LA BIBBIA/ Anticipazioni puntata 9 settembre 2014: la lotta di Saul e Davide per la Terra Promessa

- La Redazione

Anticipazioni del secondo episodio della miniserie tv La Bibbia, trasmesso martedì 9 settembre su Rete 4 a partire dalle 21.15: re Saul e Davide alla conquista della Terra Promessa.

la-bibbia-rete4-R439
A.D Anno Domini - La Bibbia continua

Alle 21.15 di martedì 9 settembre andrà in onda, su Rete 4, la replica della seconda puntata de La Bibbia, la mini-serie tv che ha lo scopo di presentare le vicende di Antico e Nuovo Testamento. Nellepisodio di martedì vedremo Giosuè conquistarei Gerico, grazie allaiuto della prostituto Raab e anche allintervento di Dio. Intanto, gli israeliti si troveranno a sfidare i filistei e chi li combatterà con più impegno e determinazione sarà Sansone, con il sostegno e la forza che Dio gli ha concesso. La storia giunge poi a circa cinquanta anni dopo, quando il popolo di Israele richiederà a gran voce al profeta Samuele di nominare un Re. Dopo alcune incertezze, Samuele nominerà re Saul che partirà subito per la conquista della Terra Promessa: a lui si affiancherà Davide, pronto a combattere per la Terra Promessa e già unto come suo successore. Proprio per i successi e la fama che quest’ultimo riscuoterà, il re Saul inizierà a preoccuparsi per la sua posizione e proverà a farlo uccidere. Alla morte di Saul, Davide diverrà re: egli, come Saul, non sarà comunque capace di rispettare tutti i comandamenti di Dio e la sua punizione sarà la giovane morte di suo figlio, concepito con la futura sposa Betsabea.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori