VERISSIMO/ Ecco cosa è successo nell’ultima puntata (8 marzo 2014)

- La Redazione

Sabato 8 marzo 2014, su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Verissimo, condotto Silvia Toffanin. Ospiti ins tudio: Marco Bocci, Claudio Amendola e Ricky Memphis

verissimo-2013-toffanin
Silvia Toffanin, a Verissimo

Oggi otto maggio, festa della donna, è andata in onda un altra puntata di Verissimo, condotto da Silvia Toffanin, con la collaborazione di Daniele Bossari, Alvin e Jonathan, che si occupa dello stile e della moda.In questa giornata speciale saranno ospiti in studio tanti personaggi famosi, in particolare Claudio Cecchetto.Il primo servizio è dedicato a Maddalena Corvaglia, presente in studio, da due anni mamma e che, dall’inizio della sua carriera che l’ha vista velina a Striscia la notizia insieme alla amica da sempre Elisabetta Canalis, ha fatto una grandissima carriera. Parla della sua vita da mamma, della sua difficoltà durante il parto e la sofferenza a causa della gestosi. A questo punto la Corvaglia si emoziona e vuole cambiare discorso.La sorpresa per lei: va in onda l’intervista che ha fatto in dialetto pugliese a Emma Marrone.Alvin, direttamente dal set di Squadra Antimafia 6 intervista Marco Bocci (un po’ influenzato) che rivela alcune anticipazioni sulla nuova serie.Intervistato da Alvin, viene mandata in onda la prima volta di Ricky Menphis in tv, a Maurizio Costanzo Show nel 1990. Claudio Amendola, Edoardo Leo anche in studio, sono molto divertiti dalla poesia che lui aveva scritto sul lavoro da manovale e che aveva letto da Costanzo. Con l’occasione viene presentato il film, La mossa del pinguino, nei prossimi giorni sul grande schermo. In studio viene accolto un emozionatissimo Claudio Cecchetto, che racconta la sua esperienza in radio e in televisione e viene intervistato da Silvia la quale prepara per lui delle bellissime e toccanti testimonianze da parte dei suoi “eletti”. Claudio, da sempre in cima alle classifiche, è un personaggio non classificabile solamente sotto una veste ma ricopre diversi ruoli. Ha fondato le due radio (radio Deejay e radio Capital, è stato un vero e proprio talent scout, infatti, dai suoi programmi radiofonici e televisivi poi (vedi per esempio deejay television), sono passati una serie di personaggi tuttora sulla cresta dell’onda come ad esempio Jerry Scotti, Fiorello, Federica Panicucci, Amadeus, Albertino, Linus. E’ stato anche presentatore di una serie di programmi molto importanti, partendo dal festival di Sanremo (ne ha presentati tre tra cui uno insieme a Patrizia Rossetti, che lo ringrazia e spende tantissime parole belle per lui tramite un servizio), Festivalbar, Premiatissima, insieme ad Amanda Lear. Ha portato a battesimo il grande Fiorello proponendo la trasmissione televisiva, in onda dalle varie piazze d’Italia, Il Karaoke, grazie al quale Fiorello è stato conosciuto e amato. Una lunga carriera che lo ha sempre visto in un certo senso, in secondo piano ma che, in realtà è stata la vera e propria anima.Durante la trasmissione vengono anche mandate in onda alcune immagini di Federica Pellegrini e Filippo Magnini durante il loro viaggio negli Stati Uniti. I due ragazzi, dopo una serie di alti e bassi nella loro relazione sono tornati nuovamente insieme. E sembra che adesso il loro rapporto sia diventato più forte che mai.Kasia Smutniak e Francesco Arca, ospiti a verissimo raccontano la trama della loro ultima fatica cinematografia, Allacciate le cinture, un film di Ferzan Ozpetek. I due attori (la prima ormai in cima alle vette tra le attrici più richieste del momento e l’altro un ex tronista di Maria De Filippi, oggi grande attore). I due sostengono di essersi commossi sin dalla lettura del libretto. Un film molto toccante, colmo di emozioni, dramma, e amore che è possibile vedere direttamente al cinema considerato che sarà proiettato nelle sale già da questo week end.Kasia, aspetta un bambino dal suo nuovo compagno, e in questi giorni ha sottolineato la falsità della diceria secondo la quale il bambino che aspetta, se fosse un maschio dovrà essere chiamato Pietro in memoria di Taricone (il suo compagno e padre della sua prima figlia).Infine i consueti Giri di valzer, in cui vengono presentati degli spezzoni di gossip e, dulcis in fundo i commenti di Jonathan sull’abbigliamento delle star durante la notte degli Oscar che, come sappiamo vede lìItalia vincitore del premio Oscar La grande Bellezza, film straniero più bello. 

Come anticipato nella puntata odierna di Verissimo si parlerà dell’incidente scorso di Fiorello. In studio con Silvia Toffanin ci sarò Claudio Cecchetto. Sono andato a trovare Fiorello. Ha avuto due, tre giorni difficili, ma ora si è ripreso, ha detto il produttore. E poi ha aggiunto Lho trovato in forma. Lui e Mario [il signore investito dallo scooter di Fiorello] si stanno rimettendo in sesto. Lunedì mattina Lo showman ha avuto un incidente in scooter mentre si trovava in via della Camilluccia, a Roma. Fiorello, che ha investito un pedone, è stato trasportato al policlinico Gemelli in codice rosso per amnesia: ha riportato una ferita alla testa che ha richiesto 20 punti di sutura. Anche il signor Mario, il pedone investito, è stato ricoverato in codice rosso: gli è stata diagnosticata una frattura al femore. 

A poco più di due anni dalla morte di Lucio Dalla, Donatella Grazia, cugina del cantautore, è stata raggiunta dai microfoni di Verissimo a Bologna, in occasione della Notte Bianca e dellinaugurazione della Fondazione Dalla, da lei presieduta. Nell’intervista si è parlato anche di Marco Alemanno: La strada di Marco Alemanno e quella dei parenti di Lucio Dalla sono due percorsi diversi. La cugina di Dalla ci tiene a valorizzare l’incontro tra Lucio e Marco: Marco ha percorso una parte del suo cammino con Lucio. stato un sodalizio artistico estremamente importante. Detto questo la fondazione nasce dalla volontà dei cugini. Infine Donatella critica chi ha insistito sulla vita privata di Dalla senza approfondire.

Oggi, sabato 8 marzo 2014, alle 16.00 su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Verissimo, condotto Silvia Toffanin. Il primo ospite in studio sarà Claudio Amendola, che ha appena debuttato al cinema con il suo primo film da regista con La mossa del pinguino. Avevo il desiderio di debuttare alla regia da tanto tempo. Sono sempre stato affascinato dalla parte artigianale di questo mestiere. Non si è mai concretizzato nulla in questi anni, perché le idee che avevo mi morivano in mano finché questa storia ha trovato me, ha detto Amendola in conferenza stampa. Il film racconta la storia di quattro romani che vogliono partecipare alle Olimpiadi invernali di Torino 2006 come squadra italiana di Curling. I quattro protagonisti sono Edoardo Leo, Ennio Fantastichini, Antonello Fassari e Ricky Memphis. Proprio quest’ultimo sarà presente in studio insieme a Claudio Amendola. Ma l’ospite tanto atteso della puntata è Marco Bocci, il bellissimo attore umbro. Il commissario Calcaterra parlerà della sua relazione con Laura Chiatti e delle voci di matrimonio?Puntata tutta al maschile quella di sabato: Giuseppe Zeno è il protagonista della nuova fiction “Le mani dentro la città” e a lui sarà dedicato un servizio. Infine si parlerà anche delle condizioni di Fiorello, vittima lunedì scorso di un incidente in moto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori