THE TOMORROW PEOPLE/ Anticipazioni puntata prossima settimana (episodio 17) dal titolo ‘Endgame’

- La Redazione

Nella prossima puntata della serie The Tomorrow People, in onda martedì 29 aprile 2014 alle 22.00 su Italia 1, John salverà la vita a Morgan

the-tomorrow-people
The Tomorrow People

La lotta contro il Fondatore. Questo è il tema centrale della prossima puntata della prima stagione di The Tomorrow People che vedremo martedì prossimo subito dopo Arrow, quindi intorno alle 22.00 circa. L’ultimo episodio della serie, almeno in Italia, sembra che andrà in onda il 17 Giugno e solo allora scopriremo come finirà questa storia per i Tommorrow People e se l padre del protagonista tornerà  casa o no. Il titolo “Endgame” è tutto dire e adesso per John è arrivato il momento di “rendere” in suoi servizi a Jed che lo manda a chiamare con suo nipote Stephen (Robb Amell) momento del ritorno dell’uomo dagli occhi di ghiaccio. I due avranno un duro scontro prima di “partire” per la missione. Asso nella manica? Cassie, figlia del Fondatore, sarà lei a perdere la vita questa volta? Il suo sarà un sacrificio?

Questa sera, martedì 29 aprile, su Italia 1 alle 22.00 va in onda un nuova puntata di The Tomorrow People. John salva Morgan, ma prima di scoprire tutte le anticipazioni rivediamo cos’è successo nell’ultima puntata di martedì scorso. Stephen (Robbie Amell) continua a ospitare John (Luke Mitchell) a casa sua, dopo che questi ha rifiutato l’invito di Cara (Peyton List) di tornare al rifugio. Stephen, però, cerca di convincere il ragazzo a confrontarsi con Cara, e a trovare una soluzione. Intanto, Cara sorprende Charlotte intenta a parlare con John, confidando poi alla ragazzina che John manca anche a lei, ma non può costringerlo a tornare, se lui non vuole. All’Ultra, intanto, irrompe Julian, l’ex amico di Cara, che sembra intenzionato a vendicarsi della ragazza consegnandola a Jedikiah (Mark Pellegrino): quest’ultimo, temendo che il ragazzo voglia in qualche modo tradirlo, gli impianta nel cervello una carica esplosiva, che questo potrà evitare di fare esplodere soltanto se gli consegnerà Cara entro diciotto ore. Stephen comunica ai suoi amici che Julian è stato fatto prigioniero dall’Ultra, ma non sa ancora del patto con Jedikiah; il ragazzo deve inoltre affrontare dei problemi nel rapporto con Astrid (Madeleine Mantok), che si rifiuta di tornare a scuola. Cara esce assieme agli altri paranormali per fare scorta di viveri, ma sfortunatamente decide di recarsi in un posto che lo stesso Julian le aveva insegnato, col risultato che lei e gli altri mutanti si trovano nel bel mezzo di un’imboscata tesa loro dagli agenti dell’Ultra. Stephen, dopo aver saputo che Julian sta aiutando l’organizzazione a trovare Cara, rintraccia immediatamente il luogo in cui si trovano i suoi amici, e riesce appena in tempo a salvare l’amica, che sta per essere strozzata da Julian. Poi, si presenta a quest’ultimo fingendo di essere giunto sul luogo per aiutarlo, ma nel corso del viaggio di ritorno compiuto in macchina, l’ex amico di Cara si libera di lui in maniera violenta, avendo capito che Stephen nasconde qualcosa. Intanto, John aiuta Astrid a superare la paura di uscire di casa e di stare vicino a Stephen, ma anche lei lo aiuta, consigliandogli di affrontare le proprie paure. Poi, John viene raggiunto telepaticamente da Stephen, che lo informa del fatto che Julian si sta recando a casa sua. Questi nel frattempo ha rapito Charlotte, uscita dal rifugio per andare a cercare John. Dopo aver saputo che Charlotte è stata rapita per causa sua, John ritorna al rifugio, dove ha un chiarimento con Cara, che tenta invano di convincerlo a lasciare anche lui il nascondiglio, assieme a tutti gli altri. John, però, le risponde che la ama, e che intende rimanere al suo fianco a ogni costo, così Cara lo bacia in maniera appassionata. La Coburn, intanto, ha in mente un piano per annientare Julian, una volta che si sarà presentato al nascondiglio. Questo, nel frattempo, riesce a estorcere a Charlotte il luogo in cui Cara si nasconde assieme agli altri mutanti, si fa assegnare da Jedikiah una squadra di agenti addestrati per uccidere e poi lo minaccia, dicendogli che ammazzerà suo nipote con la bomba che lui stesso gli ha impiantato nel cervello, se cercherà sbarazzarsi di lui una volta ottenuto ciò che vuole. Julian arriva al rifugio, e Cara finge di voler consegnarsi all’Ultra per non mettere a repentaglio la vita dei suo compagni. La ragazza cerca di spiegare a Julian che ciò che è successo a Nelly, però, non è colpa sua, e quando il ragazzo tenta di ucciderla, interviene Stephen, che però viene neutralizzato. Cara, allora, con l’aiuto di John e Russell (Aaron Yoo) riesce a disorientare il suo ex amico, e lo rinchiude in una stanza con gli agenti dell’Ultra. Jedikiah, intanto, temendo per la vita di suo nipote, ordina che venga messa fuori uso la bomba che si trova nel cervello di Julian; tuttavia, i collaboratori di Jedikiah non riescono a farlo perché il ragazzo si trova eccessivamente sottoterra, e hanno perso i contatti con lui. Jedikiah sembra ormai essersi convinto del fatto che anche Stephen morirà. 

Cara decide di far sì che Julian venga ucciso dalla bomba, nonostante il ragazzo l’abbia supplicata di salvarlo, così quest’ultimo esplode con tutti i suoi agenti nella stanza in cui era prigioniero. Stephen torna da Jedikiak, e lo zio sembra essere davvero molto contento che il nipote sia tornato sano e salvo; poi, comunica a Stephen che ha intenzione di non privare Charlotte dei suoi poteri, e che vuole semplicemente rispedirla alla Cittadella. John decide quindi di ritornare al rifugio per riprendere il suo posto, mentre Astrid sembra aver ormai superato la sua paura di stare accanto a Stephen. Il ragazzo, poi, torna al nascondiglio dei Tomorrow People, e scorge su un tavolo alcuni oggetti che Cara, Russell e John avevano tirato fuori in precedenza. TIM lo informa del fatto che gli oggetti sono dei resti di esperimenti fatti da suo padre.

Trama puntata 29 aprile 2014 – Cara e gli altri si troveranno a fronteggiare una mutante che li sfida, approfittando delle sue grandi doti, e lascia sui luoghi in cui si trova per compiere le sue imprese un biglietto da visita, che consiste in una rosa rossa. Russell sospetterà che la donna possa essere Talia, una ragazza con cui ebbe a che fare qualche tempo prima a Las Vegas, e che intendeva usare i suoi poteri per mettere in salvo la specie umana. Morgan, intanto, viene salvata da John.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori