IL SEGRETO / Anticipazioni puntate del 29 e 30 Maggio 2014: Tristan e Gregoria fanno coppia, (troppo) presto le nozze! (video)

- La Redazione

Nella prossima puntata della soap Il segreto, in onda giovedì 29 maggio 2014, Norberto, mentre sta avvisando Paquito sulle sue ultime scoperte sui farmacisti, viene ucciso.

il-segreto-pepa
Il Segreto

Una nuova puntata de Il Segreto ci attende in attesa di assistere al cambio d’orario della soap spagnola che finirà nel tardo pomeriggio, alle 19.00. Pepa ha convinto Tristan che decide di accogliere Gregoria, che alla fine decide di non partire. I due, però, devono superare lo scoglio: il matrimonio. Presto le nozze? Così sembra. Mariana prende le difese di Paquito ma finisce per innervosire i farmacisti, cosa le succederà? Olmo chiede a Soledad di sposarlo, ma per i due piccioncini Juan ha un dono speciale, la rivelazione di un segreto, quale?    

Brutte notizie per Paquito. Il giovane è stato visto da Maria Cristina in compagnia di Norberto e la donna ha subito preso informazioni su di lui. Il segreto torna con una brutta notizia per il giovane Paquito che a casa dei farmacisti perde l’amico che ha tentato di aiutarlo a scoprire la verità sui due. Cosa è successo? Il nostro strano farmacista non vuole lasciare niente al caso e non solo fa uccidere il ragazzo ma poi costringe, minacciandolo, Paquito a seppellirlo proprio sotto i sui occhi. L’avviso è chiaro, cosa farà Paquito adesso? Anche Mariana è in pericolo? Sembra proprio di sì, la giovane non sopporta la situazione e potrebbe presentarsi in farmacia…Qui il video del momento ad alta tensione.

Nuova puntata inedita per Il Segreto che da ieri sera è tornato al passo con le nuove avventure dei nostri protagonisti. Colpi di scena ci attendono visto che Alfonso, spinto dalla discussione con Raimundo e con Emilia, è pronto a scoppiare e togliersi il peso dal cuore confidando alla sua nuova famiglia che Lucio è morto nella locanda e che è stato lui ad ucciderlo solo per difendere la sorella che rischiava di essere violentata o peggio ancora. Alfonso racconta la verità agli Ulloa e spiega loro anche i dettagli di quello che è accaduto, cosa succederà adesso? Cosa farà Raimundo? Cosa farà la moglie? Qui il momento della confessione.

Si torna a Il Segreto con una puntata finalmente inedita. Paquito è costretto a seppellire il suo amico Norberto, fatto fuori dai farmacisti, adesso terrà la bocca chiusa sui due? Alfonso è stanco di mentire ed è pronto a dire la verità, lo farà questa volta? Olmo deve chiedere Soledad in sposa ma la verità sulla sua sterilità potrebbe venire fuori, per bocca di chi? Nell’ultima puntata, Don Anselmo scopre che può restare a Puente Viej a quanto pare padre Gabriel ha parlato bene di lui allo zio vescovo e questo gli permetterà di rimanere in paese per la gioia di tutti. Raimundo è triste dopo quello che è successo e così Tristan lo accompagna da Emilia alla quale raccontano della strana morte di Lucio proprio nella locanda, a questo punto anche la locandiera inizia a pensare che ci sia qualcosa sotto. Mariana ammette davanti alla mamma di nascondere qualcosa ma il suo pensiero fisso è Paquito e così affronta Maria Cristina. Pepa affronta Tristan per spingerlo a fermare Gregoria per non farla partire mentre Donna Francisca avanza una nuova richiesta ad Olmo, sposare la figlia. Il giovane e Soledad sono ai ferri corti e litigano nuovamente mentre Pepa, non molla la presa, vuole rendere la vita del fratello. Qui il video per vedere la puntata di ieri sera.

Giovedì 29 maggio alle 16.10 su Canale 5 si rinnova l’appuntamento con la soap Il segreto. Ma rivediamo cosa successo nella puntata serale di mercoledì. Molto dispiaciuto per l’imminente partenza, don Anselmo (Mario Martin) si reca a trovare i Miranar, per trascorrere un’ultima serata in compagnia di Pedro (Enric Benavent), Hipolito (Selu Nieto) e Dolores (Maribel Ripoll): il parroco confessa loro di sentire già la loro mancanza, e di ripensare a tutte le cose condivise a Puente Viejo. Tuttavia, mentre il prete e la famiglia Miranar si congedano, arriva padre Gabriel, che comunica al parroco di Puente Viejo che sarà lui ad andarsene: don Gabriel, infatti, dice all’uomo di essere riuscito a contattare suo zio, il quale può intercedere per permettergli di continuare a svolgere il suo ruolo di parroco a Puente Viejo. Immediatamente ritorna la felicità, tanto per i Miranar, quanto per don Anselmo. Gregoria (Leonor Martin) è intanto ancora intenzionata a trasferirsi a Madrid per accettare il prestigioso posto di lavoro che le è stato offerto, e anche Tristan (Alex Gadea) pare non essere intenzionato a contraddirla, in quanto considera che sarebbe egoista, da parte sua, negare alla ragazza la possibilità di progredire nella sua professione soltanto per stargli accanto; di tutt’altra opinione pare essere donna Francisca (Maria Bouzas), che vorrebbe vedere il figlio sposato con la dottoressa Casas. Intanto, continuano le tensioni tra Juan Castaneda (Jonas Berami) e Raimundo Ulloa (Ramon Ibarra), intenzionato a riprendersi la sua locanda con l’arma del ricatto, e minacciando di rivelare dell’omicidio di Lucio, avvenuto all’interno del locale. I suoi piani vengono però ostacolati dal giovane Castaneda, il quale è fermamente intenzionato a confessare pur di non perdere il possesso della locanda. Informato da Raimundo del crimine avvenuto all’interno del locale, Tristan si convince del fatto che debba esserci una ragione se Juan e magari anche Alfonso (Fernando Coronado) si sono macchiati di un assassinio, e prova a scoprire le cause che potrebbero essere all’origine dell’efferato gesto. Paquito (Gonzalo Kindelan) continua intanto a obbedire agli ordini che gli vengono impartiti dai farmacisti Maria Cristina (Raquel Quintana) e Manuel (Sergio Caballero), anche se è parecchio insospettito dai loro comportamenti e ha chiesto al suo amico Norberto di riuscire a scoprire qualcosa sulla loro vita e sul loro passato. Tuttavia, Maria Cristina si rende conto del fatto che il ragazzo ha cominciato a diventare diffidente e che tiene degli strani atteggiamenti. Olmo (Iago Garcia) e Soledad (Alejandra Onieva), anche a causa degli ultimi avvenimenti, decidono di interrompere momentaneamente la loro relazione, mandando dunque a monte il loro matrimonio. Olmo, però, dovrà fare i conti con donna Francisca, per nulla intenzionata a veder sfumare la possibilità di accasare la figlia con il ricco Olmo: la donna, quindi, mette sul tavolo interessanti argomenti per convincere il fidanzato della figlia a onorare la promessa di matrimonio. Intanto, Pepa (Megan Montaner) cerca ancora di convincere Gregoria a rimanere a Puente Viejo e a ricucire il suo rapporto con Tristan, ma non riscuote molto successo. Alfonso è sempre più tormentato perché pensa che se sua moglie Emilia dovesse scoprire ciò che è avvenuto alla locanda non lo amerebbe più, ma decide comunque di essere onesto con la giovane Ulloa, e comincia a pensare seriamente di dire alla donna tutta la verità. Raimundo è intanto sempre più affranto per aver perso la locanda, e molto probabilmente anche la fiducia e la stima della figlia Emilia, alla quale aveva promesso che sarebbe riuscito a impossessarsi nuovamente del patrimonio della famiglia. Tocca a Tristan il compito di offrirgli un po’ di conforto.

Il mercoledì è una giornata ricca per i fan della soap spagnola Il Segreto. Dopo il consueto appuntamento pomeridiano gli abitanti di Puente Viejo terranno compagnia ai telespettatori anche nella seconda serata di Canale 5.  Prima di scoprire le prossime anticipazioni, rivediamo quanto successo questo pomeriggio. Tristan (Alex Gadea) percepisce che sta succedendo qualcosa alla locanda e chiede conferma dei suoi sospetti a Raimundo (Ramon Ibarra), il quale, però, risponde che non c’è nulla di cui lui si debba preoccupare, e lo invita a fidarsi di lui. Paquito (Gonzalo Kindelan) percepisce che Maria Cristina (Raquel Quintana) e Manuel (Sergio Caballero) gli stanno nascondendo qualcosa e non riesce a capire la ragione per cui siano giunti a Puente Viejo; così, per vederci più chiaro, chiede aiuto al suo amico Norberto, e lo prega di darsi da fare per scoprire qualcosa sull’identità e sul passato dei due farmacisti, e sulle ragioni che hanno spinto i due a trasferirsi al paese. Norberto promette di aiutarlo. Intanto, mentre Olmo chiede a Pedro (Enric Benavent) di aiutarlo ad arrestare Pepa, e quest’ultima viene a sapere da donna Francisca (Maria Bouzas) che la promessa di matrimonio tra Tristan e Gregoria (Leonor Martin) è stata improvvisamente sciolta, e che quest’ultima si trasferirà a Madrid senza il suo fidanzato, Mariana (Carlota Barò) litiga ancora una volta con Paquito a causa delle sue bugie, e del fatto che non è più disposta a coprirlo e ad essere trattata male da lui. Il ragazzo, però, non sembra mostrarsi molto comprensivo nei confronti della giovane. Don Anselmo (Mario Martin) è pronto per andare via da Puente Viejo, e ha una conversazione con Raimundo: quest’ultimo confida al prete che è estremamente dispiaciuto per la sua partenza, e anche don Anselmo gli rivela che gli mancherà la loro amicizia. Nel corso di una conversazione con Enriqueta (Andrea Duro), Mariana mostra tutta la sua insofferenza nei confronti della ragazza, che ha consigliato a suo fratello Juan (Jonas Berami) di uccidere Raimundo per non dovergli restituire la locanda. Mariana rivela a Enriqueta tutto il suo disappunto per l’idea lanciata al fratello, e si dice delusa, perché era assolutamente convinta del fatto che fosse una persona buona. Mentre Mariana va via arrabbiata, arriva Juan, che comunica a Enriqueta di aver contattato un avvocato per risolvere i problemi con la locanda; la ragazza insiste per uccidere Raimundo, ma Juan sembra essere intenzionato a non dare ascolto alla donna, e imputa il suo atteggiamento al fatto che lui non ricambia i suoi sentimenti. Raimundo si reca all’appuntamento datogli da Juan, e precisa ad Alfonso (Fernando Coronado) che il suo tentativo di riprendersi la locanda è dettato dalla volontà di fare il bene della sua famiglia, e di onorare la promessa fatta ad Emilia (Sandra Cervera). Juan, tuttavia, dice chiaramente a Raimundo che non ha alcuna intenzione di cedere ai suoi ricatti riguardanti l’omicidio di Lucio, avvenuto proprio dentro al locale, e che non vuole restituire la locanda. Raimundo rimane stupito e non sa quali argomenti opporre per indurre il giovane Castaneda a ripensarci. Pepa si reca da Gregoria e cerca di convincerla a rimanere a Puente Viejo, ma la dottoressa Casas sembra essere intenzionata ad andare fino in fondo. 

Don Anselmo si appresta a lasciare il paese, ma non ha fatto i conti con don Gabriel, che ha chiesto aiuto a suo zio per aiutare il parroco a non essere trasferito da Puente Viejo. Dopo tanti tentativi, Tristan riesce a far confessare a Raimundo che ha tentato di riprendersi la locanda ricattando Juan con la storia dell’omicidio di Lucio: il ragazzo consiglia a Ulloa di non dire nulla dell’assassinio, e di cercare di scoprire se anche Alfonso è coinvolto, provando anche a capire le ragioni che avrebbero indotto i due a compiere un gesto simile.

Trama puntata 29 maggio 2014 – Francisca vuole che Olmo chieda a Soledad di sposarlo. Pedro comunica ad Olmo che Pepa ha dalla sua parte la legge e la ragione nel voler portare avanti la sua opera benefica. Norberto, mentre sta avvisando Paquito sulle sue ultime scoperte sui farmacisti, viene ucciso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori