SILVERADO/ Su La 7 il film western con Kevin Costner e Kevin Kline. Video trailer

- La Redazione

Va in onda questa sera su La7 il film Silverado, storica pellicola western diretta nel 1985 da Lawrence Kasdan e con Kevin Costner, Danny Glover e Kevin Kline. 

costner_r439
Kevin Costner è il regista di Terra di confine
Pubblicità

Stasera su La7 va in onda Silverado, film western del 1985 diretto da Lawrence Kasdan. Ne 1880, nel lontano Far West, quattro ex detenuti formano un’improbabile alleanza. Di fronte alle ingiustizie che li circondano, Paden (Kevin Kline), Emmett (Scott Glenn), Jake (Kevin Costner), e Mal (Danny Glover) collaborano per salvare la città di Silverado dallo sceriffo Cobb (Brian Dennehy). 

Va in onda questa sera su La7 il film “Silverado”, storica pellicola western diretta nel 1985 da Lawrence Kasdan. La trama vede protagonisti quattro compagni d’avventura appena usciti dal carcere, tutti caratterizzati però da un animo generoso e altruista. La loro meta è Silverado, un centro del Far West dove è cresciuto Mal (Danny Glover), ovvero Malachi Johnson. Gli altri sono Paden (Kevin Kline), e i fratelli Emmett (Scott Glenn) e Jake (Kevin Costner). Arrivati a destinazione, scoprono che il padre di Mal è stato ucciso al fine di confiscarne la terra da parte di un brutale latifondista locale. Ad aiutare il grosso proprietario nel suo atto criminale è stato lo sceriffo del luogo. Quando anche un cognato di Emmett viene ucciso, il gruppo decide di attivarsi per ristabilire un minimo di giustizia nella località. Che arriverà al termine di una lunga serie di duelli e sparatorie, come nella migliore consuetudine del genere. Il cast di Silverado è composto da attori del calibro di Kevin Costner, Danny Glover e Kevin Kline. Il primo deve la sua fama in particolare a Balla coi lupi, il film diretto e interpretato nel 1990 in cui racconta l’epopea di John Dunbar, un tenente dell’esercito americano ai tempi della Guerra di Secessione che decide di andare a vivere con una tribù di indiani Sioux, diventandone un componente a tutti gli effetti. Un film che sposa il punto di vista del nativi americani premiato da ben sette Oscar. Tra le altre pellicole da lui interpretate vanno ricordate anche Fandango (1985), The Untouchables (1987), L’uomo dei sogni (1989) e J.F.K – Un caso ancora aperto (1991).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori