PresaDiretta diretta streaming e anticipazioni puntata 18 gennaio 2015: La battaglia del lavoro, lintervista a Maurizio Landini

- La Redazione

PresaDiretta, anticipazioni puntata 18 gennaio 2015: La battaglia del lavoro è il titolo del nuovo appuntamento con il programma condotto da Riccardo Iacona su Rai 3

presadiretta_iaconaR439
Riccardo Iacona

Sta per cominciare su Rai Tre una nuova puntata di Presa Diretta che entra nel vivo dei conflitti che incendiano il paese dal titolo La battaglia del lavoro. Mentre in Parlamento, in questi ultimi mesi, si discuteva di Jobs Act e di articolo 18, le grandi aziende chiudevano e le multinazionali ridimensionavano la produzione o se ne andavano a investire altrove. In questi anni di crisi economica, mentre i singoli paesi europei varavano riforme del lavoro sempre più liberiste, le multinazionali ne hanno approfittato con politiche concorrenziali aggressive e mettendo in competizione tra loro anche i propri stabilimenti. Vi ricordiamo che potrete guardare Presa Diretta sintonizzandovi su Rai Tre oppure in diretta streaming su Rai Tv: cliccando qui.

Questa sera, a partire dall 21:45, potrete commentare la puntata di PresaDiretta con il presentatore Riccardo Iacona sull’account ufficiale Facebook della trasmissione. Intervistato da Iacona Maurizio Landini ha affermato: “Renzi è un Presidente del Consiglio che non è stato votato in Italia per fare il Presidente del Consiglio”. Da questa considerazione partirà il racconto della puntata di questa sera intitolata “La battaglia del lavoro”. Una lunga intervista quella al sindacalista che ha fatto intendere che gli operai non considerano la partita per il Jobs Act chiusa. Landini pensa che Renzi non abbia il consenso in questo Paese e che la maggioranza di chi lavora, dei giovani, dei precari non sia daccordo con questi provvedimenti. Per saperne di più l’appuntamento è per questa sera su Rai Tre.

Stasera, domenica 18 gennaio 2015, va in onda una nuova puntata di PresaDiretta, il programma d’inchiesta condotto da Riccardo Iacona su Rai 3. Il nuovo appuntamento con la trasmissione si intitolerà La battaglia del lavoro e tornerà a occuparsi di tutte le problematiche relative a questo ambito che sono presenti sul Bel Paese. In particolare, il focus di questa sera sarà incentrato sullacciaieria di Terni del gruppo ThyssenKrupp, dove circa 2800 lavoratori hanno portato avanti uno sciopero di 36 giorni negli ultimi mesi del 2014; e sulla Trw di Livorno, lo stabilimento attivo in ambito di produzione di componenti per automobili che ha dovuto chiudere. I servizi in programma questa sera documenteranno i momenti principali dello sciopero dei lavoratori della Ast di Terni e anche delle trattative avvenute con la speranza di salvare lazienda livornese, che è andata incontro a un destino ben differente.

Le domande e gli interrogativi principali che verrano posti in diretta riguarderanno ancora una volta il Jobs Act e larticolo 18, di cui si è molto discusso durante lanno passato, e di come il governo Renzi stia agendo per affrontare lallarme disoccupazione in tutta Italia. Si partirà proprio dalle vicende di queste due aziende: lappuntamento è fissato per le 21.30 su Rai 3.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori