STRISCIA LA NOTIZIA/ Fabio e Mingo e il teatro abbandonato di Foggia

- La Redazione

Questa sera, su Canale 5 a partire dalle 20.40, andrà in onda una nuova puntata di Striscia la notizia, il tg satirico condotto dal duo palermiano Ficarra e Picone

ficarra_picone_striscia_r400
Ficarra e Picone - Striscia la notizia

Pronti per un nuovo appuntamento in compagnia di Striscia la notizia? Il tg satirico ideato da Antonio Ricci e condotto dal duo palermitano Ficarra e Picone torna in onda questa sera su Canale 5 a partire dalle ore 20.40. In attesa della puntata odierna, facciamo un passo indietro andando a ripercorrere quanto successo ieri. Ficarra e Picone fanno il loro ingresso in studio tra gli applausi e ringraziano il loro pubblico. Si inizia subito con la politica e con Berlusconi che è stato ospite in trasmissione dalla Annunziata, dove ha dichiarato che diventerà padre della patria. A proposito degli stadi, invece, il questore di Roma ha dichiarato che non c’è stata nessuna trattativa con gli ultrà in merito ai vergognosi fatti di sabato 3 maggio in occasione della finale di Coppa Italia allOlimpico di Roma tra Napoli e Fiorentina. L’imitatore Dario Ballantini veste i panni del Presidente del Consiglio Matteo Renzi per parlare di politica a Roma tra la gente e raccontare le ultime vicende della sua attività. L’inviata di Striscia Stefania Petyx è andata invece a scovare un caso molto strano di un ente in liquidazione che non ha nemmeno i soldi per pagare gli stipendi ai propri dipendenti, ma ha comprato 10 auto di lusso prodotte in America, del tipo di quelle usate per la scorta di Obama, al costo di ben 50 mila euro l’una. L’ente in questione è la Comunità montana versante ionico sud, a Roghudi, in provincia di Reggio Calabria. La motivazione data è che quelle auto sarebbero servite al trasporto dei turisti. Ora però le stesse si trovano in magazzino, abbandonate da mesi, perché i comuni delle montagne non le hanno volute. Troppo alte sarebbero infatti le spese di assicurazione da pagare per mantenerle. Cosa farne dunque? Si potrebbero vendere su e-bay insieme alle auto blu! Luca Abete nel suo servizio “Mazzette e Mazzate” è andato a occuparsi di una truffa avvenuta ogni giorno sotto banco nella cancelleria del tribunale, dove pare che in cambio di una mazzetta di qualche euro vengano rilasciati i verbali, che richiederebbero invece semplicemente marche da bollo. Abete è andato a cercare direttamente l’impiegato che si occupa di effettuare le fotocopie dei documenti, il quale però si è rifiutato di parlare e gli ha persino tirato anche una sedia contro linviato. La violenza dell’uomo si è poi indirizzata anche contro le auto parcheggiate lì per strada e una è stata danneggiata, con conseguente ira del proprietario, fino all’arrivo dei carabinieri. Per la rubrica “Segnalati da voi”, ecco gli errori più divertenti visti in tv negli ultimi giorni, da Porta a Porta, al TGR, a Uno Mattina. Poi, Cristiano Militello conduce la rubrica Striscia lo Striscione.

A seguire, Fabio e Mingo, per il loro TG dello spreco, sono andati invece al teatro mediterraneo di Foggia. Da tre anni questo luogo è chiuso e dimenticato e appare abbandonato, nonostante si tratti di un grande teatro, dotato di ben 4000 posti a sedere tra gradinate e platea. Fu costruito nel 1990 ed ha ospitato grandi artisti, da Bob Dylan a Claudio Baglioni. Dopo tre anni in cui non c’è stata alcuna vigilanza, dell’edificio non restano che delle rovine, con quadri elettrici depredati, vetri sfondati, riflettori trafugati, mentre la regia è stata addirittura bruciata. Bagni, pavimenti, rame, tutto è stato rubato e ora per porre rimedio il comune, che non ha soldi, vorrebbe darlo in gestione. Per rimetterlo a posto, però, occorrono ben 400.000 euro, una somma notevole, che è andata man mano ad accrescersi in tutti questi anni di incuria, nel corso dei quali non si è fatto niente per salvare la struttura dalla rovina totale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori