AVANTI UN ALTRO/ Anna cade sulla domanda di calcio: va via a mani vuote

- La Redazione

Questa sera, su Canale 5 a partire dalle 18.50, andrà in onda una nuova puntata di Avanti un altro, il quiz show ideato da Paolo Bonolis e attualmente condotto da Gerry Scotti

avanti-un-altro-logo
Avanti un altro

In attesa della puntata odierna di Avanti un altro, il quiz show in onda su Canale 5 alle 18.50 e condotto da Gerry Scotti, andiamo a ripercorrere lappuntamento di ieri. Dopo i consueti saluti al pubblico, il classico coro e il rimprovero al valletto che porta il borsello, la puntata inizia con la prima concorrente, Vittoria, che racconta di esser stata sposata e che purtroppo è vedova, e proviene da Lodi: dopo la canzone del maestro Laurenti e il ballo del valletto, che viene privato del suo inseparabile borsello la concorrente non risponde correttamente alla domanda, e viene accompagnata via, lasciando spazio a Marco, 31enne di  Olbia che lavora come albergatore. Per lui vi è un tris di domande con alcune voci e deve indovinare di chi è la voce dell’attore o doppiatore: alla seconda domanda, viene riprodotta la voce di Villaggio nella scena della salita in bici alla bersagliera, con Scotti che ricorda che quella scena è una delle più micidiali, divertenti nonché dolorose della saga di Fantozzi.  Il concorrente riesce a completare il tris di risposte esatte, ma purtroppo per lui la pescata non è affatto fortunata, dato che il pidigozzo contiene lo iettatore, che propone come tematica le mete esotiche, e in particolare il Triangolo delle Bermuda: il concorrente purtroppo sbaglia la risposta ed è costretto ad andarsene. La terza concorrente viene da Palermo, è sposata ed è accompagnata dal fratello: per lei vi è il Bonus, che come sempre viene accolto da tantissime ragazze, che non esitano a baciarlo; per placcarle, Gerry utilizza una pistola ad acqua. La concorrente passa alla pescata, ma purtroppo non potrà raddoppiare nulla, dato che ancora una volta lo iettatore viene chiamato in causa, il quale sostiene di essere infastidito di esser chiamato troppo spesso: l’argomento stavolta è il riposo, nel campo santo, ed ancora una volta, dato l’errore della concorrente, l’oscura figura porta via con sé una nuova vittima. Prossimo concorrente: stavolta è il turno di Fabio, 40enne romano che abita a Reggio Emilia: con lui vi è la fidanzata e la nonna porta fortuna, e la sua domanda sarà effettuata dalla supplente. A pescare è proprio la nonna, che vale 25 mila euro, ma il concorrente lo cambia, pescando l’avanti un altro, perdendo dunque il turno di gioco: Gabriella è la nuova concorrente, di 29 anni, al quarto anno di giurisprudenza, che dovrà indovinare quello che il mimo imita.  La concorrente indovina e pesca i settantacinque mila euro, e decide di fermarsi: a lei sussegue Daniele, che viene da Ascoli, lavora in fabbrica e gioca a calcio.  Per lui vi è la bonas, ma purtroppo non riesce a completare la tripletta di risposte corrette: è il turno della concorrente Anna e dello scienziato pazzo, che permette alla signora di poter rispondere correttamente, e pesca un pidigozzo di mille euro, che viene cambiato con uno da quaranta mila euro.  La seconda serie di domande invece è accompagnata dalla figura di Gilberta, una donna brasiliana “molto” simile a Laurenti: la signora riesce a superare le domande e l’infortunio di Laurenti, che rompe il tacco della scarpa, e pesca un secondo pidigozzo da quaranta mila euro, che le permette di sedere nel trono con ottanta mila euro.  L’ultimo concorrente è Stefano, di 24 anni che lavora in un negozio di abbigliamento: purtroppo cinquanta mila euro non bastano per vincere, ed il concorrente dunque esce sconfitto.  Anna quindi va alla manche finale, e dopo un iniziale tentennamento, la concorrente riesce a giungere alla metà delle domande, e si ferma a quarantotto mila euro. Purtroppo per lei, sbaglia una domanda sulla finale di Champions League, perdendo dunque la possibilità di portarsi a casa quarantottomila euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori