UNA NOTTE AL MUSEO 2LA FUGA/ Su Italia 1 il film con Ben Stiller e Robin Williams

- La Redazione

Stasera va in onda su Italia 1 il film “Una notte al museo 2 – La fuga”, che rappresenta il seguito del film di grande successo “Una notte al Museo”. Vediamo la trama

Foto-Mediaset
Mediaset

Stasera va in onda su Italia 1 il film “Una notte al museo 2 – La fuga“, che rappresenta il seguito del film di grande successo “Una notte al Museo” e ha per protagonista il medesimo personaggio, interpretato da Ben Stiller. Il film è uscito nelle sale di tutto il mondo nel 2009 ed è stato diretto da Shawn Levy, portando incassi valutabili in più di 400 milioni di dollari.  Per la fine del 2014 è previsto il terzo capitolo, dal titolo “Una notte al Museo 3 – il segreto del faraone“, sempre con Ben Stiller. Ecco la trama, che inizia due anni dopo le vicende narrate nel primo episodio. Il protagonista Larry Dailey (Ben Stiller) non lavora più nel museo di Storia Naturale come guardiano notturno, nonostante al termine della pellicola precedente apparisse molto contento di trascorrere la sua giornata lavorativa in quel luogo assieme a molti amici (le statue animate). Larry ha cambiato completamente professione per divenire un imprenditore di ottimo successo e un uomo cui sembra non mancare nulla per essere felici. In realtà i bei ricordi di quel periodo continuano a rivivere nei suoi pensieri; è proprio la nostalgia per le avventure vissute all’interno del museo a spingerlo a ritornarci un giorno. Purtroppo per lui scopre che tutti i pezzi esistenti all’interno del museo finiranno presto per essere sostituiti dagli ologrammi, ad esclusione delle statue di cera. Queste ultime faranno anche una fine peggiore, poiché verranno imballate e portate nell’archivio federale dello Smithsonian Museum. Sono pochissimi i pezzi che sono destinati a rimanere nello stesso luogo: la statuta di Teddy Roosevelt (Robin Williams), lo scheletro del T-rex, uno dei maggiori e più divertenti protagonisti del primo episodio, la tavola del faraone Ahkmenrah (Rami Malek) e altri dei personaggi di cera con i quali il guardiano aveva stretto amicizia solo un paio di anni prima. 

Rientrato a casa amareggiato Larry continua la sua solita vita ma, una sera, riceve una telefonata che proviene da Jedediah (Owen Wilson) che lo informa del fatto che è stato trasferito anche lui nell’archivio dello Smithsonian. Il problema, però, è un altro: infatti Jedediah è stato fatto prigioniero da Ahkmenrah e da Kahmunrah (Hank Azaria). Il motivo di tale comportamento da parte di questi ultimi due personaggi è che la notte prima di essere trasferiti, la scimmietta Dexter ha rubato la tavola appartenente al faraone, portandosela dietro. Questo ha portato tutte le statue a prendere nuovamente vita, l’emergenza costringe Larry ad intervenire nuovamente per evitare che il museo rischi di essere oggetto di nuovi problemi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori