Jennifer Lawrence / Foto hackerate: iCloud e iPhone di diverse attrici violati

- La Redazione

Durante questa notte sono stati hackerati gli iCloud appartenenti a diverse celebrità del mondo dello spettacolo Usa. Adesso girano liberamente per il web

jennifer-lawrence-foto
Jennifer Lawrence

Questa notte gli iCloud ovvero app contenenti archivi online di foto, musica, ecc. – di 101 tra cantanti e showgirl sono state hackerati e il popolo del web è stato travolto da tantissime foto di nudo di celebrities come Rihanna e Jennifer Lawrence. In queste ore gli avvocati delle star stanno cominciando azioni legali allo scopo di tutelare le loro clienti: molti hanno ammesso candidamente che le immagini sono vere, altri hanno negato dichiarando che si tratta di falsi, altri ancora non vogliono nemmeno affermare che le loro clienti siano coinvolte sperando di bloccare in tempo le immagini. Per tutti i vip tuttavia il danno è molto forte. Le immagini sono state portate via grazie all’azione di pirataggio di iCloud e pubblicate sulla piattaforma 4chan, un file sharing di portata globale. Gli avvocati di Jennifer Lawrence sono stati i primi a svelare che le sessanta foto rubate alla diva erano vere e hanno minacciato di querelare qualsiasi organo di stampa o blog le possa pubblicare. Il pirata ha anche scritto di voler accettare pagamenti via Paypal da parte di chiunque voglia acquistare un video a luci rosse, girato in forma privata, di Jennifer Lawrence. Twitter sta disattivando gli account che postano le immagini rubate mentre man mano gli avvocati delle diverse celebrities stanno intervenendo presso le autorità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori