IL SEGRETO/ Anticipazioni Puntata 7 e 9 Marzo 2014: Olmo vuole sposare Soledad, cosa risponderà la giovane Montenegro?

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Il segreto, in onda venerdì 7 marzo 2014, Pepa e Tristan scoprono che il il fantasma è Efren, fratellastro sconosciuto del giovane Castro

il-segreto-pepa
Il Segreto

Nuova maxi puntata in arrivo per Il Segreto che domenica tornerà in prima serata con una doppia puntata ricca di colpi di scena. Tristan e Pepa si occuperanno del loro fratellastro Efren per cercare di riportalo alla vita ma le cose potrebbero essere più difficili del previsto e allora si unirà anche Gregoria. Cosa farà questo trio? Dove porterà questo coinvolgimento? Sebastian continua a combattere per la sua Conserviera anche contro il padre reo di non volergli prestare altri soldi. Chi lo aiuterà? I due arriveranno nuovamente ai ferri corti? Proposta di matrimonio per Soledad da parte di Olmo, cosa risponderà la giovane Montenegro? Ancora guai per i Miranar e dopo la “sparizione” di Pedro anche Dolores sembra aver perso la bussola, cosa farò Hipolito? Juan si da agli affari ma questo potrebbe metterlo nei guai anche con Pardo che tornerà a far visita a Enriquetta. Cosa si diranno i due?

La storia di Efren Castro viene finalmente a galla. La Bestia di Puente Viejo esce nuovamente dal suo nascondiglio e spaventa a morte Calvario. Sarà Pepa ad andare alla tenuta per aiutarla a calmarsi con uno dei suoi infusi e poi sarà sempre lei a matterla a letto aspettando che si addormenti e promettendo che si occuperà di lei tutta la notte. Quando Calvario si addormenta, Tristan arriva per parlare con Pepa di quello che è successo e soprattutto degli ultimi avvenimenti ma poi i due si ritrovano in cucina a sentire la vera storia di Efren direttamente dalla bocca di Rosario. La donna racconta di Salvador Castro e delle violenze che usava fare su una sua serva. Proprio quest’ultima restò incinta di un bambino, Efren, appunto. Il suo destino era segnato in quanto si era chiesto esplicitamente di ucciderlo ma Mauricio trovò un altro modo, ovvero quello di nasconderlo a tutto e tutti rinchiudendolo e tenendo tutti all’oscuro di tutto. Anche Donna Francisca all’epoca non sapeva che il bambino era sopravvissuto al difficile parto della madre perchè era incinta di Soledad avrebbe potuto avere dei problemi nell’accettare la situazione. Il ragazzo è quindi un Castro come la gente del paese aveva pensato ma non si trattata di Tristan ma bensì di un altro fratellastro.

Nell’ultima puntata de Il Segreto abbiamo visto Tristan (Alex Gadea) e Pepa (Megan Montaner) chiedere spiegazioni a Rosario prima, e a Donna Francisca (Maria Bouzas) dopo, sulla bestia di Puente Viejo, ma senza scoprire molto. Adesso i due giovani sanno che le donne sono legate da un segreto e da una persona nascosta e segregata da anni per volere di Salvador Castro. I due decidono di mettere in piedi un piano sicuro che potrebbe portarli a scoprire la verità e la chiave di questo piano è Mauricio. Tristan segue il braccio destro della madre fin dentro una caverna. L’uomo sembra molto dolce con questa “bestia”, lo abbraccia e gli chiede di non uscire più perchè è solo per il suo bene che è chiuso là dentro. Tristan si avvicina ma Mauricio gli chiede di andare via subito e di non avvicinarsi ma lui non lo fa e gli ordina di spostarsi e mostrargli quello che nasconde. Il bel soldato si ritrova davanti la bestia di Puente Viejo, chi è questo ragazzo? Qual’è la sua storia?

Nella soap Il Segreto Pepa e Tristan scoprono che il il fantasma è Efren, fratellastro sconosciuto del giovane Castro: come mai è stato tenuto prigioniero? Prim di scoprire le anticipazini della prossima puntata, rivediamo quanto successo oggi a Punte Viejo. Olmo è tornato da Soledad (Alejandra Onieva) per farle presente come soltanto quando si trova insieme a lei si sente effettivamente capito e sereno con se stesso soprattutto dopo quello che sta succedendo nella propria casa e il sentimento di esclusione che lo pervade per il quale dà la colpa esclusivamente a Pepa (Megan Montaner). Soledad però gli vuole parlare della sua attuale irrequietezza e in particolare dellincontro/scontro che ha avuto in paese con Juan (Jonas Berami) che passeggiava insieme a quella che lei pensa possa essere la sua donna. Soledad sottolinea come Juan abbia rimarcato non solo la propria felicità attuale ma abbia anche parlato del fatto di stare attenta a Olmo in quanto persona ben diversa da quella che vuole far credere. Olmo vorrebbe maggiori dettagli sulle parole di Juan ma la donna sottolinea come non abbia aggiunto altro. Don Anselmo (Mario Martin), Hipolito (Selu Nieto) e sua madre Dolores, al posto di Don Pedro (Enric Bonavent) ancora rinchiuso nella cantina del negozio ormai da alcuni giorni, sono arrivati nella locanda di Raimundo (Ramon Ibarra) e di Alfonso per prendere parte ad una sorta di banchetto a cui sono stati invitati da Juan. I presenti si domandano quale possa essere il motivo per la discussione e la loro curiosità viene soddisfatta nel momento in cui arriva Juan. Juan rimarcando come a questa sorta di riunione siano presenti le persone più influente di Puente Viejo, annuncia che ha intenzione di impiantare sul territorio un Casinò presso il quale tutti possano giocare a Briscola e tutti gli altri giochi di carte, bere un può caffè, saggiare della cioccolata e via dicendo. Prima di dare il proprio consenso, Don Anselmo chiede a Juan se il tutto si limiterà a questo o se ci possano essere delle cose per così dire poco legali e soprattutto morali. Juan si appresta a rimarcare come non ci sarà nulla che possa andare contro i dettami della chiesa. Tutti sono contenti delliniziativa anche se non riescono a capire dove Juan possa trovare tutto il denaro necessario per la sua costruzione ma il ragazzo tranquillizza tutti sotto questo aspetto. Tristan (Alex Gadea) incomincia a convincersi che questa fantomatica Belva che si aggira soprattutto per le loro terre abbia a che fare con la loro famiglia e chiede spiegazioni in merito a donna Francisca (Maria Bouzas), che naturalmente non ha nessuna intenzione di parlargli del prigioniero che da anni hanno tenuto nascosto. Mentre Tristan esce fuori per fumare una sigaretta, nella stanza entra Rosario (Adelfa Calvo) che chiede alla propria padrona se non sia arrivato il momento di dire tutta la verità sulla vicenda anche perché rischia di essere incriminato lo stesso Tristan. Questultimo mentre stava rientrando in casa riesce a sentire qualcosa su un prigioniero e su come esso abbia a che fare con suo padre Salvador Castro. Tristan ben sapendo come la madre non gli rivelerà assolutamente nulla si reca da Pepa per parlagli della cosa, convenendo come la soluzione migliore sia quella di parlare con Rosario nel tentativo di convincerla a dire tutta la verità. Intanto, Emilia (Sandra Cervera) manifesta al proprio marito Alfonso tutta la propria delusione per come si sta rilevando la vita matrimoniale ed ossia fatta di tanti sacrifici e di poco tempo per stare insieme. Ma Alfonso le sta preparando una splendida sorpresa ossia le sta per regalare delle veri fedi doro con sopra inciso il loro nome. Tristan e Pepa affrontano prima Rosario ma con larrivo di Mauricio la donna manifesta paura e non vuole assolutamente dire la verità per anni tenuta segreta, e poi vanno da donna Francisca che si giustifica rimarcando come stava parlando con Rosario di una vecchia legenda di cui raccontava spesso suo marito di un mostro imprigionato. I due ovviamente non credono a questa versione e per questo hanno intenzione di mettere in atto un piano per far dire la verità a Mauricio senza che se ne renda conto. 

Sebastian riceve la visita di Alejandro con il quale dovrebbe chiudere il contratto di fornitura ma come gli aveva predetto suo padre, l’uomo richiede una ricca commissione di ben 2500 pesetas. Invece di rifiutarsi, Sebastian insiste e ottiene che il pagamento gli venga dilazionato. Hipolito e sua madre sono sempre più spaventati dal comportamento di Pedro tant’è che arrivano a pensare che stia perdendo l’uso della ragione. Raimundo vedendo il figlio parlare con Alejandro capisce che è stato chiuso l’affare e per questo lo rimprovera per essersi lanciato in un qualcosa che gli porterà soltanto guai e in particolare che avrebbe dovuto investire i soldi che lui gli ha dato per aggiustare i macchinari guasti e non per pagare la tangente a quell’uomo. Infine, Rosario venuta a sapere del progetto del figlio Juan di costruire un Casinò è seriamente preoccupata che possa cacciarsi in altri guai.

Trama puntata 7 marzo 2014 – Alfonso prepara una sorpresa romantica per la sua Emilia, ma i due vengono osservati da una misteriosa figura chesi cela nell’ombra. Tristán chiede aiuto a Pepa per fare luce una volta per tutte sul misterioso fantasma che sconvolge il paese. I due arrivano a una sconvolgente verità: il fantasma è Efren, fratellastro sconosciuto di Tristan. Tristán e Mauricio portano Efren alla villa tramite il passaggio segreto, ma vengono sorpresi da Calvario .Tristán e Pepa vengono a sapere da Rosario della violenza di Salvador Castro su una bracciante della tenuta; i due sichiedono il perché, una volta morto il padre, Efren non sia stato liberato e interrogano in proposito Francisca. Pedro ribadisce che non uscirà dal magazzino fino a quando non avrà risolto il rompicapo che gli ha regalato Dolores.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori