TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni: Pauline smette di occuparsi di Mila. Puntata 19 settembre 2014

Nella prossima puntata della soap opera tedesca Tempesta d’amore, in onda venerdì 19 settembre 2014, Pauline smette di occuparsi di Mila per non avere problemi con Daniel

19.09.2014 - La Redazione
tempesta-d-amore-leonard-pauline
Tempesta d'amore

Oggi, venerdì 19 settembre, alle 19.35 su Rete 4 andrà in onda una nuova puntata di Tempesta d’amore. Ma prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo ieri sera nella soap opera tedesca. Daniel (Daniel Buder) va a trovare Leonard (Christian Feist) e la piccola Mila, portando in dono a quest’ultima un aeroplano giocattolo, e offre al ragazzo la sua disponibilità ad aiutarlo in caso di bisogno. Il pilota, poi, si scusa con il suo amico per tutte le brutte cose successe tra loro e propone a Leonard di tornare a essere buoni amici come un tempo. Il giovane Stahl accetta l’invito di Bruckner. Goran (Sasa Kekez) rivela a Coco (Mirjam Heimann) di essere molto contento di provare la sua esibizione per la festa di primavera assieme a Michael (erich Altenkopf), che oltre a essere molto bravo come musicista è anche una persona piacevole, e ringrazia la sua fidanzata per averlo spinto a dargli una possibilità. Werner (Dirk Galuba) e Natascha (Melanie Wiegmann) continuano a comportarsi da fidanzati e quando Charlotte (Mona Seefried) e Friedrich (Dietrich Adam) fanno il loro ingresso nel ristorante, inizia una serenata che fa da sottofondo alla finta riappacificazione tra i due e al dono di un preziosissimo bracciale da parte di Saafeld alla Schweitzer.Daniel racconta a Pauline (Liza Tzschirner) della conversazione avuta con Leonard: Daniel riferisce alla fidanzata che a Leonard farebbe sicuramente piacere se lei facesse il primo passo per riappacificarsi con lui. Pauline teme che il suo ragazzo possa ingelosirsi, ma lui la rassicura dicendole che ha piena fiducia in lei e che vuole tornare a fidarsi anche di Leonard. Coco chiede a Michael come mai abbia accettato di esibirsi assieme a Goran e il medico risponde che se avesse rifiutato avrebbe dovuto poi rivelare al ragazzo il suo interesse per lei; il medico, inoltre, consiglia alla ragazza di lasciare andare le cose come devono andare. Pauline va a trovare Leonard per scusarsi, ma anche quest’ultimo mostra di essere pentito e di aver riconosciuto che la sua reazione è stata esagerata a causa del suo periodo di stress. Nils (Florian Stadler) e Sabrina (Sarah Elena Timpe) si interrogano sul perché una vecchia cliente del Furstenhof lo abbia incluso nel suo testamento: il ragazzo non sa se valga la pena recarsi a Monaco per la lettura del testamento, ma la Gorres lo incita ad andare.Leonard affida per un momento la piccola Mila alle cure di Pauline che, vedendo che la bimba non smette di piangere, decide di prenderla in braccio. Inaspettatamente, la piccola si ammutolisce e Leonard rimane molto stupito dalla cosa, in quanto la piccola non è solita smettere con i pianti soltanto perché qualcuno la prende in braccio. Sabrina cerca di convincere Nils a recarsi a Monaco per la lettura del testamento in cui è stato citato: la discussione tra i due degenera perché Nils rinfaccia alla ragazza di essere molto avida e di aver rifiutato di sposarlo soltanto perché non è ricco. Dopo aver visto che Pauline ha un effetto benefico sulla piccola Mila, Leonard le chiede di stare assieme a lei fino a quando non si sarà addormentata e si rende conto del fatto che la Jentzsch sarà di sicuro una madre meravigliosa. Friedrich fa dei commenti al veleno sulla riappacificazione così plateale tra Werner e Natascha ed è convinto del fatto che Werner stia soltanto cercando di fare ingelosire la sua ex moglie, mentre Charlotte comincia a pensare che la Schweitzer possa davvero essersi innamorata del suo ex marito.

Natascha propone a Werner di rendere ancora più credibile la loro recita dormendo assieme nell’appartamento di quest’ultimo per farsi vedere da Friedrich e Charlotte, mentre Sabrina confida ad André (Joachim Latsch) di aver litigato con Nils, raccontandogli che il suo fidanzato è stato citato nel testamento di una cliente del Furstenhof appena deceduta. La ragazza rivela al padre di aver dato a Nils del mediocre perché quest’ultimo non vuole recarsi a Monaco per la lettura del testamento e André le consiglia di scusarsi con lui. Tina (Christin Balogh) ringrazia Nils per aver risolto il problema causato da Sabrina con la diffusione del diario di Chris Brenner, mostrando al ragazzo di aver perdonato la Gorres, mentre Nils le racconta di aver litigato con la giovane. Friedrich e Charlotte si rendono conto dell’effetto benefico che Pauline ha un effetto benefico su Mila e Stahl si rende conto che suo figlio è ancora innamorato della pasticcera. Nils e Sabrina si riappacificano: il trainer comunica alla sua ragazza di aver deciso di recarsi a Monaco per la lettura del testamento in cui è stato citato.

Trama puntata 19 settembre 2014 – Per non avere problemi con Daniel, Pauline è costretta a rifiutare di continuare a occuparsi di Mila. Nel frattempo, Sabrina è convinta di poter cambiare vita grazie all’eredità che Nils potrebbe percepire ma lui non prende bene la sua venialità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori