FIREWALL-ACCESSO NEGATO/ Il film di stasera su Retequattro con Harrison Ford

- La Redazione

Va in onda stasera su Rete4 il film “Firewall-Accesso negato” (una produzione statunitense del 2006) diretto dal regista britannico Richard Loncraine e con Harrison Ford e Paul Bettany

Fotolia_telecomando_R439
Fotolia

Va in onda stasera su Rete4 il film “Firewall-Accesso negato” (una produzione statunitense del 2006) diretto dal regista britannico Richard Loncraine e con Harrison Ford, Paul Bettany, Carly Schroeder, Virginia Madsen, Jimmy Bennett, Robert Forster e Mary Lynn Rajskub. Ecco la trama: Jack Stanfield (Harrison Ford) gestisce la sicurezza informatica di una prestigiosa banca di Seattle, la Landrock Pacific Bank, grazie a un geniale programma da lui inventato. Il software elaborato dal brillante informatico è a prova di hackers. Gli unici rischi possono derivare soltanto da lui stesso, che è lautore del sistema. Confidando in ciò, un gruppo di criminali, capeggiati dal crudele Bill Cox (Paul Bettany), penetrano in casa di Stanfield, tenendolo in ostaggio insieme alla moglie Beth (Virginia Madsen), alla figlia Sarah (Carly Schroeder) e al figlio Andy (Jimmy Bennett). Stanfield si accorge che Cox, il capo della banda, è lo stesso individuo che si era presentato in banca come rivenditore di apparecchiature informatiche, capendo di essere stato pedinato da lui e dalla sua banda da tempo. I criminali vogliono che il geniale informatico sottragga per conto loro cento milioni di dollari dalla banca. Cox e i suoi uomini libereranno la famiglia di Stanfield solo a colpo effettuato, mentre, nel caso di un rifiuto dellinformatico o di un suo insuccesso, uccideranno tutti. Dopo un vano tentativo di fuggire da casa sua insieme ai propri familiari, Stanfield non può che sottostare al ricatto dei suoi aguzzini. Attraverso un piano ingegnoso e le sue straordinarie abilità informatiche, Stanfield riesce a sottrarre il denaro allistituto bancario e a versarlo sul conto di Cox. Allinterno della banca, però, iniziano a sorgere dei dubbi; inoltre, lastuto e malvagio Cox ha ucciso un collega di Stanfield, Harry (Robert Forster), creando delle prove per fa cadere i sospetti su di lui. In particolare, Cox, ha simulato una relazione tra luomo ucciso e Beth, la moglie di Stanfield, costringendo la donna a registrare sulla segreteria telefonica di Harry un messaggio in cui si diceva disposta a lasciare il marito per lui. 
Nel frattempo, ottenuti i soldi, Cox e la sua banda fuggono insieme alla famiglia dellinformatico, con lintenzione di eliminarla, cancellando ogni traccia che poteva portare la polizia a loro. Stanfield riesce a rintracciarli solo grazie al GPS installato nel collare di Rusty, il suo cane. Trovati i malviventi, Stanfield li uccide e libera i suoi cari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori