The blind side/ Stasera in tv su Canale 5 il film con Sandra Bullock. Il video trailer e le interviste ai protagonisti

- La Redazione

Stasera Canale 5 propone il film The Blind Side. Vediamo la trama e il trailer di questa pellicola che vede tra i protagonisti Sandra Bullock e che parla di football

The_Blind_Side_R439
The Blind Side

Mancano solamente pochi minuti alliniziio di “The Blind Side”, film del 2009 scritto e diretto da John Lee Hancock che Canale 5 trasmette stasera a partire dalle 21.10. La pellicola, che ha permesso a Sandra Bullock di conquistare un Golden Globe e il Premio Oscar come migliore attrice nel 2010, racconta la vera storia di Michael Jerome Oher, un giocatore di football americano statunitense che attualmente milita nei Tennessee Titans della National Football League (NFL). La sua vita è narrata nel libro “The Blind Side: Evolution of a Game” di Michael Lewis, da cui è stato tratto proprio questo film. Nel video che riportiamo di seguito vediamo le interviste agli attori, al cast tecnico e ai membri della vera famiglia di Michael Jerome Oher.

Stasera Canale 5 propone il film The Blind Side scritto e diretto da John Lee Hancock. Il film narra della storia vera di Michael Oher, un famoso giocatore di football americano, che gioca nel ruolo di linea dattacco. Da qui il titolo, che si riferisce proprio a questo ruolo. La scena tratta anche la storia di un ragazzo introverso, un senzatetto di diciassette anni, rimasto orfano di padre e con una madre drogata, dalla quale viene separato in tenera età. Il ragazzo è ospite dal padre di un amico e con tanti sacrifici riesce a iscriversi a scuola. Sino a quando, un giorno, il diciassettenne viene notato da una ricca famiglia, la Tuohy, che decide di adottarlo. Ecco il trailer della pellicola.

Questa sera, venerdì 25 luglio, su Canale 5 va in onda The Blind Slide, film del 2009 basato su una storia realmente accaduta e raccontata nel best seller The Blind Side: Evolution of a Game scritto da Michael Lewis e nel quale viene riportata la biografia di Michel Oher, da adolescente senza famiglia a star della squadra di football dei Baltimore Ravens. La regia è stata curata da John Lee Hancock che si è occupato anche della sceneggiatura mentre la produzione è stata effettuata dalla Alcon Entertainment. Nel cast figurano Quinton Aaron, Sandra Bullock, Tim McGraw, Jae Head, Kathy Bades e Lily Collins. Il film ha ottenuto una nomination alla notte degli Oscar del 2010 per il miglior film. Per la sua interpretazione Sandra Bullock ha vinto l’Oscar come miglior attrice protagonista e anche il Golden Globe. Michael Oher (Quinton Aaron) è nato una famiglia con gravi problemi di natura economica e sociale. Il padre ha una serie di vicissitudini che lo legano al mondo della criminalità di quartiere. Vicende che purtroppo porteranno alla sua morte. Anche la madre di Michael non è in una situazione semplicissima in quanto è una tossicodipendente che fa spesso uso di crack. La madre essendo rimasta da sola e ritrovandosi completamente allo sbando per questo sua stato di dipendenza, trascura moltissimo Michael che viene spesso visto in giro con una aspetto trasandato nonché costretto a vivere in condizioni al limite della sopravvivenza e in condizioni igieniche davvero molto complicate che lo mettono costantemente a rischio malattie. Della situazione di Michael si occupano i servizi sociali che dopo aver appurato le condizioni psicologiche della madre, decidono di toglierli Michael. Per il ragazzo il futuro è pieno di dubbi e incertezze anche perché non ci sono parenti che possono prendersi cura di lui. Per sua fortuna si fa avanti un caro amico di suo padre che decide di prendere con sé Michael ma anche questuomo non è in una situazione semplicissima tantè che vive al limite della legge, in un quartiere malfamato dove costantemente ci sono sparatorie. Grazie a un amico delluomo, Michael entra in contatto con un coach di football americano che insegna presso una scuola pubblica che avendo notato il fisico del ragazzo, fa di tutto per farlo iscrivere nella scuola. Linserimento nello spogliatoio non è semplice anche per via del carattere di Michael, riservato e poco incline ad avere rapporti sociali con altre persone. Altro problema che pare essere insormontabile è lo stato in cui Michael si presenta agli allenamenti con un aspetto poco curato, con laggiunta di difficoltà di non avere abiti di ricambio da utilizzare. Insomma, tutto sembra essere contro di lui ma proprio quando la vita sembra toglierli anche il sogno di poter diventare un giorno un affermato giocatore di football americano, ecco la svolta che non ti aspetti. Michael conosce una donna di nome Leigh Anne Touy (Sandra Bullock) che rimane molto colpita dalle difficoltà che il ragazzo ha incontrato nel corso della sua vita. Leigh decide di dare una mano a Michael offrendogli laffetto ed il calore di una famiglia. Leigh adotta Michael che in questo modo viene messo nelle condizioni di qualsiasi altro ragazzo della propria età dovendosi preoccupare soltanto di studiare e di mettere il massimo impegno negli allenamenti e quindi realizzare il sogno di una vita. Michael riesce così a esprimere al meglio il proprio talento nel football costruendo una straordinaria carriera e diventando un giocatore professionista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori