SECRET REUNION/ Su Rai 4 il film in prima tv di Jang Hoon

- La Redazione

Su Rai 4 stasera verrà mandato in onda il film Secret Reunion. Si tratta di un buddy movie, opera seconda di Jang Hoon con Kang-ho Song, Dong-won Kang e Jae-won Kim

secret-reunion-R439
Secret Reunion

Su Rai 4 stasera, lunedì 28 aprile verrà mandato in onda un film di azione del 2010 che si intitola Secret Reunion. Si tratta di una pellicola poliziesca e di spionaggio, ma la particolarità è che non si tratta del solito film hollywoodiano, ma di un prodotto del Sol Levante, di un promettente regista esordiente qui alla sua seconda opera. Si tratta di Jang Hoon, che nel 2008 aveva diretto Rough Cut, che aveva avuto degli ottimi incassi al botteghino in patria, e anche molti premi nelle manifestazioni cinematografiche orientali. Gli interpreti di Secret Reunion sono Kang-ho Song, Dong-won Kang e Jae-won Kim. Per quel che riguarda Secret Reunion, il cui titolo traslitterato suona più o meno Uihyeongje, è un cosiddetto buddy movie. Così vengono definite quelle pellicole in cui i protagonisti centrali dell’azione sono due amici, legati da un forte vincolo di solidarietà reciproca: uno dei più classici esempi in tal senso nella cinematografia americana potrebbe considerarsi Arma Letale (1987) con Mel Gibson e Danny Glover.

I protagonisti però non sono due poliziotti, ma due killer, uno della Corea del Nord e l’altro della Corea del Sud. L’azione infatti è ambientata poco dopo la fine della guerra tra le due parti in cui è diviso il Paese. Lee Han-gyoo è un agente del NIS, il National Intelligence Service, il quale perde il suo posto, e cade in disgrazia, perchè non riesce ad impedire che un dissidente nordcoreano venga assassinato. Tra le altre persone che vengono travolte dall’evento, e vengono allontanate, c’è anche Ji-won, sul quale addirittura pesa l’accusa di tradimento. Dopo sei anni, i due uomini, che ormai hanno impieghi ben differenti, si incontrano nuovamente per caso, e svilupperanno rapidamente un legame che li porterà a cercare di fare chiarezza sui fatti accaduti tanto tempo prima.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori