia Bastianich e Alessandro Borghese. Barbieri è ormai diventato un personaggio pubblico, presente nel web, per i suoi molti fan, sia con un sito web personale, che con una pagina Facebook e Twitter. Tra le sue pubblicazioni, una delle più interessanti è “Squisitamente senza glutine”, che cerca di andare incontro, ideando ricette che garantiscono il piacere del palato, a tutti coloro che soffrono di intolleranze alimentari e dunque non possono mangiare indistintamente di tutto. Il libro risale al 2007, e a esso ne sono seguiti molti altri, tra cui” Pasta al forno e gratin”, del 2012, e “L’uva nel piatto”, del 2006.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori