TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni: Coco smentisce la storia con Goran. Puntata 20 aprile 2014

- La Redazione

Non si ferma Tempesta d’amore: la soap opera tedesca andrà reglarmente in onda la domenica di Pasqua; l’appuntamento è fissato su Rete 4 a partire dalle ore 20.30

tempesta-d-amore-leonard-pauline
Tempesta d'amore

A Tempesta damore Coco cercherà di convincere Tina che tra lei e Goran non cè alcuna liaison in corso. Ma prima di svelare ulteriori anticipazioni andiamo a ripercorrere quando andato in onda ieri sera su Rete 4, a partire dalle 20.30. Nello scorso episodio Barbara (Nicola Tiggeler) incontra Werner (Dirk Garuba) rallegrandosi del fatto che non l’abbia ancora denunciata alla polizia e a Friedrich (Dietrich Adam). Barbara sostiene che quest’ultimo debba pagare per il male fatto a sua sorella, ma Werner la avverte: se non si fermerà con i suoi piani di vendetta sarà costretto a dire tutta la verità. Natascha (Melanie Wiegmann), intanto, cerca di vendicarsi con Andrè (Joachim Lätsch). Si reca, infatti, nella sua stanza, dove l’uomo la sta aspettando per soddisfare la sua stessa richiesta di ricevere la colazione in camera, accompagnata da due agenti di sicurezza. Natascha accusa Andrè di stalking. L’uomo, ovviamente, non comprende il suo comportamento e insiste sul fatto che è stata lei stessa a richiedere la sua presenza. Gli agenti credono alla versione di Natascha e portano via Andrè in manette. Charlotte (Mona Seefried) si trova di fronte a difficoltà organizzative per ospitare un gruppo di uomini d’affari nell’albergo. Ne discute con Werner e, di comune accordo, decidono di liberare le proprie stanze per lasciare posto gli ospiti. Rimane solo da capire dove si sistemeranno. Werner propone a Charlotte di tornare nel loro vecchio appartamento, attualmente occupato dagli Stahl. Andrè confida quanto è accaduto con Natascha a Michael (Erich Altenkopf). Questo gli consiglia di non farsi incastrare ancora e di tenersi alla larga da Natascha. Andrè è preoccupato per la sua reputazione, ma Michael lo ammonisce per non essersene accorto prima. Natascha continua con il suo piano, raccontando anche a Goran (Saa Kekez) la sua versione dei fatti sul comportamento di Andrè. Il ragazzo stenta a crederci, dal momento che il capocuoco è gay, ma poi si convince che sia una tattica, peraltro non poco furba ed efficace, per avvicinare le donne. Pauline (Liza Tzschirner) incontra Daniel (Daniel Buder), che le annuncia di essere stato assunto da Friedrich. I due si trattengono a chiacchierare e il giovane racconta di aver ricevuto una profezia secondo la quale nell’anno avrebbe dovuto avere un incidente in elicottero. Pauline si meraviglia del fatto che lui non sia spaventato e che continui a volare, ma Daniel afferma che non smetterà di fare ciò che ama per paura. Coco (Mirjam Heimann) cerca una sua sostituta insieme a Leonard (Christian Feist), ma la donna propone una promozione per il capocameriere, che diverse volte ha fatto le sue veci. Leonard accetta volentieri il suggerimento, spiegandole che servirà solo l’autorizzazione della direzione. A questo punto Leonard può cedere lo scettro del comando a Coco e festeggiare insieme a lei il cambio di gestione. Goran parla di Andrè con Sabrina (Sarah Elena Timpe). Quest’ultima si infuria nel sentire qualcuno che diffama suo padre e gli chiede di smetterla con i pettegolezzi, poichè è convinta che Natascha voglia solo vendicarsi. Coco dice a Pauline che Daniel rimarrà all’albergo.

Pauline racconta all’amica dell’incontro precendente, ammettendo di essere affascinata dall’uomo che, inizialmente, le era sembrato un po’ rozzo. Coco è contenta perchè, forse, così non penserà più a Leonard. A questo proposito Coco spiega all’amica di voler fare una colletta per acquistare un regalo d’addio a Leonard. Pauline, però, vuole fargli un regalo personale. Hildegard (Antje Hagen) porta dei tramezzini a Werner, intento a sistemare una brandina per trascorrervi la notte. Hildegard chiede come mai non si faccia ospitare da Andrè, ma Werner spiega che dopo l’accaduto con Natascha non può farsi vedere insieme al fratello, sebbene il sindaco stesso sia convinto che si tratti di un incastro ordito dalla donna. Come promesso, Pauline scrive un biglietto a Leonard ricordando tutti i bei momenti passati insieme e rimpiangendo il fatto che quei momenti non si siano mai concretizzati come entrambi avrebbero desiderato. Pauline va al bar per consegnare a Leonard il suo biglietto. Il giovane le regala il libro di ricette di sua madre. Pauline gli porge il suo regalo dicendogli di non dimenticarsi dell’albego. Leonard la tranquillizza dicendo che lì ci sono tutti i suoi affetti, compreso l’amore della sua vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori