ALIVE-STORIE DI SOPRAVVISSUTI/ Anticipazioni: Carolina Sepe, lo skipper naufragato e il lanciatore di coltelli. Puntata 6 giugno 2014

- La Redazione

Questa sera va in onda una nuova puntata di Alive-Storie di sopravvissuti, condotto come sempre da Vincenzo Venuto. Con le anticipazioni vediamo le storie che verranno raccontate

alive_venuto_R439
Vincenzo Venuto conduce Life: Uomo e natura

Nuove incredibili storie verranno raccontate questa sera, venerdì 6 giugno 2014, nella nuova attesa puntata di Alive-Storie di sopravvissuti, in onda su Rete 4 e condotta come sempre dal naturalista e biologo Vincenzo Venuto. Si parlerà ad esempio di Carolina Sepe, la donna raggiunta da un proiettile il 27 agosto 2013, a Lauro, nellAvellinese, durante una lite tra vicini. Carolina era incinta di 10 settimane ed è entrata in coma, ma lo scorso 19 dicembre, quattro mesi dopo, in un ospedale di Napoli, è nata Maria Liliana. Pochi giorni dopo Carolina è morta. Per me è come se Carolina abbia voluto dimostrare di avere una missione da compiere: quella della gravidanza una volta portata a termine ha deposto le armi, racconta ad Alive il marito di Carolina, Giampiero Siniscalchi. Sin dal primo momento – ha aggiunto – ho pensato che dovevano sparare a me e non a mia moglie i figli hanno sempre bisogno della mamma. Poi Giampiero prosegue: La gravidanza era appesa ad un filo, rischiosa Sapevo bene che mia moglie stava lottando non solo per se stessa, ma pure per la bimba. Era la lotta di una mamma che aveva tanta voglia di far nascere la figlia. Oltre a questa storia, il programma condotto da Vincenzo Venuto racconterà le vicende del naufragio dello skipper Gennaro Grillo, allIsola dElba, e di Donald Niuman, lanciatore di coltelli che ha colpito la partner durante uno spettacolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori