I tuoi, i miei e i nostri, stasera in tv su Rai 2 il film con Dennis Quaid. Video trailer

- La Redazione

Stasera in tv su Rai 2 troviamo il film I tuoi, i miei e i nostri. Vediamo la trama e il trailer di questa pellicola diretta da Raja Gosnell e con protagonisti Dennis Quaid e Rene Russo

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

Stasera in tv su Rai 2 troviamo il film I tuoi, i miei e i nostri, diretto da Raja Gosnell e con protagonisti principali Dennis Quaid e Rene Russo. La pellicola è il rifacimento di “Appuntamento sotto il letto”, film del 1968, con Lucille Ball e Henry Fonda. Frank Beardsley, vedovo con 8 figli, si sposa con Helen, che ha ben 10 figli: i loro figli dopo l’astia iniziale decidono di allearsi contro mamma e papà.

Stasera, mercoledì 24 settembre 2014, andrà in onda su Rai 2 il film I tuoi, i miei e i nostri, a partire dalle 21.10. Ecco di che cosa si tratta: Frank Beardsley (Dennis Quaid) è un ammiraglio della Marina degli Stati Uniti che nel corso della propria vita ha dovuto subire la traumatica morte della propria compagna. Una scomparsa che non solo ha lasciato un immenso vuoto affettivo nelluomo, ma che lo mette davanti ad un problema di una certo rilevanza per quanto riguarda la gestione delle questioni familiari. Questioni che non sono di poco conto, visto che è padre di ben 8 figli che ora sulle proprie spalle. Nonostante questo, facendo anche leva sulla propria esperienza di soldato molto dedito allordine e alla disciplina, Frank riesce a cavarsela egregiamente anche se la propria casa assomiglia molto di più ad un distaccamento della Marina piuttosto che ad un ambiente domestico. Frank viene invitato ad una festa di rimpatriata di ex compagni di classe che si tiene a distanza di oltre trentanni dallultima volta. Frank è piuttosto indeciso se andare o meno, anche se poi opta per il si anche in ragione del fatto di sentire la necessità di riprendere un po i contatti con la vita sociale civile. Nel corso della serata si trova dinnanzi una persona che aveva significato tantissimo per lui ai tempi del college: Helen Northe (Renè Russo), ossia una sua vecchia fiamma. I due dopo essersi salutati incominciano a parlare delle rispettive vite, constatando come entrambi si ritrovino incredibilmente nella stessa situazione in quanto anche Helene è una vedova e madre i ben dieci figli. Per i due sembra essere proprio un segno del destino per cui decidono di uscire una sera insieme ovviamente tenendo alloscuro di tutto le rispettive famiglie. Tra i due scocca nuovamente lamore proprio come trentanni prime e decidono di incominciare a frequentarsi senza tuttavia mettere a conoscenza della cosa i rispettivi figli al fine di non allarmarli. Le cose tra i due funzionano, nonostante Frank e Helen abbiano due caratteri completamente differenti probabilmente riflesso dei lavori che fanno. Infatti, mentre Frank è un uomo molto metodico, disciplinato e dedito allordine, Helene essendo una designer di moda, segue moltissimo il proprio intuito, è solare, espansiva e soprattutto anticonformista. Frank e Helen decidono di bruciare le tappe ed in maniera piuttosto privata e rapida, si sposano. Non avendo ancora detto nulla alle rispettive famiglie, cercano di trovare il momento opportuno per farlo. Il vero problema è tuttavia legato alla convivenza tra le due famiglie, tenendo presente che si tratta di mettere daccordo ben 18 figli che tra laltro sono stati educati ed abituati a stili di vita completamente differenti se non agli antipodi. Questo però non sembra spaventare più di tanto Helen e Frank, che mossi da un grande desiderio di vivere una vita comune, non fanno altro che portare tutti appassionatamente sotto lo stesso tetto.

La cosa non viene presa positivamente né dai figli di Helen e né dai figli di Frank con evidenti contrasti che puntualmente si ripetono ogni giorni con problematiche che vengono amplificate dal fatto che c’è una densità di residenti nella casa molto alta per cui ogni cosa diventa un problema di difficile superamento. Ad un certo punto, i ragazzi si rendono conto di come non si possa andare avanti in quella maniera con continui scontri e decidono di arrivare ad un accordo per risolvere la questioni. Tutti sono concordi nel ritenere che sia impossibile pensare di arrivare ad una pacifica e felice convivenza tra di loro per cui devono unire le forze e fare in modo di gettare le basi affinchè i rispettivi genitori prendano in considerazione di divorziare nel giro di poche settimane. I problemi si avvertono nella coppia quando occorre gestire i rimproveri dei figli, con i due che hanno un atteggiamento in tal senso molto differente ed inoltre quando si paventa la possibilità per Frank di accettare una promozione che però lo porterebbe ad essere molto impegnato e quindi molto meno presente nella vita familiare. Tuttavia l’amore ancora una volta riuscirà ad avere la meglio. I tuoi, i miei e i nostri (titolo originale Yours, Mine and Ours) è un remake del film del 1968 Appuntamento sotto il letto con Henry Fonda e Lucille Ball. I tuoi, i miei e i nostri, è stato diretto nel 2005 dal regista Raja Gosnell, ha una durata di 1 ora e 30 minuti mentre nel cast ci sono anche Sean Faris, Katja Pevec, Dean Collins, Halley Ramm e Danielle Panabaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori