IL CODICE DA VINCI/ Il film di Ron Howard basato sull romanzo di Dan Brown

- La Redazione

Questa sera, lunedì 26 maggio 2014, alle 21.10 su Italia 1 va in onda il film Codice da Vinci, diretto nel 2006 dal regista Ron Howard con Tom Hanks e Audrey Tautou

il-codice-da-vinci-R439
Il Codice Da Vinci

Questa sera, lunedì 26 maggio, su Italia 1 va in onda il film Codice da Vinci, diretto da Ron Howard e basato sull’omonimo romanzo di Dan Brown. Protagonisti della pellicola sono Tom Hanks e Audrey Tautou. Siamo a Parigi e per lesattezza nel museo del Louvre durante lorario di chiusura. Un individuo misterioso il cui nome è Silas (Paul Bettany) sta minacciando il curatore del museo Jacques Saunier (Jean Pierre Marielle). Saunier riesce a isolarsi in una zona del museo facendo scattare lallarme, ma Silas alla ricerca di informazioni circa il Priorato di Sion, massonica organizzazione che pare aver conservato nei secoli un importante segreto che se rilevato possa mettere in seria difficoltà le fondamenta della Chiesa Cattolica e del Cristianesimo stesso, spara attraverso le sbarre il pover Saunier che cade a terra esamine. Silas cerca da lui, ben sapendo come fosse il gran maestro chiamato a mantenere il segreto suddetto, informazioni dettagliate per mettere le mani sul leggendario Santo Graal ma non riesce nellintento. Saunier negli ultimi momenti della propria vita cerca di lasciare delle informazioni su cosa sia accaduto e su chi labbia ucciso e nello specifico lascia dei simboli sul pavimento disegnandoli con il proprio sangue e disponendosi nella posizione classica delluomo vitruviano di Leonardo Da Vinci. Il commissario della polizia francese, Bezu Fache (Jean Reno) non riuscendo a capire il senso di quei simboli decide di sfruttare la presenza in città di un professore dellUniversità di Harvard, massimo esperto al mondo di simbologia: Robert Langdon (Tom Hanks). Langdon viene prelevato alla fine del suo intervento a un convegno e portato sul luogo del delitto dove trova anche unagente di polizia che prende molto a cuore il caso essendo la nipote di Saunier, Sophie (Audrey Tatou). Una volta interpretato alcuni codici Langdon e Sophie si rendono conto di essere in pericolo in quanto sorvegliati con delle cimici poste nei loro vestiti probabilmente posti da agenti corrotti che hanno a che fare con questa vicenda. Langdon e Sophie riescono a scappare per la finestra dei bagni e prendendo lauto di lei si dirigono verso lambasciata americana che però non possono raggiungere per via dei tantissimi poliziotti che la sorvegliano e poi verso unagenzia privata di cassette di sicurezza in quanto dalle informazioni che Saunier ha lasciato e una chiave, riescono a capire come il riferimento sia verso una cassetta di sicurezza il cui contenuto veniva conservato ormai da tantissimi anni. Nella cassetta scoprono un oggetto costruito da Leonardo Da Vinci in persona, un criptex, nel quale probabilmente è conservato un importante documento che conserva a sua volta un documento che da le indicazioni per arrivare a scoprire il Santon Graal. I due si accorgono di essere placcati dalla polizia e decidono di fidarsi delluomo che lavorava nellagenzia e salgono a bordo del suo furgoncino ma finiscono in una trappola e vengono portati fuori da Parigi. Giocando dastuzia riescono a liberarsi e scappare via. Prendono lo stesso furgone si dirigono verso la tenuta di un vecchio amico di Langdon, Sir Leigh Teabing (Ian McKellen) che tra le altre cose conosce ogni cosa al riguardo del Santo Graal e quindi non può che essere affascinato nel vedere il criptex in possesso dei due. Teabing racconta la storia e le varie credenze legate al Santo Graal con i simboli e informazioni che il grande Leonardo Da Vinci avrebbe volute lasciare i posteri. Incomincia così una sorta di caccia al tesoro con diversi informazioni e simboli che portano i protagonisti a Londra mentre Teabing si dimostra essere colui che ha organizzato il tutto esasperato dalla sua ricerca al Santo Graal verso la quale ha speso l’intera esistenza. A Londra proprio quanto ogni speranza pare essere stata persa con la distruzione di criptex, Teabing prima di essere portato in carcere si rende conto che Langdon ha preso visione del suo contenuto e lo invita a sfruttarla per conoscere la verità. Verità che poi sarà molto differente da quella attesa giacché il Santo Graal non sarà la coppa dove ha bevuto Gesù nel corso dellultima cena ma un qualcosa di molto differente. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori