PHILADELPHIA / Stasera in tv su La7 il film con Tom Hanks e Denzel Washington. Video trailer

- La Redazione

Stasera in su La7 va in onda il film Philadelphia. Vediamo la trama e il trailer di questa pellicola di Jonathan Demme che vede protagonisti Denzel Washington e Tom Hanks

la7-logo
Il film è in onda su La7 in prima serata

Stasera in su La7 va in onda Philadelphia, film drammatico del 1993 con Denzel Washington e Tom Hanks: l’avvocato Beckett, malato di Aids, viene accusato di scarso rendimento e licenziato. L’uomo, convinto che si tratti solo di una scusa, inizia una difficile battaglia legale.

Stasera su La7 va in onda il film Philadelphia. un film di genere drammatico girato negli Stati Uniti dAmerica nel 1993 sotto la regia di Jonathan Demme e con soggetto e sceneggiatura curate da Ron Nyswaner. Nel cast sono presenti tantissimi intrepreti di spicco come ad esempio Jason Robards, Anna Deavere Smith, Charles Napier, Ron Vawter e Mary Steenburgen. Il film nel 1994 ha vinto due premi Oscar per la miglior canzone firmata da Bruce Springsteen e per la miglior interpretazione con Tom Hanks. Inoltre, ha avuto altre tre nomination tra cui quello per la miglior sceneggiatura originale. Vediamo la trama. Siamo a Philadelphia, negli Stati Uniti dAmerica. Andy Beckett (Tom Hanks) è un brillante e giovane avvocato in forte ascesa che lavora per uno dei più importanti studi legali della città. Joe Miller (Denzel Washington) è un altrettanto bravo legale della città che tuttavia gode di un minor prestigio anche perché solitamente si occupa di questioni meno importanti e che, soprattutto, hanno una cassa di risonanza molto inferiore rispetto allopinione pubblica. I due si scontrano nellambito di una causa relativa a quanto accaduto in una ditta di ristrutturazione che sembra aver violato alcune norme nei confronti dei propri dipendenti. Dopo una battaglia legale molto aspra, nel corso della quale entrambi gli avvocati dimostrano di avere grandissime qualità, la spunta Andy che ottiene i complimenti dai propri colleghi che sanno di avere in squadra una persona straordinariamente in gamba. Joe e Andy sono due persone molto differenti anche nella vita privata. Andy infatti è un omosessuale che da tempo porta avanti un rapporto piuttosto felice con il proprio compagno Miguel (Antonio Banderas). Joe è invece sposato con Lisa (Lisa Summerour) e da poche settimane è anche diventato il padre di una bellissima bambina. Lunica cosa che sembra unire i due avvocati è il profondo senso di giustizia anche se soprattutto Andy nellultimo periodo ha un po perso di vista questo valore, troppo interessato a vincere ad ogni costo le cause anche nei casi in cui si rende conto di essere a favore della parte sbagliata. Andy allinterno dello studio raccoglie sempre maggior consenso tante che i due soci fondatori dello studio decidono di affidargli una causa piuttosto importante, nonché di rilievo nazionale. Andy è al settimo cielo e non potrà immaginare nemmeno lontanamente che quella sarà la sua uscita di scena. Infatti, un giorno di normale lavoro, uno dei colleghi, nonché socio dello studio, si rende conto di come ci sia qualcosa che non vada. Nello specifico viene notato nel volto di Andy una lesione che lo stesso avvocato fa a fatica nel nascondere. Il problema è che Andy è affetto da AIDS e per non essere discriminato ed allontanato dallo studio cerca di tenere la cosa celata. Tuttavia il collega che aveva vissuto una situazione similare in precedenza immediatamente si rende conto di cosa si tratti e quindi mette a conoscenza della situazione di Andy e della sua omosessualità i principali dirigenti dello studio. Loro non vogliono tenere allinterno dello studio un uomo gay affetto da aids e ben sapendo come non sia possibile licenziarlo per queste ragioni mette in moto una messa in scena. In pratica, nascondono il giorno di presentarsi in aula per limportante causa ad Andy, e lo privano di importanti documenti che lo mettono in grave imbarazzo, nonché in difficoltà. Questo mette sul piatto loccasione giusta per licenziare lo stesso Andy per incapacità. Andy tuttavia, essendo un avvocato molto astuto si rende conto di cosa sia avvenuto e cerca di trovare le prove per incastrare i propri ex colleghi. Andy non potendo portare avanti la causa contro il suo ex studio in prima persona, decide di chiedere laiuto dellunico avvocato che ritiene capace di poter svolgere al meglio questo compito, ossia proprio Joe. Joe inizialmente rifiuta lincarico ma poi riesce a superare i pregiudizi e soprattutto a rendere giustizia al povero Andy che proprio il giorno nel quale il giudice proclama la sua vittoria, muore per laggravarsi delle proprie condizioni fisiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori