MATTINO 5 / Diretta puntata 16 settembre 2014: la vox populi vuole Fabrizio Corona libero

- La Redazione

Oggi, martedì 16 settembre 2014, alle 8.15 si rinnova l’appuntamento con Mattino 5, il programma di infotainment condotto da Federica Panicucci e Federico Novella

mattino5
Mattino 5

“Fabrizio Corona sconta una pena troppo severa? Ecco cosa ne pensa la gente” annuncia Mattino 5 nel blocco attuale: il fotografo si trova attualmente in carcere per una condanna in seguito ad estorsione ai danni di alcune celebrity, ma negli ultimi giorni si è creato un forte sostegno al fotografo per ottenerne la liberazione, a partire dal giornalista Marco Travaglio. “Fuori subito corona ha pagato abbastanza e non dimentichiamo i nostri politici ladri indagati che stanno fuori”, scrive una telespettatrice, mentre un’altra: “Condivido.In Italia vengono difesi meglio gli assassini che”ladri di galline” Spesso mi chiedo cosa ci faccia in galera”. Insomma, populismo 5.

Nel corso del tradizionale appuntamento mattutino con Mattino 5 condotto da Federica Panicucci e Federico Novella si è parlato della disgrazia di Francesco e Salvatore, due bambini di 13 e 11 anni di Gravina (Bari), che scomparsero nel giugno 2006. I resti di Ciccio e Torre vennero ritrovati nel 2008 in un pozzo; nel frattempo però, il 27 novembre 2007, il padre dei due piccoli, Filippo Pappalardi, fu arrestato con laccusa di aver ucciso i propri figli e di averne occultato i cadaveri. Luomo, ospite della trasmissione di Canale 5, scontò tre mesi di carcere (da innocente) per poi ottenere gli arresti domiciliari, per un crimine comunque mai commesso. Pappalardi ha parlato dunque del dramma vissuto e dellingiustizia subita, per la quale gli è stato riconosciuto un risarcimento di 65 mila euro.

tutto pronto per una nuova puntata di Mattino 5, il programma condotto dal lunedì al venerdì alle 8.15 su Canale 5 da Federica Panicucci e Federico Novella. Prima della messa in onda della puntata di oggi martedì 16 settembre, rivediamo quanto successo nellappuntamento andato in scena ieri. Si parte con un servizio dedicato alla misteriosa morte della giovane Veronica Balsamo avvenuta il 23 agosto, il cui corpo è stato ritrovato in un dirupo. La ragazza si era appartata con il proprio ragazzo in un bosco della zona, Emanuele Casula, che poi è scappato in evidente stato di shock tantè che nellallontanarsi si è schiantato con il proprio suv e agli inquirenti ha dichiarato di non ricordare assolutamente nulla di quanto successo. In studio cè il professore Massimo Picozzi per discutere della faccenda, mentre linviata sottolinea come per gli inquirenti Emanuele resta indagato e inoltre come per avere un quadro maggiormente fedele di quanto accaduto occorra attendere il risultato dei test tossicologici per capire se entrambi abbiano fatto uso di droghe o stanze similari anche perché nel mattino del 23 agosto lo stesso Emanuele avrebbe prelevato dei farmaci dalla farmacia del luogo. Gli inquirenti stanno inoltre valutando se ci possa essere un collegamento tra la morte di Valentina e quanto accaduto a un uomo di circa 30 anni, disabile, che è stato aggredito nella sua baita nelle vicinanze del dirupo. Al momento luomo è in coma. Il secondo servizio della giornata è dedicato a quanto accaduto a Napoli con la morte di Davide Bifolco, 16 anni, avvenuta per un colpo di pistola esploso da un carabiniere durante linseguimento. La discussione è però incentrata sul fatto che Davide Bifolco per il quartiere viene visto come un vero e proprio martire tantè che sembra gli stiano costruendo una piccola cappella. Inoltre, fanno impressione le dichiarazioni rilasciate dalla cugina di Davide, che ha sottolineato come la camorra non lo avrebbe ucciso mentre la polizia lo ha fatto. In studio ci sono Maurizio Belpietro direttore del quotidiano Libero, la deputata del Partito Democratico Pina Picierno, Manuela Rapetti di Forza Italia e in collegamento da Napoli Lorenzo Clemente, marito di Silvia Ruotolo uccisa dalla camorra. In studio sono tutti concordi nel ritenere come sia fuori luogo pensare a Davide come un martire. Belpietro fa presente inoltre come non abbia mai visto fare dei cortei a Napoli per le tantissime vittime innocenti della camorra. Nello specifico si fa riferimento al 75enne pensionato che proprio in questi giorni è stato ucciso da un malvivente. Viene mostrata anche lintervista rilasciata al latitante Arturo Equabile per il quale sarebbe stato scambiato Davide dalle forze dellordine. Si cambia argomento parlando di come porre rimedio alle macchie solari sulla pelle, Melasma, con la presenza del professor Santo Raffaele Mercuri, primario di dermatologia dellospedale San Raffaele di Milano, che sottolinea come si importante prevenire grazie ad una efficace protezione della pelle durante lesposizione solare e di come ci siano terapie per eleminare tali macchie. Si parla quindi delle spese e dei soldi pubblici che la cosiddetta Casta continua a sperperare parlando in particolare di quanto sta succedendo in Emilia Romagna. In studio cè Roberto Poletti mentre in collegamento cè Giovanni Favia, consigliere regionale espulso dal Movimento 5 Stelle. Si parla di auto blu e quantaltro. Viene quindi raccontata la storia di Lorenzo Dondi, papà di una bambina di nome Rebecca che praticamente non vede più da circa tre anni perché la mamma di origini bielorusse lha rapita e portata allestero. Lorenzo spiega quanto gli è accaduto e per discutere di ciò ci sono in studio lavvocatessa Anna Maria Bernardini De Pace, la psicoterapeuta Maria Rita Parsi e Elisa Pozza Tasca dellassociazione Vite Sospese. La puntata si chiude con loroscopo di Ada Alberti e le ricette di Samya che in questa occasione presenta i maritozzi alla panna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori