GHOST-FANTASMA/ Il film con Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldgerg

- La Redazione

Sabato 3 maggio 2014, su Canale 5 andrà in onda il film Ghost – Fantasma, diretto da Jerry Zucker, con protagonisti Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldgerg

ghostR439
Ghost - Fantasma

Nella prima serata di sabato 3 maggio, su Canale 5 andrà in onda il film Ghost – Fantasma, diretto da Jerry Zucker nel 1990. La pellicola vede protagonista Sam Wheat (Patrick Swayze), un impiegato bancario di New York, il quale vive un momento magico in compagnia della sua fidanzata, Molly Jensen (Demi Moore), una giovane e promettente artista. Un momento però destinato a finire presto, quando Sam viene ucciso rincasando dal teatro in cui si era recato con Molly nel tentativo di fermare un ladruncolo, Willy Lopez (Rick Aviles). Subito dopo lo sparo partito dalla pistola del ladro, si accorge di essere diventato un fantasma, ma rifiuta di recarsi in Paradiso, con il preciso compito di rimanere accanto alla sua ragazza, devastata dal dolore. Dopo aver ricevuto il permesso di rimanere tra i vivi al fine di scoprire la verità sulla sua uccisione, inizia a osservare la vita di Molly, interrogandosi sul modo per poter interagire, pur nel suo particolare stato, con lei. In suo soccorso arriva una truffatrice, Oda Mae Brown (Whoopi Goldgerg), una donna che dichiara di avere poteri da sensitiva senza sapere di possederli realmente. Inizialmente la donna si rifiuta di aiutarlo, ma poi cede di fronte alle sue insistenze e inizia ad aiutarlo nelle indagini, le quali lo porteranno a scoprire l’amara verità: a dare l’ordine di eliminarlo è stato infatti Carl Bruner (Tony Goldwyn), un suo collega che riteneva il suo miglior amico, giunto alla risoluzione per potergli rubare il portafogli contenente una password con la quale avrebbe potuto riciclare soldi sporchi per dei narcotrafficanti. Nel tentativo di manifestarsi in maniera tangibile a Molly, Sam usa la veggente come tramite, ma inizialmente senza alcun risultato, a causa dello scetticismo manifestato dalla ragazza di fronte ai suoi messaggi. L’incontro con un altro fantasma nella metropolitana cittadina, gli fornisce però la chiave per spostare gli oggetti e per riuscire quindi a convincere Molly. Prima di poterlo fare, è però necessario eliminare il pericolo che incombe sulla sua fidanzata, con Willy ancora all’opera per recuperare il denaro che è stato all’origine della sua morte. Denaro che viene invece recuperato da Oda Mae, presentatasi alla banca con un nome inventato e prelevato sotto forma di assegno circolare che verrà poi ceduto sotto forma di beneficenza a due suore. La scoperta di quanto successo, scatena però Carl e Willy, i quali si ritrovano a dover affrontare un fantasma dai poteri resi sempre più forti dalle recenti lezioni nella metropolitana. La resa dei conti vede il ladruncolo fuggire per lo spavento e finire ucciso tra un’auto e un camion, mentre Carl finirà la sua vita terrena sotto la vetrata di una finestra, dopo l’urto con una carrucola. Il finale vede la riunione tra Sam e Molly, resa possibile proprio da Oda Mae, un ultimo incontro nel corso del quale finalmente l’uomo potrà dire alla sua amata le parole d’amore che non era riuscito mai a pronunciare in vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori