CUORE RIBELLE/ Anticipazioni: Sara conosce Flor e Juanito. Puntata 16 giugno 2014

Dopo la prima puntata di ieri andata in onda alle ore 22, prende il via ufficialmente oggi la nuova soap del pomeriggio di Canale 5 (ore 14.10), Cuore Ribelle. Le anticipazioni. 

16.06.2014 - La Redazione
cuore_ribelle_r439
Cuore Ribelle in onda su Rete 4

Dopo la prima puntata di ieri andata in onda alle ore 22, prende il via ufficialmente oggi la nuova soap del pomeriggio di Canale 5 (ore 14.10), Cuore Ribelle (titolo originale: Bandolera), che prende il posto di Centovetrine. In attesa di scoprire tutte le anticipazioni, ecco cosè successo nellepisodio trasmesso ieri: Sara Reeves (Marta Hazas) è una sognatrice, ama leggere e studia letteratura ispanica all’Università di Oxford. Adora rifugiarsi dentro i romanzi storici ambientati nella penisola iberica. Vorrebbe esaudire i suoi sogni: andare in Andalusia e vivere in prima persona le avventure spagnole che per il momento conosce solamente tramite i libri. Pensa che in Spagna si nasconda il segreto della sua esistenza e vorrebbe andare in quella terra per conoscere il suo passato di cui sa ben poco. Infatti, da quando i suoi genitori sono morti, lei è stata affidata ad uno zio, Richard, che rifiuta categoricamente la sua partenza e cerca di convincerla a restare in Inghilterra. Tuttavia, Sara riesce a organizzare il viaggio di nascosto e partire per l’Andalusia, raggiungendo il piccolo paese di Arazana,
La puntata e l’intera serie si concentrano su diversi abitanti di Arazana: la Guardia Civile, le famiglie di contadini, i Pérez, le ragazze della locanda “La Maña” e il gruppo di banditi guidati dal brigante Carranza (Juan Gea). Sara finalmente arriva ad Arazana dopo tre settimane di viaggio e subito si imbatte in una famiglia di contadini, in particolare incontra Roberto Pérez, interpretato da Isak Ferriz. Il ragazzo prova subito interesse per Sara e la aiuta a trovare la locanda “La Maña”, gestita da Rosa Murillo (Carmen Caballero). Nel frattempo, la Guardia Civile è impegnata nel tendere un agguato al gruppo di briganti guidati dal capo Carranza, un uomo senza scrupoli che ha passato la sua intera vita fuori dalla legalità. L’agguato fallisce, ma gli uomini della Guardia Civile sono riusciti a inserire una talpa all’interno del gruppo di banditi. Il clima si fa teso ad Arazana, in particolare il tenente, capo della Guardia Civile Miguel Romero, interpretato da Carles Francino è molto nervoso. Sara colpisce inavvertitamente il tenente Romero e tra i due scoppia subito un’attrazione. Tuttavia, proprio a causa nel nervosismo i due battibeccano e si lasciano di malo modo. Nel frattempo, nella tenuta che si trova alla periferia di Arazana, aleggia il malcontento: il padrone della tenuta è partito e al suo posto ora comanda Don lvaro Montoro (Iván Hermés) che tedia e costringe a lavori duri tutti i braccianti al suo servizio, incluso Roberto e tutta la famiglia Perez. Roberto, un ragazzo dal sangue caldo, vorrebbe ribellarsi ma viene saggiamente calmato dal padre per evitare ulteriori problemi.

Sara, dopo aver incontrato il tenente Romero decide di recarsi in una taverna, ma mentre beve un bicchiere di vino e mangia qualche uovo, qualcuno le ruba tutti i suoi bagagli. La ragazza, pronta di spirito, ruba un cavallo e insegue il ladro, ma ben presto viene raggiunta dal tenente Romero che la porta in questura proprio a causa del cavallo che lei stessa ha rubato per inseguire il ladro, che nel frattempo è fuggito con tutta la sua roba. Allora la ragazza decide di recarsi presso il fiume per rinfrescarsi con l’acqua ma qui trova Roberto mentre si fa un bagno completamente nudo. I due chiacchierano e scherzano, ma un’attimo dopo Sara decide di andare via, alla ricerca della locanda. Trovata la locanda “La Maña”, Sara si guadagna le simpatie della proprietaria che le concede di rimanere gratuitamente. Nella scena successiva, due giovani si scambiano baci segreti nascosti all’ombra di un albero, sono Eugenia Montoro (Sara Rivero) e il suo fidanzato torero. I due sono costretti a nascondesi perchè Alvaro, il fratello di Elvira non accetta il fidanzamento. Nel frattempo i banditi scoprono che all’interno del gruppo c’è un infiltrato appartenente alla Guardia Civile, il Generale Crespo. Tra Crespo e Carranza c’è un combattimento all’ultimo sangue che termina con l’uccisione di Crespo per mano di Carranza. La mattina successiva lo sgomento da parte del popolo è enorme: il Cadavere di Crespo giace nella piazza principale del paese, trasportato nella notte da uno degli scagnozzi di Carranza.

Trama puntata 16 giugno 2014 Sara si dimostra particolarmente interessata alla storia di Carranza e decide così di cominciare a prendere degli appunti di viaggio per scrivere un libro su Arazana e sui banditi dell’Andalusia, di cui tanto ha letto in Inghilterra. In seguito conosce Flor, la maestra della scuola del paese, e Juanito, il fratello minore di Roberto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori