FLORIS/ Lascia la Rai e passa a La7: contratto da 4 milioni in tre anni

- La Redazione

Giovanni Floris dopo vent’anni di Rai e dodici come conduttore del programma Ballarò ha lasciato la televisione di Stato. Ha firmato un nuovo contratto con La 7

floris_r439
Foto InfoPhoto

La Rai perde un altro pezzo, di quelli che fanno audience. Giovanni Floris dopo dodici anni di conduzione del programma Ballarò, ha infatti lasciato la televisione di Stato: come altri prima di lui, passa a La7. Contratto principesco, specie se confrontato a quanto percepiva in Rai. Passa infatti da 600mila euro all’anno a quattro milioni in tre anni. La controproposta della Rai era stata di 1,8 milioni. In realtà la notizia non giunge come un fulmine a ciel sereno, era infatti nell’aria. Si era anche parlato di un passaggio a Mediaset, specie dopo lo scontro in diretta televisiva con il premier Matteo Renzi.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori