AFFARI TUOI/ Il toscano Tommaso accetta lofferta della dottoressa di 61.000 euro

- La Redazione

Questa sera, su Rai Uno a partire dalle 20.30, andrà in onda una nuova puntata di Affari Tuoi, il gioco dei pacchi condoto da Flavio Insinna. Ecco, prima, quanto successo ieri

affari-tuoi-insinna-R439
Flavio Insinna conduce Affari Tuoi

Quale sarà il fortunato che questa sera, su Rai Uno a partire dalle 20.30, sfiderà il fato e la dottoressa nel tentativo di tornare a casa con le tasche piene di soldi? In attesa di scoprirlo facciamo un passo indietro e andiamo a ripercorrere la puntata di lunedì di Pasquetta. Lappuntamento del 21 aprile 2014 di Affari tuoi si apre con l’ingresso in studio del presentatore Flavio Insinna, vestito da pulcino. Il concorrente che tenterà di vincere i 500.000 euro nella puntata di Pasquetta è Tommaso Maraldi, 36enne agente immobiliare toscano. Tommaso, fidanzato con Simona da 13 anni, decide di tenere il pacco numero 5 e comincia a scegliere. La prima scelta è la peggiore che si potesse fare: il concorrente della Liguria possedeva il pacco da 500.000 euro. Anche le due scelte successive (Lombardia e Basilicata, rispettivamente 30.000 e 10.000 euro) non si rivelano delle migliori. Dopo aver chiamato due pacchi blu (Umbria e Piemonte) Tommaso sceglie il Friuli Venezia-Giulia e perde la possibilità di vincere anche i 50.000 euro.  Viene mandato in onda un videomessaggio in cui Simona e i suoi amici di Troghi, frazione di Rignano sull’Arno a pochi chilometri da Firenze in cui vive, gli fanno gli auguri per la sua partita, ricordandogli il loro codice Iban per condividere l’eventuale vincita. Tommaso, sollecitato da Flavio, spiega la sua teoria della finitura, secondo cui il matrimonio costituisce un completamento della vita di coppia, ma non la base su cui fondare tutto. Per Tommaso la priorità principale è avere un figlio e il suo sogno è che sia il figlio a portare le fedi nuziali. Flavio si toglie il vestito da pulcino, torna in giacca e comunica a Tommaso l’offerta della dottoressa: 21.000 euro. Tommaso rifiuta, quella cifra non sarebbe sufficiente a pagare un corso di cucina di Cracco e Bastianich per la sua compagna, che non è particolarmente brava sui fornelli (Tommaso racconta di mangiare quasi sempre petto di pollo). Tommaso sceglie le regioni Valle d’Aosta, Emilia-Romagna e Sardegna e svela tre pacchi blu. La dottoressa propone il cambio del pacco ma Tommaso decide di tenere il 5, anche se il numero non rappresenta eventi importanti della sua vita. Tommaso sceglie altri tre pacchi, Calabria, Puglia e Trentino Alto-Adige e scopre la Matta (contenente l’indicazione indolore “Vai o resti?”), il pacco X (300 euro) e 100.000 euro. Prima di formulare l’offerta, la dottoressa chiede a Tommaso come intende investire la vincita, in maniera da formulare un’offerta adeguata. Tommaso racconta che deve ristrutturare totalmente la casa che ha acquistato, che necessita di interventi al tetto, ai solai, alla facciata e agli impianti idraulico ed elettrico (il notaio Pocaterra fa notare che questo non si chiama immobile, ma terreno). La dottoressa, impietosa, offre 21.100 euro (appena 100 euro in più rispetto alla prima offerta), una cifra che di certo non è in grado di soddisfare le esigenze di Tommaso, che rifiuta e sceglie di proseguire nel gioco. Tommaso sceglie tre pacchi blu (Molise, Abruzzo e Lazio) e l’offerta della dottoressa, prontamente rifiutata, sale fino a 41.000 euro. Il concorrente apre i pacchi delle regioni Sicilia (20.000 euro) e Veneto (1 euro) e l’offerta sale ulteriormente, fino a 61.000 euro. Questa volta Tommaso accetta perché i numeri rimasti in gioco lo spaventano non poco, in particolare il 16 (il pacco del concorrente delle Marche che conteneva 10 euro). Tommaso sarebbe rimasto con il suo pacco (75.000 euro) e con quello della Campania (250.000 euro) da svelare, e sicuramente avrebbe portato a casa una vincita maggiore, ma 61.000 costituiscono una vincita di tutto rispetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori